Anno 7°

venerdì, 4 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

23 Aprile, San Giorgio e la Guardia Giurata

giovedì, 23 aprile 2020, 15:16

di emanuele pellicci

Gran parte delle associazioni che sostengono i valori delle Guardie Giurate riconoscono in San Giorgio il loro Patrono. Oggi 23 aprile è San Giorgio, protettore di uomini e donne che nel loro operato quotidiano espletano la funzione di Pubblico Servizio. A contrasto di atti criminosi e nella prevenzione della sicurezza in ogni dove. Di giorno e di notte. Operativi spesso in condizioni provanti e da soli ma con la dedizione di chi fa del proprio servizio una missione per il bene comune. 

La Guardia Giurata (GPG – Guardia Particolare Giurata) non ha una vita facile, soprattutto nel contesto istituzionale, dove leggi di regolamentazione della categoria sono obsolete e, nonostante tentativi di ammodernamento, restano ancora farraginose. Questo complica l'operatività e soprattutto l'incolumità della singola Guardia in servizio. Tuttavia cresce lo spirito di servizio e la voglia di professionalità a livello individuale. Questa strada di crescita e ottimizzazione delle competenze è la direzione che rende giusto riconoscimento al comparto delle Guardie Particolari Giurate. Il percorso è lungo ed è soprattutto disseminato di ostacoli, i quali spesso tentano di rallentare la funzionalità di questa figura. Ma è ormai palese la sua funzione pubblica con le dinamiche di prevenzione e tutela dei luoghi adibiti anche alla società. Dove la Guardia opera in sinergia con tutte le altre autorità preposte alla pubblica sicurezza, come presidi in istituzioni, aeroporti, stazioni, luoghi di vigilanza pubblica. Gran parte degli Istituti di Vigilanza si sono predisposti ad offrire un servizio operativo misurato sul territorio, anche se alcune realtà devono purtroppo ancora allinearsi correttamente ad un concetto di sicurezza sussidiaria. O peggio, ottemperare maggiormente i propri doveri verso il CCNL. 

In questo momento ci sono Guardie Giurate operative in compiti di delicata gestione pubblica relativa all'emergenza nazionale del coronavirus. Uomini e donne esposti in prima persona, in prima linea come si dice per altre categorie di lavoratori, a gestire i flussi dei cittadini negli ambienti pubblici e privati. Esponendo così la propria salute al diretto contagio del virus. Ma anche questa è una missione che va compiuta nel rispetto del proprio giuramento e nello spirito di sacrificio che questa professione richiede fin dal primo giorno operativo. Ed un elogio fa fatto a quegli Istituti di Vigilanza che durante questa emergenza nazionale hanno dotato i propri agenti di ogni supporto di protezione, dimostrando unità e forza di squadra. Un noto istituto fa periodicamente sanificare anche ogni veicolo che è impiegato in servizi di pattugliamento e di operatività territoriale. 

Questi gesti di protezione verso le Guardie Giurate sono in questo giorno di San Giorgio il segnale più importante che ogni uomo ed ogni donna in servizio può ricevere. Un segnale di forza per schiacciare il drago che quotidianamente tenta di mordere chi lo contrasta. Dunque buon lavoro a tutte le Guardie Giurate.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


lunedì, 30 novembre 2020, 21:06

Dieci anni vissuti... pericolosamente

In questi giorni, dieci anni fa, nasceva La Gazzetta di Lucca: un evento che ha rappresentato, nel panorama giornalistico lucchese e non solo, una ventata di provocazione e novità


lunedì, 30 novembre 2020, 16:53

Creactivity 2020: il Liceo Artistico Musicale “A. Passaglia” di Lucca porta a casa due premi su tre destinati alle scuole superiori e due premi speciali

Entusiasmo nelle parole di Maria Pia Mencacci, dirigente scolastica del Liceo Artistico Musicale: “È una grande soddisfazione avere conseguito questi premi ed è ancor più importante in un momento come quello che stiamo vivendo. Merito dei ragazzi e dei loro docenti”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 15 novembre 2020, 02:38

Stile contemporaneo e nuovo concetto di sportività: il brand CUPRA arriva a Lucca

Il nuovo marchio del Gruppo Volkswagen debutta sul mercato con una nuova gamma di vetture dall’animo sportivo e contemporaneo che ridefiniscono il significato di performance, ponendosi come missione ispirare il mondo da Barcellona


sabato, 14 novembre 2020, 18:05

I carabinieri presentano il calendario storico e l’agenda storica 2021 Dante, Pinocchio e l’Arma dei carabinieri: una sintesi dell’Italia

Le misure connesse al contenimento della pandemia non hanno permesso quest’anno di presentare il calendario storico dell’Arma dei carabinieri ed. 2021 nell’ambito della consueta manifestazione


martedì, 10 novembre 2020, 17:15

Il premio Rally Automobile Club Lucca al rush finale: a Pomarance 'in scena' il penultimo appuntamento

Due mesi intensi, da vivere con prospettive di alto contenuto agonistico: il Premio Rally Automobile Club Lucca è atteso alla sua fase conclusiva, articolata sulle strade del Rally di Pomarance, in programma nel fine settimana e sulle strade del "Ciocchetto Event", appuntamento di chiusura in programma a fine dicembre


lunedì, 2 novembre 2020, 21:46

L'anatema di monsignor Viganò contro papa Bergoglio: "No al Great Reset e ai vaccini per il passaporto sanitario"

Una lettera sconvolgente che distrugge la figura di papa Francesco dimostrando come egli sia uno dei protagonisti dell'abdicazione della Chiesa di Cristo al neoglobalismo e alla distruzione di ogni identità nazionale, religiosa e financo sessuale