Anno 7°

giovedì, 3 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

"Spazio agli architetti", la collettiva organizzata per l’evento "Open! Studi Aperti"

venerdì, 30 ottobre 2020, 13:10

Torna Open! Studi Aperti, la più importante manifestazione diffusa di architettura, promossa dal Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori, e quest’anno fa i conti con la pandemia.

Nonostante sia difficile unire architetti e cittadini tramite l’apertura degli studi professionali ad un pubblico ampio, la rete offre un’opportunità che l’Ordine degli Architetti PPC di Lucca ha voluto cogliere organizzando, nell’ambito della manifestazione nazionale, una mostra collettiva di lavori realizzati dai propri iscritti. Nel proprio spazio Facebook istituzionale l’Ordine ha organizzato l’evento dal titolo ‘Spazio agli Architetti’ offrendo la possibilità agli iscritti di mettersi in gioco con questa nuova occasione di comunicazione del proprio lavoro quotidiano.

L’obiettivo è far conoscere le specializzazioni e gli ambiti in cui operano gli architetti e far comprendere l’importanza dell’architettura e di chi interviene sullo spazio pubblico e privato in cui tutti viviamo, con estrema attenzione all’identità dei luoghi, alla qualità del costruito, all’ambiente e al paesaggio. La mostra raccoglie opere realizzate: ristrutturazioni, nuove edificazioni, restauri, residenze private, uffici, spazi pubblici, religiosi, sportivi a rappresentare la poliedricità di una professione che si fonda su un grande patrimonio comune in continua evoluzione.

Appuntamento quindi oggi e domani, 30 e 31 ottobre 2020, sulla pagina Facebook dell’Ordine degli Architetti PPC di Lucca e soprattutto l’evento Spazio agli Architetti con immagini, idee, contributi dei professionisti lucchesi.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


lunedì, 30 novembre 2020, 21:06

Dieci anni vissuti... pericolosamente

In questi giorni, dieci anni fa, nasceva La Gazzetta di Lucca: un evento che ha rappresentato, nel panorama giornalistico lucchese e non solo, una ventata di provocazione e novità


lunedì, 30 novembre 2020, 16:53

Creactivity 2020: il Liceo Artistico Musicale “A. Passaglia” di Lucca porta a casa due premi su tre destinati alle scuole superiori e due premi speciali

Entusiasmo nelle parole di Maria Pia Mencacci, dirigente scolastica del Liceo Artistico Musicale: “È una grande soddisfazione avere conseguito questi premi ed è ancor più importante in un momento come quello che stiamo vivendo. Merito dei ragazzi e dei loro docenti”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 15 novembre 2020, 02:38

Stile contemporaneo e nuovo concetto di sportività: il brand CUPRA arriva a Lucca

Il nuovo marchio del Gruppo Volkswagen debutta sul mercato con una nuova gamma di vetture dall’animo sportivo e contemporaneo che ridefiniscono il significato di performance, ponendosi come missione ispirare il mondo da Barcellona


sabato, 14 novembre 2020, 18:05

I carabinieri presentano il calendario storico e l’agenda storica 2021 Dante, Pinocchio e l’Arma dei carabinieri: una sintesi dell’Italia

Le misure connesse al contenimento della pandemia non hanno permesso quest’anno di presentare il calendario storico dell’Arma dei carabinieri ed. 2021 nell’ambito della consueta manifestazione


martedì, 10 novembre 2020, 17:15

Il premio Rally Automobile Club Lucca al rush finale: a Pomarance 'in scena' il penultimo appuntamento

Due mesi intensi, da vivere con prospettive di alto contenuto agonistico: il Premio Rally Automobile Club Lucca è atteso alla sua fase conclusiva, articolata sulle strade del Rally di Pomarance, in programma nel fine settimana e sulle strade del "Ciocchetto Event", appuntamento di chiusura in programma a fine dicembre


lunedì, 2 novembre 2020, 21:46

L'anatema di monsignor Viganò contro papa Bergoglio: "No al Great Reset e ai vaccini per il passaporto sanitario"

Una lettera sconvolgente che distrugge la figura di papa Francesco dimostrando come egli sia uno dei protagonisti dell'abdicazione della Chiesa di Cristo al neoglobalismo e alla distruzione di ogni identità nazionale, religiosa e financo sessuale