Anno XI

sabato, 18 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

L'evento

I 60 anni del Panathlon Lucca: si festeggia la giornata mondiale del fair play

lunedì, 6 settembre 2021, 10:53

Settimana importante per il Panathlon Club di Lucca, che martedì 7 settembre, come tutti i club a livello mondiale, festeggia la giornata mondiale del fair play, mentre sabato 11 settembre celebra i suoi primi 60 anni, un compleanno posticipato solo di qualche giorno rispetto alla data di fondazione visto che il Club lucchese è nato ufficialmente proprio il 7 settembre 1961.

Nella data storica del 7 settembre, dunque, il Panathlon International promuove il World Fair Play Day, che rappresenta l'occasione per riaffermare quei temi che lo stesso Panathlon ha contribuito per primo a divulgare nel corso della sua lunga storia.

In questa giornata mondiale si riafferma l'idea che il fair play può essere promosso da grandi iniziative nazionali e piccoli gesti semplici. Quindi, tutti gli atleti, i praticanti, gli allenatori, gli arbitri, i genitori, i sostenitori e tutti coloro che operano nel mondo dello sport sono invitati a intraprendere azioni concrete e dimostrare un comportamento esemplare in tutte le circostanze. 

Praticare uno sport presuppone infatti un'attitudine morale che rinvia a una etica fondamentale: i concorrenti stabiliscono di "giocare" secondo regole codificate con l'obiettivo di stabilire chi prevarrà, in un incontro aperto, leale, fondato sul rispetto della propria persona e dell'avversario. Il fair play riguarda tutti, dagli atleti alle varie componenti del mondo che li circonda e nessuno dovrebbe neanche pensare di cercare sotterfugi o atti di disonestà per prevalere o per far prevalere qualcuno a danno dell'avversario. 

Il fair play è l'anima dello sport, è l'elemento che fa di una competizione una bella competizione, che non suscita animosità, che trasmette senso di libertà e bellezza del gioco. È la regola non scritta, ma scolpita nelle coscienze, che dà umanità allo sport.

Sabato 11 settembre, poi, il  Panathlon Club di Lucca festeggia dunque  il suo 60esimo compleanno.

L'inizio dell'evento è in programma alle ore 11 nell'Auditorium della ex Chiesa di Santa Maria dei Servi, nella omonima piazza del Centro storico, dove - alla presenza di autorità e rappresentanti del Panathlon a ogni livello - verrà celebrato in un'adeguata cornice questo prestigioso traguardo.

Seguirà poi, nel vicino chiostro della Scuola Giovanni Pascoli, una conviviale nel corso della quale è programmata anche la presentazione del libro a cura del panathleta Mario Rosellini "CONI Comitato provinciale di Lucca - la storia", una breve storia del Comitato (1960-2000) che permette di ricostruire l'archivio del Coni, che negli ultimi anni sta cambiando la sua organizzazione ma resta un punto di riferimento fondamentale per lo sport italiano.

"Siamo molto orgogliosi di poter organizzare questo evento - spiega il presidente del Panathlon Club Lucca Guido Pasquini – che riafferma il valore e il ruolo che il club si è guadagnato in questi anni.  Il Panathlon fin dalla sua origine ha avuto quali suoi  obiettivi primari il sostengo a favore dello sport locale e  la promozione dei valori legati al fair play nello sport. 
Il fatto che la data del 7 settembre accomuni la giornata mondiale del fair play e la fondazione del nostro Club è per noi un motivo in più per festeggiare degnamente questo importante compleanno.

Gli ultimi due anni sono stati molto difficili, per le ragioni che tutti conosciamo, e adesso è davvero grande la voglia di ritrovarci, anche per dare un forte segnale di ripartenza a tutto il movimento panathletico e sportivo, dopo un'estate che è stata foriera di risultati sportivi straordinari e che potrebbe aver segnato - ce lo auguriamo tutti - una vera e propria rinascita per lo sport, per l'associazionismo e per il mondo intero.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in L'evento


martedì, 14 settembre 2021, 08:58

Gli “Amici di Barsanti&Matteucci” espongono le “Piccole Auto” a Palazzo Pfanner

na vera e propria “rinascita di interesse” quella emersa nei vari eventi organizzati dall’associazione amici di BarsantieMatteucci


domenica, 12 settembre 2021, 23:52

Auguri per i suoi 90 anni a Francesca Bertini ex centralinista Teti oggi Telecom

Auguri per i suoi 90 anni, (splendidamente portati) a Francesca Bertini, da parte dei nipoti Mariella, Amerigo, dal cugino Enrico, da Antonella, dalle amiche e colleghe di lavoro della Teti oggi Telecom


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 11 settembre 2021, 01:33

Claudio Arpaia, anche i 'lupi di strada' hanno un cuore

Al Circolo dei Forestieri, sul piazzale e all'aperto, presentazione del libro di Manuela Antonucci 'Lupo di strada' che racconta le vicissitudini poliziesche di Claudio Arpaia, il dirigente della questura di Lucca che liberò la piccola Elena Luisi (nella foto) rapita nel 1983


lunedì, 6 settembre 2021, 11:23

Irene e Nicolò si sposano: felicitazioni

Sabato 11 settembre alle ore 17 presso la Pieve di San Gennaro, sarà per un giorno di grande gioia: Irene Franchi e Nicolò Giusti coroneranno il loro sogno unendosi in matrimonio presso la Pieve di San Gennaro


sabato, 4 settembre 2021, 15:47

La lucchese Viola Ciollaro è Miss Toscana 2021

La bella concorrente lucchese prevale sul filo di lana sulla concorrente di Rosignano Marittimo Sara Galantuomini e cede la sua fascia di Miss Bellezza Rocchetta Toscana precedentemente vinta sabato 21 agosto a Villa Sperling di Montepiano di Vernio (PO) a Laura Sicca 19 anni anche lei di Lucca


sabato, 4 settembre 2021, 08:48

Alessio Pardini compie 8 anni

Oggi Alessio Pardini compie 8 anni ed è con gioia che mamma Fabiana, babbo Nicola, la sorella Cristina, Loto, Miao Miao, nonna Maddalena, nonno Cesare, gli zii, i cugini e tutti gli amici augurano ad Alessio tanta felicità