Anno XI

venerdì, 22 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Grande emozione per la musica degli Archos Quartet

sabato, 6 aprile 2019, 16:11

Hanno completamente riempito la sala Tobino di Palazzo Ducale le persone che ieri (5 aprile) hanno scelto il concerto degli Archos Quartet proposta da Animando per trascorrere la loro serata.

Un felice ritorno a Lucca per la giovane formazione europea che nel 2017 ha vinto il premio Adolfo Betti per la musica da camera nell'ambito di Virtuoso&Belcanto – festival che ieri sera è voluto essere presente con una rappresentanza di alcuni tra gli ideatori. Due i bis richiesti ai giovani Filip Jeska (violino primo), Mikołaj Pokora (violino secondo), Radenko Pedrov Kostadinov (viola) e Francesca Fiore (violoncello) che, da programma, hanno eseguito quartetti di Boccherini, Haydn e Brahms. “Una serata calda, nelle atmosfere e nell'energia. Preziosa la disinvoltura degli Archos Quartet – commenta Paolo Citti, presidente di Animando – che, ancora una volta, si sono spesi con generosità nel restituire anima a un repertorio non immediato per l'orecchio contemporaneo. Importante è stato anche il contributo dato martedì scorso dal musicologo Marco Mangani, direttore del Centro studi Boccherini, che ha saputo inquadrare il concerto di ieri sera nell'evoluzione della musica per quartetti d'archi”.
Il prossimo appuntamento di Animando per Il Settecento musicale a Lucca è in programma per il 19 aprile alle 17, nella chiesa di San Michele in Foro, quando si rinnoverà l'appuntamento con il concerto per la sacra rappresentazione del Venerdì Santo con lo Stabat Mater di Antonio Vivaldi.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


mercoledì, 20 ottobre 2021, 14:43

Panificio e alimentari "Giurlani", una storia lunga 60 anni

Venerdì 22 ottobre, il noto e storico panificio ed alimentari Giurlani, situato in Via Fillungo, 239, spegne sessanta candeline, tanti quanti sono gli anni di attività, durante i quali generazioni di lucchesi, ma anche di turisti, hanno potuto apprezzarne e gustare i tanti ed ottimi prodotti, molti dei quali artigianali...


mercoledì, 20 ottobre 2021, 10:52

Mollato in canile da un cacciatore deluso: appello per Pluto

Si chiama Pluto, un Posavatz non bravo nella caccia, mollato a suo tempo in canile da un cacciatore deluso. Diffidente inizialmente, dolce e un po' brontolone


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 14 ottobre 2021, 08:23

Forum nazionale sulla ripartenza della scuola

Il Panathlon Distretto Italia in collaborazione con l'UST Ufficio IX di Lucca e Massa Carrara organizza per il 15 - 16 ottobre il Forum Nazionale dal titolo: La ripartenza della scuola: "Più Movimento, Più Salute, Più Sostenibilità"


martedì, 12 ottobre 2021, 08:46

Lasciata in canile da un pastore: Stella cerca casa

Stella. Ci vuole pazienza con lei, tanta. Ma quando vi guarda con quegli occhioni la pazienza viene da sé! Lasciata in canile da un pastore che l'aveva "trovata"...


lunedì, 11 ottobre 2021, 13:45

Duecento anni dalla nascita di Eugenio Barsanti: un convegno celebra l'inventore lucchese

Sono passati duecento anni dal 12 ottobre del 1821, quando, a Pietrasanta, nasceva Eugenio Barsanti, inventore insieme a Felice Matteucci di quella che fu, a buon titolo, una vera e propria rivoluzione: il motore a scoppio


giovedì, 7 ottobre 2021, 12:48

La Divina Commedia prende vita con il "Corteo Dantesco"

Lo spettacolo non sarà una rivisitazione dell'opera ma anzi cercherà di restare il più fedele possibile all'originale, mentre per la cittadina le associazioni cercheranno di far respirare il più possibile un clima "dantesco e medievale" ai visitatori