Anno 7°

giovedì, 18 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

I giorni di San Paolino: tante le iniziative in programma per celebrare il patrono della città

martedì, 2 luglio 2019, 14:24

di barbara ghiselli

“Un fitto calendario per questa manifestazione – ha esordito Stefano Ragghianti, assessore alla cultura – che comprende sia la parte religiosa e sia quella civile ed esprime il senso di appartenenza ad una comunità che rinnova le proprie tradizioni trasmettendole alle nuove generazioni, il tutto a vantaggio anche di un'ulteriore pomozione turistica della città”. Ragghianti ha spiegato poi la sua particolare soddisfazione dato che quest'anno gli appuntamenti in programma sono il frutto della collaborazione tra realtà associative di rievocazione storica: la Compagnia Balestrieri di Lucca, l'associazione sbandieratori e musici di Sant'Anna, l'associazione Contrade di San Paolino, Historica Lucense,il comitato di San Paolino e l'arcidiocesi di Lucca. Dello stesso parere William Nauti e Giovanni Marchi, rispettivamente responsabile e dirigente del comune di Lucca che hanno fatto presente tutto la volontà e l'impegno da parte dell'amministrazione per far crescere questa manifestazione.

“Siamo orgogliosi e felici – ha detto Giorgio Serafini – presidente della compagnia Balestrieri – che, dopo 45 anni il programma de 'I giorni di San Paolino' sia valorizzato grazie anche al coordinamento del comune di Lucca e che questa manifestazione sia l'occasione per superare i dualismi tra le varie associazioni per il bene delle iniziative stesse, una sinergia tra tutti che arricchisce il calendario degli eventi”. Serafini ha auspicato che il Palio di San Paolino e quello della Santa Croce possano avere un maggior tifo da parte della cittadinanza ed essere considerati in futuro, eventi al pari del Palio di Siena.

Presenti alla conferenza anche i rappresentanti delle altre associazioni che hanno collaborato alla manifestazione e che hanno ricordato che le iniziative de “I giorni di San Paolino” sono eventi certificati dalla regione Toscana, un importante riconoscimento per una manifestazione che vuole crescere sempre di più.

 

Sono stati poi elencati in ordine cronologico alcuni degli appuntamenti in programma:

Mercoledì 3 luglio alle ore 18 l'arcivescovo Paolo Giulietti presiederà la celebrazione eucaristica in San Tommaso in Pelleria in occasione della festa di San Tommaso Apostolo e, a seguire, ci sarà una piccola festa di quartiere. Il giorno seguente (4 luglio), alle ore 18.15 in piazza Cittadella l'appuntamento è con la Cartolina Pucciniana dedicata a Madama Butterfly, a cura del Museo Casa Puccini e del Teatro del Giglio; alle ore 20.30, poi, le iniziative si spostano nei locali di San Paolino (piazza San Pierino, 11) per il torneo di solidarietà “Burraco di San Paolino”.

Domenica 7 giugno, alle ore 21.15, nella Basilica di San Paolino si rinnova l'appuntamento con la musica con la rassegna musicale “La polifonica Lucchese incontra il coro Northwood College di Londra. Altre due iniziative musicali sono in programma il 9 luglio: alle ore 18.45, per le vie della città, con “Passa la Banda” a cura del Complesso bandistico “G.Puccini” di Nozzano Castello che, la sera (ore 21.15) in piazza Cittadella propone il concerto di musica popolare, classica e operistica di vari paesi.

Mercoledì 10 luglio, alle ore 21.15, nella Basilica di San Paolino si svolgerà la serata di preghiera in preparazione della Festa del Santo Patrono in compagnia dei “testimoni feriali” della fede del nostro tempo. La sera dell'11 luglio, la Luminara rievoca il corteo che nel 1100 accompagnò la salma del Santo dal luogo del ritrovamento all'attuale Basilica. Alle ore 18.30 in piazzale Verdi cinque salve di artiglieria storica, a cura di Historica Lucense, saluteranno l'inizio della Luminara; alle ore 21 partirà il corteggio storico per raggiungere piazza San Martino dove, alle ore 21.30, è prevista l'esibizione a cura di Contrade San Paolino. Seguirà l'estrazione dell'ordine di tiro per il Palio di San Paolino. Alle ore 22.30, sul sagrato della Basilica di San Paolino, si svolgerà la Preghiera per la Città, la benedizione dei balestrieri, del palio e di tutti i gruppi storici partecipanti. Concluderà la serata una cena in costume storico nel chiostro del Centro culturale Agorà in piazza dei Servi.

