Anno 7°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

In strada e in pista vincono le regole, un convegno al Teatro Jenco a Viareggio

martedì, 4 dicembre 2018, 14:38

Il prefetto Maria Laura Simonetti di Lucca, in sinergia con la direzione centrale della polizia stradale del ministero dell’interno e con la fattiva collaborazione del comune di Viareggio e dell’ufficio scolastico territoriale di Lucca, ha programmato un’iniziativa per celebrare la giornata nazionale in memoria delle vittime della strada, istituita con Legge n. 227 del 29 dicembre 2017, che ricorre la terza domenica di novembre.

Il momento celebrativo, promosso dal ministero dell’interno allo scopo di sensibilizzare le giovani generazioni sul valore della vita umana e sulla gravità delle limitazioni che possono derivare dal mancato rispetto delle regole del Codice della Strada, costituisce altresì occasione per rendere omaggio a quanti sono chiamati ad intervenire al verificarsi di incidenti stradali.

L’evento si terrà il prossimo 6 dicembre, alle ore 9,30, presso il Teatro “Jenco” di Viareggio e, nell’occasione, sarà presente in piazza Mazzini, Belvedere delle Maschere, il “pullman azzurro” della polizia stradale, aula multimediale viaggiante con giochi di educazione e sicurezza stradale, ed anche la Lamborghini.

Al termine della mattinata il “pullman” sarà a disposizione degli studenti in via Amendola nelle adiacenze del Teatro.

Nel corso del convegno saranno presentati i dati relativi all’incidentalità stradale in provincia di Lucca, elaborati dall’Ing. Marco Brachetti Montorselli della Provincia, sulla base del progetto SIRSS (Sistema Integrato per la Sicurezza Stradale).

Interverranno, in qualità di relatori, il procuratore della Repubblica di Lucca, Pietro Suchan, il dirigente del compartimento della polizia stradale per la Toscana, Paolo Maria Pomponio, il comandante della polizia stradale, sezione di Lucca, Serafina Di Vuolo, lo psicologo Emanuele Palagi del servizio dipendenze di Viareggio.

Porterà la sua testimonianza Stefano Pezzini, padre di Elisa, presidente dell’associazione il “Sorriso di Elisa”.

Parteciperanno all’iniziativa circa 250 studenti del liceo scientifico “Barsanti e Matteucci”, dell’ISI “G.Marconi”, dell’ISI “Galilei Artiglio” e dell’ISI “Piaggia” di Viareggio.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


lunedì, 18 febbraio 2019, 00:01

Buon compleanno Cristina!

Il 18 febbraio è un giorno speciale per Cristina Pardini: compie 9 anni. Mamma Fabiana, babbo Nicola, il fratellino Alessio, Loto, Miao Miao, nonna Luigia, nonna Maddalena, nonno Cesare, gli zii, i cugini e tutti gli amici augurano a Cristina tanta felicità


domenica, 17 febbraio 2019, 00:01

Giovanni e Carmelina, cinquant'anni insieme

Oggi Giovanni e Carmelina di Chimenti, frazione di Altopascio, festeggiano le nozze d'oro. Tanti tanti auguri dai figli Michele, Elisa a Davide


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 9 febbraio 2019, 18:18

I campioni del ciclismo all'Audi Center Terigi

"Un piccolo evento per qualche cliente appassionato di ciclismo". Così Alessandro Terigi ha definito l'iniziativa con i campioni di ciclismo Paolo Bettini e Michele Bartoli che si è tenuta stamani presso l'Audi Center Terigi a San Concordio. Terigi è inoltre egli stesso un appassionato delle due ruote


sabato, 9 febbraio 2019, 13:37

Isi Barga, la tragedia delle foibe spiegata ai ragazzi

Un incontro intenso quello di stamani (9 febbraio) presso l’aula magna dell’ISI Barga, dove il professor Andrea Giannasi ha parlato ai ragazzi in sala della tragedia delle foibe, fin dalle sue origini più profonde a fine 1700, in occasione del “Giorno del Ricordo”


sabato, 9 febbraio 2019, 08:45

“Italia addio, non tornerò”, presentazione alla Camera dei Deputati

Il docufilm, a cura della giornalista Barbara Pavarotti, prodotto dalla “Fondazione Cresci per la storia dell’emigrazione italiana” di Lucca, verrà presentato ufficialmente alla Camera dei Deputati, in sala Nilde Iotti, martedì 12 febbraio, con ingresso alle 14 (necessario accreditamento)


venerdì, 8 febbraio 2019, 15:04

La prefettura celebra il giorno del ricordo all’istituto “Lorenzo Nottolini”

Si è svolta nella mattinata di oggi all’istituto “Lorenzo Nottolini” di Lucca, la celebrazione del “Giorno del Ricordo”, istituito nel 2004 per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra...