Anno 7°

mercoledì, 23 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Capannori: terminata "Call for Artist"

mercoledì, 14 febbraio 2018, 14:23

Un diamante verde in plastica riciclata: ecco il simbolo scelto per diventare il premio ‘Città di Capannori’, che il sindaco Luca Menesini consegnerà ai cittadini capannoresi che si sono contraddistinti negli anni per il loro impegno a favore della comunità.
A vincere il concorso ‘Call for Artist’ con cui il Comune di Capannori ha selezionato il premio – e che ha visto l’artista Emy Petrini come presidente della commissione giudicatrice delle opere, supportata dall’esperienza dell’architetto Massimo Mariani – è stato Stefano Giovacchini, 43 anni, residente a Gragnano, nella vita è un designer e un artigiano, amante della tecnologia.
Stamani (mercoledì 14), il sindaco Menesini ha ricevuto in municipio Giovacchini, che oltre a essere l’ideatore del simbolo del premio ‘Città di Capannori’, si aggiudica anche il premio di 1300 euro, messo in palio dall’amministrazione comunale.
L’idea di proporre un diamante verde in plastica riciclata come opera che racconta Capannori e la sua comunità ha subito conquistato la commissione, perché ritenuto rappresentativo di quei valori che oggi caratterizzano il territorio.
Questi i valori che l’opera racchiude, in particolare con il colore ‘verde’ che non è il colore tipico dei diamanti: le politiche ambientali e l’obiettivo Rifiuti Zero; le politiche e le attività sociali, con un tessuto associativo che fa la differenza; l’agricoltura che regala vino, oli e prodotti di qualità; la storia, con le pievi, le dimore storiche e le corti; la produzione industriale, in primis il sistema cartario.
“Sono molto soddisfatto dell’esito della Call for artist – dice il primo cittadino Menesini –. Hanno partecipato ben 22 artisti, e tutti hanno prodotto manufatti interessanti, belli, capaci di raccontare un po’ di Capannori. Il ‘diamante verde’ in plastica riciclata di Giovacchini, però, è stata ritenuta l’opera più originale e capace di raccogliere e trasmettere la maggioranza dei valori della nostra comunità. Inoltre, è molto bella l’idea di consegnare ai cittadini che stanno facendo il bene di Capannori un premio a forma di diamante. Queste persone, infatti, sono per il territorio preziose come un diamante, perché sono coloro che con amore e passione contribuiscono al bene collettivo. Capannori oggi è un territorio stimato e preso a modello in tutta Italia, un risultato raggiunto grazie alla proficua collaborazione fra Comune e cittadini. In questi anni, se ci pensiamo bene, abbiamo sviluppato numerose sinergie fra Istituzione e cittadino, che creano quel senso di comunità fondamentale per vivere bene. Da circa un anno, il Presidente Sergio Mattarella ha decretato che Capannori è, a tutti gli effetti, una città, proprio per la sua specificità. Poiché questo è un successo di tutti, il premio ‘Città di Capannori’ aprirà un percorso di valorizzazione e riconoscimento per quelle figure che hanno lasciato o stanno lasciando il proprio segno sul territorio”.
Adesso, quindi, è tutto pronto perché il prossimo mese – mese in cui al sindaco è arrivata la lettera del Presidente Mattarella con cui veniva riconosciuta la città di Capannori – alcuni cittadini ricevano un diamante verde come premio.



vignini


bionatura2



esedra


vicopelago tennis club


lucar-2016_usato


biscotteria santa zita


panda 2017


ragghianti


Pausa caffe


Locanda di Bacco


Altre notizie brevi


topop


martedì, 22 gennaio 2019, 15:15

"Le emozioni che muovono il mondo": giovedì la conferenza 'retorica ed emozioni: società e politica'

Prosegue la manifestazione 'Le emozioni che muovono il mondo' promossa dal Comune in collaborazione con Cineforum Ezechiele 25,17, liceo scientifico 'Majorana' di Capannori, volontari del progetto 'Nati per leggere' Toscana, in collaborazione con il corso di studi in Filosofia dell'Università di Pisa.