Venerdì 12 luglio, la giornata celebrativa si apre alle ore 10.30 nella Basilica di San Paolino con il Solenne Pontificale presieduto dall'arcivescovo Giulietti. Saranno presenti i sindaci dei Comuni dell'Arcidiocesi e, durante la celebrazione, il sindaco di Lucca ofrirà il cero votivo mentre il primo cittadino di Borgo a Mozzano offrirà l'olio per la lampada che arderà per tutto l'anno in onore di San Paolino.

Alle ore 12, come da tradizione, Historica Lucense, saranno sparati a salve 12 colpi di artiglieria storica dalla cannoniera destra del Baluardo San Donato. Nel pomeriggio, dalle ore 15 alle ore 18, il picchetto d'onore sarà presente nella Basilica di San Paolino, dove, alle ore 18, verrà celebrata la Santa Messa.

Alle ore 20.30 inizierà la preparazione al Palio, organizzato dall'amministrazione comunale con l'indispensabile collaborazione della Compagnia Balestrieri di Lucca, l'associazione Sbandieratori e Musici di Sant'Anna, l'associazione Contrade di San Paolino, dedicato al patrono con la partenza dei corteggi storici dalle rispettive sedi verso piazza San Martino dove, alle ore 21.30, si svolgerà la tradizionale gara di tiro con la balestra disputata tra i tiratori dei Terzieri cittadini secondo l'antico regolamento del 1443.

Sabato 13 luglio, dalle ore 11.30 alle ore 13 e dalle ore 18.30 alle ore 20 alla piattaforma di San Frediano Historica Lucense proporrà ripetute salve di artiglieria storica e, nel sotterrano, una serie di attività didattiche con esposizione di pezzi di artiglieria, armi e oggetti d'epoca; l'iniziativa verrà ripetuta anche domenica 14 luglio.

Alle ore 20.30 partirà da piazzale Verdi peri dirigersi n piazza San Martino, il Corteo storico organizzato dall'associazione “Sbandieratori e Musici Città di Lucca” mentre alle ore 21.30 l'appuntamento è con la “Parata di bandiere in onore di San Paolino”.

Un altro appuntamento importante della giornata è quello delle ore 21, a San Martino in Vignale, dove l'arcivescovo Giulietti celebrerà la Santa Messa in ricordo di fratel Arturo Paoli nel quarto anniversario della morte.

Domenica 14 luglio, alle ore 10.30, nella basilica di San Paolino, Monsigor Giulietti presiederò la celebrazione eucaristica in onore del Patrono.

Alle ore 20, in piazza San Pierino, l'appuntamento è con “Ci si ritrova in piazza” con una festa aperta a tutta la città con musica, prosa e poesia.

Infine, il ricco programma di celebrazione, si chiuderà giovedì 18 luglio in piazza della Cittadella con una serata di Karaoke a cura di Max e Stefano (dalle ore 21.15).

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


martedì, 16 luglio 2019, 21:10

Conversazioni intorno al benessere: per migliorare la qualità della propria vita

Alla Ego di S. Alessio mercoledì 17 luglio appuntamento con l'esperienza e la testimonianza di chi, partendo dal concetto di "wellness" (benessere per la persona, per la sua armonia psico-fisica, per il territorio), ha coltivato e realizzato veri e propri progetti edificanti ed edificati


lunedì, 15 luglio 2019, 18:55

Il fitness in acqua: la migliore esperienza di benessere

Come ogni anno Ego Wellness Resort a S. Alessio è stata sede del meeting internazionale “Aqua Experience”, un’intera giornata dedicata al fitness in acqua con top trainer internazionali, aperto al pubblico e alla formazione


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 15 luglio 2019, 16:38

Palio di San Paolino, vince Oscar Bianchini portacolori del Terziere di San Martino

Venerdì in piazza del Duomo si è svolta la 45^ edizione del Palio di San Paolino gara di tiro con la balestra fra i tiratori cittadini. La gara, che da quest'anno è stata interamente organizzata dal Comune di Lucca , ha visto la partecipazione dei tiratori dei due principali gruppi...


venerdì, 12 luglio 2019, 22:17

Nicola Vannucchi ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Meccanica

Nicola Vannucchi ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa con la votazione di 110


venerdì, 12 luglio 2019, 21:00

Il fitness in acqua: la migliore esperienza di benessere

L’esperienza di Ego Wellness Resort di Lucca, con oltre 40 attività in piscina per ogni esigenza, un circuito acquatico wellness e una vera e propria palestra in acqua


mercoledì, 10 luglio 2019, 13:09

Talk sul benessere nella veranda di Ego Wellness Resort

Conversazioni intorno al benessere: per migliorare la qualità della propria vita. Incontri pubblici sul benessere in stile “versiliana”, ad ingresso gratuito nella veranda di Ego Wellness Resort