Anno XI

domenica, 19 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

Al Casone di Profecchia per un’estate tra natura, gastronomia, sport e aria pulita

sabato, 24 luglio 2021, 08:35

di simone pierotti

La scorsa estate aveva evidenziato la tendenza ad una ripresa generale del turismo di prossimità, quello di uno o pochi giorni ma legato alla natura, a spazi ampi all’aria aperta. Una tendenza che, in un certo modo, è proseguita e ha fatto scoprire o riscoprire a tanta gente luoghi meno di tendenza come la Garfagnana. Così, luoghi come il Casone di Profecchia, pesantemente colpiti nell’economica un po' come tutto il settore, hanno resistito grazie al duro lavoro ma anche all’inguaribile ottimismo della famiglia Regoli, che gestisce questo ambiente da una vita.

Qua non si piange sul passato o su cosa manca, ma si lavora alla valorizzazione di quello che che c’è, così il Casone nel corso degli anni è cresciuto, arricchendo l’offerta che fornisce ai visitatori, divenendo luogo ideale per una vacanza, per tutta la famiglia, dai bambini e ragazzi, agli adulti fino agli anziani.

“Abbiamo iniziato la stagione estiva – ci dice Giuseppe Regoli – organizzando i campi estivi con alcuni gruppi di ragazzini delle scuole di Capezzano e Camaiore, che hanno apprezzato molto il nostro ambiente sano e immerso nella natura e le tante attività offerte, i percorsi di trekking, il Parco Avventura, i campi sportivi, ecc… Dopo un anno di chiusure, si sente la voglia di vivere un ambiente sano e pulito, in completa sicurezza”.

Le difficoltà, come sa Regoli, non sono terminate ma si cerca di lavorare al meglio: “Ci auguriamo ci sia una ripresa nonostante le difficoltà della diffusione delle varianti del virus. Tanta gente, negli ultimi periodi, ha preferito la montagna, l’aria aperta, sport come l’escursionismo o le passeggiate in montagna. Grazie a tutta questa gente viene tenuta in piedi l’economia della montagna”.

Buona cucina, belle passeggiate, un percorso estivo all’interno del bosco con tavolini e aree attrezzate, varie alternative per fare sport, insomma Il Casone è il luogo ideale per le famiglie ma anche le persone di una certa età, per riposare e rilassarsi dopo un inverno passato in città.

“Ringrazio tutti coloro che lavorano per la montagna, dal Cai che cura i sentieri al Soccorso Alpino e Speleologico che si prodigano nel dare aiuto a chi è in difficoltà” conclude Regoli.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


martedì, 14 settembre 2021, 08:58

Gli “Amici di Barsanti&Matteucci” espongono le “Piccole Auto” a Palazzo Pfanner

na vera e propria “rinascita di interesse” quella emersa nei vari eventi organizzati dall’associazione amici di BarsantieMatteucci


domenica, 12 settembre 2021, 23:52

Auguri per i suoi 90 anni a Francesca Bertini ex centralinista Teti oggi Telecom

Auguri per i suoi 90 anni, (splendidamente portati) a Francesca Bertini, da parte dei nipoti Mariella, Amerigo, dal cugino Enrico, da Antonella, dalle amiche e colleghe di lavoro della Teti oggi Telecom


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 11 settembre 2021, 01:33

Claudio Arpaia, anche i 'lupi di strada' hanno un cuore

Al Circolo dei Forestieri, sul piazzale e all'aperto, presentazione del libro di Manuela Antonucci 'Lupo di strada' che racconta le vicissitudini poliziesche di Claudio Arpaia, il dirigente della questura di Lucca che liberò la piccola Elena Luisi (nella foto) rapita nel 1983


lunedì, 6 settembre 2021, 11:23

Irene e Nicolò si sposano: felicitazioni

Sabato 11 settembre alle ore 17 presso la Pieve di San Gennaro, sarà per un giorno di grande gioia: Irene Franchi e Nicolò Giusti coroneranno il loro sogno unendosi in matrimonio presso la Pieve di San Gennaro


lunedì, 6 settembre 2021, 10:53

I 60 anni del Panathlon Lucca: si festeggia la giornata mondiale del fair play

Settimana importante per il Panathlon Club di Lucca, che martedì 7 settembre, come tutti i club a livello mondiale, festeggia la giornata mondiale del fair play, mentre sabato 11 settembre celebra i suoi primi 60 anni


sabato, 4 settembre 2021, 15:47

La lucchese Viola Ciollaro è Miss Toscana 2021

La bella concorrente lucchese prevale sul filo di lana sulla concorrente di Rosignano Marittimo Sara Galantuomini e cede la sua fascia di Miss Bellezza Rocchetta Toscana precedentemente vinta sabato 21 agosto a Villa Sperling di Montepiano di Vernio (PO) a Laura Sicca 19 anni anche lei di Lucca