Anno 7°

venerdì, 5 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Unicef Lucca, dalla parte dei bambini

domenica, 13 ottobre 2019, 12:59

di anna vagli

Con il ricorrere del trentesimo anniversario dall'approvazione della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, si svolgerà a Lucca un ciclo di incontri rispondenti all'esigenza di promuovere e garantire le interazioni tra bambini, adolescenti ed ambiente urbano. L'amministrazione lucchese, sotto la spinta del Comitato Unicef Lucca, si è infatti schierata in prima linea in un'attività di sensibilizzazione volta a divulgare l'importanza del rispetto dei diritti fondamentali dei minori.

È stata Valentina Zerini, dipendente del Comitato Unicef Italia, a presidiare il primo incontro che si è svolto il 5 ottobre a Lucca. La Zerini, in nome di tutti i membri dell'organizzazione non governativa, ha più volte sottolineato l'impegno dei volontari toscani e in particolar modo di quelli lucchesi. L'iniziativa del comune si pone proprio sulla stessa lunghezza d'onda: avvicinare al tema genitori, insegnati e tutti coloro che vogliano contribuire al miglioramento dello sviluppo dei bambini, delle bambine e delle adolescenti.

In occasione del primo appuntamento, Valentina ha ampliamente spiegato come Unicef Italia si batta in prima linea in attività di raccolte fondi per promuovere un miglioramento delle condizioni di vita che involgono i bambini e gli adolescenti dei Paesi in via di sviluppo. Tra gli obiettivi principali di Unicef Italia c'è infatti la lotta ai matrimoni precoci che vanno ad inficiare la normale crescita e il normale sviluppo delle minori; la battaglia per garantire ai bambini e alle bambine l'inalienabile diritto all'istruzione di base nonché la nascita di scuole commisurate alle esigenze dei minori in ogni Paese. La Zerini, senese di nascita ma attiva su tutto il territorio toscano, ha rivolto un caloroso ringraziamento ai colleghi lucchesi, ritenendoli i «più attivi ed efficienti della regione».

Non resta quindi che attendere i prossimi incontri, sicuramente ricchi di tante novità.

Intanto, il 16 ottobre al Real Collegio, cena di solidarietà organizzata da Unicef Lucca con la partecipazione di varie associazioni.

Nella foto: Valentina Zerini insieme a Silvia Pacini di Unicef Lucca

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

Orti di Elisa

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


sabato, 23 maggio 2020, 16:16

L’Orto Botanico di Lucca compie 200 anni

Inaugurato il percorso espositivo sulla nascita e la storia dell’Orto presentato il nuovo logo e il sito web. Ricondotta a Lorenzo Nottolini la progettazione del cancello


venerdì, 22 maggio 2020, 12:41

Il 25 maggio riapre Ego City Fit Lab

Nel rispetto totale dei protocolli di riapertura delle palestre ricevuti dal Governo e dalle autorità competenti, dal 25 maggio sarà possibile riprendere ad allenarsi in tutta sicurezza ad Ego City Fit Lab


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 21 maggio 2020, 14:09

In libreria "Anatomia della Vendetta" di Alberto Angeli

E' in vendita presso le librerie e online il secondo libro di Alberto Angeli "Anatomia della Vendetta". Purtroppo l'uscita del libro coincide con la pandemia per cui, nel rispetto delle norme sanitarie, non è stato possibile per l'autore possibile organizzare incontri di presentazione con il professor Pietro Paolo Angelini, che...


lunedì, 18 maggio 2020, 10:20

Mario Cipollini è uno dei protagonisti de "Le leggende del ciclismo" di Beppe Conti

La vita, le sfide e le imprese dei campioni che, tra cadute e risalite, hanno segnato la storia del ciclismo, raccontate con il brivido dell'ultima volata


lunedì, 18 maggio 2020, 10:09

Buon compleanno a Piero Pizzi di Picciorana

Questo lunedì 18 maggio, auguri di buon compleanno a Piero Pizzi di Picciorana da tutta la famiglia e un grosso bacio dai nipoti: Davide, Giulio e Giorgio


sabato, 16 maggio 2020, 09:13

Corso BLS-D online gratuito ed aperto a tutti

Un altro corso BLS-D online gratuito ed aperto a tutti, organizzato dalla Cecchini Cuore ONLUS.Si terrà domenica 17 maggio alle ore 09,30.Durante il corso verrà illustrato come riconoscere un arresto cardiaco, come effettuare un massaggio cardiopolmonare e come usare un DAE (Defibrillatore Automatico Esterno)