Anno 7°

mercoledì, 29 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Piazza Fontana: prima, durante e dopo

martedì, 3 dicembre 2019, 22:01

"Piazza Fontana: prima, durante e dopo": appuntamento sabato 7 dicembre, alle 17.30 al Dopolavoro Ferroviario di Lucca, viale Cavour 123, Lucca.

"Il 12 dicembre 1969 a Milano - si legge nel comunicato - presso la filiale della Banca nazionale dell'Agricoltura in Piazza Fontana, lo scoppio di una bomba causava la morte di 17 persone e ne feriva 80.

Immediatamente si scatenava la caccia all'anarchico che si concludeva con l'arresto di Pietro Valpreda, individuato dalla polizia e dalla magistratura come l'autore materiale dell'attentato. Un altro dei fermati, il ferroviere anarchico Giuseppe Pinelli, dopo tre giorni di interrogatori, nella notte tra il 15 e 16 dicembre precipitava dal quarto piano della Questura di Milano. Nella conferenza stampa tenuta poco dopo la morte di Pinelli dal questore Marcello Guida si parlò di suicidio causato dal fatto che l'alibi di Pinelli si era rivelato falso.Questa prima  versione sarà  poi ritrattata, quando l'alibi verrà confermato; poi si parlò di morte accidentale e infine di malore attivo.

Molti hanno creduto, e credono ancora oggi, che Pinelli venne assassinato.

Ma in quel 1969 le bombe non si limitarono al 12 dicembre. Il 25 aprile due attentati avevano già scosso Milano; un ordigno esplose nel padiglione della FIAT presso la Fiera campionaria e un altro alla stazione centrale presso l'ufficio cambi della Banca Nazionale delle Comunicazioni. Anche in questo caso i colpevoli erano stati cercati e trovati tra gli anarchici, ma nel processo che si tenne nella primavera del 1971 tutti furono  assolti.

Negli anni successivi si scopriva che anche queste erano bombe fasciste, come quella di Piazza Fontana.

A cinquanta anni di distanza da quelle vicende anche nella città di Lucca si vuole ricordare quegli eventi che hanno marcato in modo indelebile la storia dell'Italia.

Per questo il Comitato Lucchese per il 50° di Giuseppe Pinelli, oltre ad organizzare la Catena Musicale di sabato 14 dicembre dalle ore 16 in Piazza S. Michele organizza sabato 7 dicembre dalle ore 17.30 presso il Dopolavoro Ferroviario di Lucca un momento di riflessione storica su quegli avvenimenti. Ma prima il Comitato descriverà la Catena Musicale di sabato, come si snoderà l'evento e i nomi dei musicisti che suoneranno. Poi parleremo di Piazza Fontana e di Pinelli. Le persone che interverranno: Armando Sestani, presidente della Società Popolare di Mutuo Soccorso "G. Garibaldi" di Lucca, Andrea Ventura direttore dell'Istituto Storico della resistenza e dell'Età Contemporanea in Provincia di Lucca, Clara Mazzanti, autrice del libro " Venga con noi. Dagli attentati del'69 a Piazza Fontana" ed. Colibrì, che in quegli anni convulsi si trovò a scontare 18 mesi di carcere preventivo a San Vittore con l'accusa di strage.

Anche per lei, ovviamente, tutto si risolse con una assoluzione".


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


Orti di Elisa


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


martedì, 28 gennaio 2020, 18:14

A lezione di scuola aeronautica

Aeronautica Militare, nell'ambito dell'attività promozionale, ha avviato il corso di cultura aeronautica a favore degli studenti, in età compresa tra i 16 e i 20 anni, degli istituti superiori della città di Lucca


domenica, 26 gennaio 2020, 09:40

Il Giappone arriva a Pisa: la concessionaria Motorgame festeggia il restyling con musica e sushi

Un pianoforte Yamaha per l’accompagnamento musicale e un aperitivo a base di sushi. Così la concessionaria Motorgame di San Giuliano Terme (via Carducci 62, Loc. La Fontina - San Giuliano Terme) festeggerà, insieme ad amici e clienti, il restyling dello showroom a distanza di soli cinque anni dall’apertura


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 25 gennaio 2020, 10:16

Un week-end da... felino

Torna l'Esposizione Internazionale Felina, sotto l'egida di ANFI e Fife. L'evento è una manifestazione ufficiale del Libro Genealogico del Gatto di Razza Pregiata. In gara anche i "gatti di casa" ammessi alla sezione speciale senza genealogia


venerdì, 24 gennaio 2020, 09:43

Si aprono le porte del Festival di Sanremo per lo stilista Luca Piattelli

Si occuperà, con la moglie Katia, dei capelli degli artisti nell'appuntamento più glamour e atteso dell'anno


giovedì, 23 gennaio 2020, 12:40

Polo Fiere: arrivano 600 gatti per l'esposizione felina

Sabato 25 e domenica 26 gennaio si svolgeranno al Polo Fiere Lucca la 7^ e la 8^ Esposizione Internazionale Felina, sotto l'egida di ANFI e Fife. L'evento è da considerarsi a tutti gli effetti una Manifestazione Ufficiale del Libro Genealogico del Gatto di Razza Pregiata


giovedì, 23 gennaio 2020, 08:01

Giornata mondiale dell'educazione: le iniziative nelle scuole

L’ Ufficio Scolastico Territoriale IX di Lucca e Massa Carrara con il Club per l’UNESCO di Lucca celebrano il 24 gennaio 2020 la seconda edizione della Giornata Mondiale dell’Educazione, una giornata proclamata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per onorare l'educazione e la sua centralità per il benessere umano e lo...