Anno 7°

giovedì, 22 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Si accende la “Targa che illumina la vita” a palazzo Santini

martedì, 7 agosto 2018, 17:20

Si accende la targa di Amnesty International, affissa in via Cesare Battisti, all'esterno di palazzo Santini, sede del consiglio comunale. Un simbolo che viene illuminato per due notti consecutive ogni volta che, nel mondo, un Paese abolisce la pena di morte o converte una pena capitale in pena detentiva.

In questo caso la targa viene accesa, in particolare, perché il 2 agosto Papa Francesco ha disposto la modifica del paragrafo 2267 del Catechismo della Chiesa cattolica per stabilire che la pena di morte, in precedenza non esclusa in termini assoluti, "è inammissibile" in quanto contraria all'inviolabilità e dignità della persona.

     
Dal 15 aprile 2014, da quando è stata inaugurata, la presidenza del consiglio comunale, in collaborazione con il gruppo 201 Lucca Amnesty International, accende la “Targa che illumina la vita” in occasione di notizie, giunte dai vari continenti, relative a revoche di condanne a morte o all’abolizione dell'istituto della pena capitale.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


mercoledì, 21 novembre 2018, 15:45

A 90 anni dalla trasvolata Italia – Brasile si celebra il grande aviatore Carlo Del Prete

Si svolgerà sabato 24 novembre dalle ore 10 nella cappella Guinigi del Complesso di San Francesco a Lucca una giornata commemorativa in occasione del 90esimo anniversario dalla trasvolata Italia – Brasile e morte dell'insigne aviatore lucchese Carlo Del Prete


mercoledì, 21 novembre 2018, 15:40

245 bambini ricevono la cittadinanza simbolica dal Comune di Lucca

La cerimonia si è svolta ieri, 20 novembre, durante la seduta del Consiglio comunale a Palazzo Santini e vi hanno preso parte 17 giovani o bambini sotto i 17 anni di età di origine marocchina, romena, cingalese, ucraina, nigeriana, georgiana, statunitense, bulgara, albanese e brasiliana


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 21 novembre 2018, 14:28

Ripiantumazione di viale Luporini: a dimora la prima di 18 magnolie dello stesso tipo di quelle di Corso Garibaldi

"Per fare una Città ci vogliono gli alberi". E' la frase scelta dall'amministrazione comunale di Lucca, per la cerimonia dell'avvio della ripiantumazione degli alberi in viale Luporini, a due passi delle Mura: nell'area in cui è in corso l'importante opera di riqualificazione, connessa alla realizzazione della nuova rotatoria che tra...


martedì, 20 novembre 2018, 16:13

"Insieme per il Monte Pisano", raccolta firme anche in lucchesia per i fondi del FAI

Ogni informazione utile sulla pagina Facebook Associazione degli amici della Certosa di Pisa a Calci, cell. 335 585 4401


martedì, 20 novembre 2018, 15:51

Campagna Fiocco Bianco: le iniziative per contrastare la violenza sulle donne

Incontri, concerti, conferenze dedicate agli studenti e il Ponte di Rivangaio monocolore arancio per rendere ancora più visibile il messaggio contenuti nel programma della giornata del Fiocco Bianco del 25 novembre, appuntamento nazionale istituito per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla lotta alla violenza nei confronti delle donne


martedì, 20 novembre 2018, 14:17

Dopo 40 anni la classe terza G delle medie Nottolini di Lammari si ritrova e festeggia con una cena

Quelli che allora erano studenti che hanno frequentato la classe terza G presso la scuola media Lorenzo Nottolini di Lammari nel 1978, si sono ritrovati da adulti e praticamente dopo ben 40 anni esatti assieme ai loro professori, festeggiando l’evento con una cena che si è tenuta venerdì scorso 16...