Anno 7°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Timati al Twiga incanta il pubblico

sabato, 27 luglio 2019, 16:59

di chiara bernardini

Metti le stelle, la musica. Metti gli amici. Metti l'estate, la Versilia e una pista da ballo. Il risultato sarà quello di una splendida serata. Come quella di ieri al Twiga di Marina di Pietrasanta. Ospite speciale il rapper Timati, classe '83, occhi marroni, capelli neri, cappellino e accento russo: con la sua musica è riuscito a intrattenere e divertire senza un attimo di tregua le persone presenti in pista.

Un locale, il Twiga, che riesce a mantenere ben salda la propria essenza in uno scenario che è in continuo mutamento. La serata, il sorriso della gente e la voglia di scatenarsi, in fondo, ne sono state la dimostrazione. 

Partita poco prima di mezzanotte e conclusa poi alle quattro, sarebbe potuta andare avanti fino all'alba se non avessero spento la musica. Tra rap e commerciale Timati è salito sul palco intorno alle due: ha accolto il pubblico con "Welcome to Saint Tropez" e subito le persone si sono sentite a casa. Il suo repertorio e i featuring più noti, poi, hanno fatto scatenare per circa un'oretta. Dopodiché il testimone è tornato al dj che ha accompagnato fino alle porte dell'alba. 

Non è forse questo il segreto di una serata perfetta? Sicuramente potersi sentire a proprio agio e in totale tranquillità in qualsiasi occasione è un aspetto importante e sotto questo aspetto il Twiga non pecca mai. Eleganza e divertimento sono le parole d'ordine della discoteca. Passando per le canzoni degli anni passati e arrivando ai tormentoni estivi, in un battito di ciglia sono trascorse quattro ore di puro divertimento. 

Tanti i ragazzi scatenati in pista, perlopiù russi, riempitasi a pari passo con l'orario. Alle due non contava uno spazio vuoto: "Penso che il Twiga sia una delle poche discoteche dove ancora sia possibile divertirsi in totale armonia. È sempre piena, ma lo spazio per non sentirsi soffocare non manca - ha dichiarato un gruppo di giovani presenti provenienti da Prato - Poi la musica, spaziando da un genere all'altro, non annoia mai".

C'è chi lo sceglie anche per le occasioni speciali. Ieri sera, tra le altre cose, anche un gruppo di ragazze che festeggiavano l'addio al nubilato dell'amica: "Abbiamo scelto il Twiga - raccontano - perché avevamo voglia di qualcosa di diverso dalla semplice discoteca". Uno dei locali estivi più rilevanti nello scenario versiliese.

Twiga è sinonimo d'estate: "Niente crea più malinconia della serata di chiusura stagionale del beach club di Marina di Pietrasanta" ha commentato una ragazza di Pietrasanta. Per gli appassionati, certo. Quel momento, comunque, è ancora lontano. Davanti ancora più di un mese di appuntamenti. Come quello di ieri, ma anche relativamente diversi. Domenica, per esempio, verrà organizzato un esclusivo aperitivo sulla spiaggia. Dalle 19, tra musica e divertimento, la fine del week-end sarà tutt'altro che noiosa.

Una breve pausa e poi le serate riprenderanno martedì, venerdì e sabato. Tutte diverse, tutte uniche. Ognuna organizzata col fine di coinvolgere un vasto pubblico di persone. Una discoteca - ma anche ristorante e stabilimento balneare - che non si pone limiti di tempo e spazio, potremmo dire. Non a caso ognuna di esse si conclude sulle note dell' "Infinito" di Raf, quasi come volesse dire "Noi puntiamo a quello..." 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


venerdì, 9 agosto 2019, 12:19

l giovedì del Twiga sono firmati Umberto Smaila

Il silenzio del dopocena interrotto dalle note di un Vasco Rossi d'annata cantate da Rudy Smaila. Così è cominciata la serata di ieri al Twiga, prima melodica e poi frizzante: fino a un "Ti amo" di Umberto Tozzi in cui alla voce di Rudy si è unita quella del padre...


mercoledì, 7 agosto 2019, 13:19

Successo della “prima lucchese” della giovane artista Beatrice Tani

Beatrice Tani espone presso “The Gallery N.13” a Lucca, in Via di Poggio. The Gallery N.13 è nuovo spazio dove l’artista lucchese Arianna Picerni pensa, elabora e concretizza le proprie emozioni trasformandole in opere d’arte


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 6 agosto 2019, 14:24

Raccolti mille 200 euro a favore della piccola Jo

Venerdi 2 agosto nel corso della serata svoltasi presso il Ristorante il Guercio, evento a favore della piccola Jo, che ha visto la partecipazione di tanti volti noti, cantanti in carriera pop, pop lirici e lirici, cabarettisti e del comico GRAZIANO SALVADORI, sono stati raccolti e donati alla famiglia mille...


martedì, 6 agosto 2019, 14:21

Notte bianca di Lucca, partito il conto alla rovescia

Sabato 24 agosto torna il grande evento di fine estate, con un programma ricchissimo come sempre. Ecco tutte le novità


martedì, 6 agosto 2019, 09:32

La dottoressa Rosaria Sommariva sul palco del Caffè della Versiliana

Al Caffè de La Versiliana, nell'ambito della rubrica Salubre dedicata alla salute, si è parlato del sonno e dei suoi disturbi. Presente all'incontro, condotto dal giornalista e presentatore Fabrizio Diolaiuti, anche la dott.ssa Rosaria Sommariva odontoiatra specializzata in ortodonzia ed esperta in medicina del sonno dello Studio Medico Dentistico Santa...


martedì, 30 luglio 2019, 14:12

Via Matildica del Volto Santo: prende corpo il progetto condiviso dai territori su cui insiste lo storico tracciato

Prende sempre più corpo la “Via Matildica del Volto Santo” a cui anche il Comune di Lucca, quale Comune capofila, ha aderito sottoscrivendo a maggio la convenzione con gli altri Enti interessati dal tracciato del percorso