martedì, 22 gennaio 2019, 09:18

Il Centro Medico Esculapio si apre al mondo dei sordi

Esculapio e la sezione provinciale ENS di Lucca desiderano informare che il giorno 26/01/2019 alle ore 15.30 presso i locali del patronato SIAS di via Matteo Civitali, 60 si terra’ la presentazione del progetto: ESCULAPIO IN LIS.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:07

Porcari: domenica prosegue “Come eravamo”, la rassegna cinematografica cult 2018 – 2019

Domenica 27 gennaio (ore 17, saletta Catalani del San Luca Hotel). prosegue “Come eravamo”, la rassegna cinematografica cult 2018 – 2019, realizzata dal Circolo Amici della Musica “Alfredo Catalani” grazie alla sensibilità ed al prezioso contributo della Farmacia S.


lunedì, 21 gennaio 2019, 13:07

Ad Artemisia la conferenza 'Quando la memoria ci inganna: la psicologia delle false memorie'

Mercoledì 23 gennaio alle ore 18.00 nella sala Pardi del polo culturale Artémisia di Tassignano, nell'ambito della rassegna 'I misteri della mente' promossa dal Comune in collaborazione con l'Università DEGLI Studi di Firenze si terrà la conferenza dal titolo "Quando la memoria ci inganna: la psicologia delle false memorie".


digitalizzazione


domenica, 20 gennaio 2019, 12:42

Panchieri (Pd): "Colpito positivamente dal messaggio alla diocesi del nuovo arcivescovo"

Roberto Panchieri, segretario del Circolo Centro Storico del Pd, interviene per commentare il messaggio di saluto alla diocesi del nuovo arcivescovo di Lucca."Nel messaggio di saluto alla diocesi di cui si appresta a diventare pastore monsignor Paolo Giulietti, ringraziando tutti coloro che operano in organismi al servizio dei cittadini, ha...


sabato, 19 gennaio 2019, 19:05

Marco Bianchi: "Bolsonaro, la sinistra ha perso il senso del ridicolo"

Riceviamo e pubblichiamo questa breve considerazione a firma Marco Bianchi: "Ormai la sinistra ha perso il senso del ridicolo. Le gradassate li devono aver convinti di essere tornati all'epoca dei liberi comuni e di essere dei podestà. Figuriamoci quanto possa importare a Bolsonaro l'opinione del sindaco di Lucca.


Omnia-Sport


sabato, 19 gennaio 2019, 17:52

Incontro aperto M5S, Il governo del cambiamento "ecco cosa stiamo facendo"

I primi sette mesi di governo del cambiamento "ecco cosa stiamo facendo". E' questo il tema dell'incontro pubblico in programma Lunedi sera, 21 gennaio, alle 21, al Dopolavoro Ferroviario di Lucca, Viale Cavour, 123. Nel corso della serata interverrà il senatore M5S Gianluca Ferrara, illustrando ai presenti le iniziative messe...


sabato, 19 gennaio 2019, 13:46

Da SìAmoLucca e Lucca in Movimento il benvenuto al nuovo arcivescovo Paolo Giulietti

"Un abbraccio all'arcivescovo Italo Castellani e un caloroso benvenuto al nuovo presule e suo successore, Paolo Giulietti". A commentare il passaggio di consegne alla guida della Diocesi sono le liste civiche SìAmoLucca e Lucca in Movimento.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 19 gennaio 2019, 11:45

Reddito cittadinanza, Martelli (Acli Toscana): “Rischio flop in Toscana”

"Il Reddito di cittadinanza così come è stato varato dal Governo rischia di non dare le risposte promesse alla Toscana, o perlomeno alla sua fascia di popolazione più povera, sia per motivi quantitativi che di concezione" così Giacomo Martelli, presidente delle Acli della Toscana sui possibili effetti del RdC in Toscana.


sabato, 19 gennaio 2019, 09:48

L'I.C. Lucca3 presenta "L’amore non ti completa ma ti comincia"

Lunedì 21 gennaio alle 17 avrà luogo l'incontro con l'autore Matteo Bussola, che presenterà il suo ultimo libro " La vita fino a te". L'evento apre il ciclo di incontri con l'autore: "Pomeriggi in Biblioteca" e rappresenta uno dei momenti di punta del Progetto Scolastico Biblioteca, che quest'anno è dedicato...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px

Suncar