Anno 7°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Successo della “prima lucchese” della giovane artista Beatrice Tani

mercoledì, 7 agosto 2019, 13:19

Successo della “Prima Lucchese” della giovane artista Beatrice Tani che dal primo di agosto, espone presso “The Gallery N.13” a Lucca, in Via di Poggio. The Gallery N.13 è nuovo spazio dove l’artista lucchese Arianna Picerni pensa, elabora e concretizza le proprie emozioni trasformandole in opere d’arte.

“Ho inaugurato la mia Galleria e Studio d'arte, per mandare un messaggio: "Lucca è così bella e culturalmente ha molto da dare, sia per i turisti che per i lucchesi, è un peccato vedere il proliferare di catene di negozi in espansione e notare che invece borghi come Pietrasanta danno molto spazio agli artisti e con enorme successo dovremmo lasciarci ispirare dall'esempio di queste cittadine..” Insomma l'auspicio sarebbe quello di vedere le vie del nostro bellissimo centro storico proliferare di Arte, divenendo un punto di riferimento per gli appassionati, sperando di incoraggiare altri artisti, curatori e galleristi ad investire in un proprio spazio o uno spazio collettivo. Arianna espone le sue opere a pochi passi da Piazza San Michele, raccontando il suo "Viaggio nella Luce", un incontro con il proprio mondo interiore, dove i colori dei suoi dipinti lasciano emergere quella che lei chiama "l'Estetica di una Emozione".

Per lasciare libera interpretazione alle sue visioni, Arianna ha deciso di abbandonare l'arte figurativa, liberando da vincoli di forma ogni tratto pittorico e dando vita ad una espressione artistica assolutamente personale. Le opere sono il risultato di una esperienza dell'artista, che realizza ogni tela facendo percepire il vissuto, la sedimentazione dei propri ricordi sotto ad ogni strato pittorico, e l'emergere della nostra luce che è il fulcro di tutta la sessione artistica.

L'oro, diventa l'espressione di questa luce, e come nella filosofia del Wabi-sabi e del Kintsugi giapponese, i difetti e la transitorietà delle cose esprimono la potenza di una bellezza imperfetta e ci lasciano apprezzare e cogliere questa bellezza proprio nelle sue lacerazioni.

Nelle prime settimane di agosto, Beatrice Tani sarà presente in questo spazio con alcune delle sue opere tratte da un reportage fotografico. Il percorso di istantanee fotografiche si dirama “in punta di piedi” tra le periferie e le architetture decadenti dell’India, soggetti della poetica dell’artista. La nitidezza e i dettagli degli scatti si dissolvono per lasciar spazio all’impronta autentica e discreta che quei sobborghi infondono.

Dalle istantanee scaturisce una candida devozione al contatto umano, colto senza pianificazioni o artifici. Le istantanee sono scattate con mezzi volutamente amatoriali: spontanei e discreti. L’intento è quello di onorare l’impegno morale, assunto implicitamente nei confronti dei territori visitati, cogliendone l’essenza autentica e senza inquinarne lo spirito.

La nitidezza e la definizione del pixel lasciano spazio a tratti sfuggenti e subitanei, che prendono corpo su tele maestose, dove la decadenza si fa protagonista senza filtri e tecnicismi, combinando impressioni fotografiche e tocchi animati di pastello. Si unisce così foto e pittura per dare anima ad una tela dove emerge tra le trame un’attenzione verso il tema sociale e l’essere umano, affrontata con genuinità e con rispetto. La fotografia quindi diventa il mezzo di comunicazione, per aprire una riflessione sul soggetto della decadenza.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


venerdì, 9 agosto 2019, 12:19

l giovedì del Twiga sono firmati Umberto Smaila

Il silenzio del dopocena interrotto dalle note di un Vasco Rossi d'annata cantate da Rudy Smaila. Così è cominciata la serata di ieri al Twiga, prima melodica e poi frizzante: fino a un "Ti amo" di Umberto Tozzi in cui alla voce di Rudy si è unita quella del padre...


martedì, 6 agosto 2019, 14:24

Raccolti mille 200 euro a favore della piccola Jo

Venerdi 2 agosto nel corso della serata svoltasi presso il Ristorante il Guercio, evento a favore della piccola Jo, che ha visto la partecipazione di tanti volti noti, cantanti in carriera pop, pop lirici e lirici, cabarettisti e del comico GRAZIANO SALVADORI, sono stati raccolti e donati alla famiglia mille...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 6 agosto 2019, 14:21

Notte bianca di Lucca, partito il conto alla rovescia

Sabato 24 agosto torna il grande evento di fine estate, con un programma ricchissimo come sempre. Ecco tutte le novità


martedì, 6 agosto 2019, 09:32

La dottoressa Rosaria Sommariva sul palco del Caffè della Versiliana

Al Caffè de La Versiliana, nell'ambito della rubrica Salubre dedicata alla salute, si è parlato del sonno e dei suoi disturbi. Presente all'incontro, condotto dal giornalista e presentatore Fabrizio Diolaiuti, anche la dott.ssa Rosaria Sommariva odontoiatra specializzata in ortodonzia ed esperta in medicina del sonno dello Studio Medico Dentistico Santa...


martedì, 30 luglio 2019, 14:12

Via Matildica del Volto Santo: prende corpo il progetto condiviso dai territori su cui insiste lo storico tracciato

Prende sempre più corpo la “Via Matildica del Volto Santo” a cui anche il Comune di Lucca, quale Comune capofila, ha aderito sottoscrivendo a maggio la convenzione con gli altri Enti interessati dal tracciato del percorso


sabato, 27 luglio 2019, 16:59

Timati al Twiga incanta il pubblico

Metti le stelle, la musica. Metti gli amici. Metti l'estate, la Versilia e una pista da ballo. Il risultato sarà quello di una splendida serata. Come quella di ieri al Twiga di Marina di Pietrasanta. Ospite speciale il rapper Timati, classe '83, occhi marroni, capelli neri, cappellino e accento russo