Anno 5°

mercoledì, 18 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Intersindacale Medica: "Liste di attesa, la Usl Toscana Centro cede i pazienti ai privati"

lunedì, 16 aprile 2018, 12:36

"La via toscana alla privatizzazione della sanità è oramai esplicita - si legge in un comunicato dell'Intersindacale Medica. Blocco non dichiarato del turnover,  tagli al personale camuffati da razionalizzazioni organizzative, riduzioni degli acquisti di beni e servizi in particolare nel campo della farmaceutica e delle tecnologie, blocco dei contratti di lavoro, rappresentano una miscela esplosiva per determinare limitazione dell’accesso alle cure da parte dei cittadini, diminuzione e demotivazione del personale  aprendo la strada alla sanità privata.

La delibera assunta dalla Usl Toscana Centro spinge il sistema sanitario regionale verso una privatizzazione sempre più marcata, seguendo una logica economica, produttivistica e individualistica che mette in secondo piano la qualità e l’appropriatezza delle prestazioni e la presa in carico del paziente in un percorso diagnostico e terapeutico.

La criticità legata al rientro nei tetti di spesa sui costi del personale è diventata l'occasione giusta: si depotenzia la parte  pubblica  del sistema sanitario riducendo il numero di professionisti e si apre la strada al privato con un'offerta low - cost dove la logica industriale  troverà risposta in prestazioni esternalizzate trasferendo l'importo dei ticket pagati dai cittadini,  più qualche milione di euro, fuori dal sistema pubblico impoverendolo sempre di più.

Che visite riceveranno i cittadini a fronte del rimborso di 20 euro a prestazione di cui si legge sulla stampa? Chi ne garantisce la qualità? Siamo sicuri che non si prospetti un danno all’erario tale da interessare la Procura generale della Corte dei Conti?

Si tratta dell'atto isolato di una direzione aziendale? E se fosse così, questo non metterebbe in discussione  il  mandato  fiduciario  dato da una politica regionale che ha fatto della prevalenza pubblica del SSR  il suo marchio di fabbrica?

Oppure siamo di fronte ad una strategia pianificata che trova coperture nella politica  regionale?

Chiediamo al Presidente della Giunta e al Consiglio Regionale un atto urgente che preveda la revoca della delibera e un confronto immediato per capire la reale volontà politica del Governo Regionale sui temi sanitari e sulla relazione con i professionisti che hanno investito vita e carriera nell'obiettivo di garantire ai cittadini della Regione Toscana un sistema sanitario  che sia pubblico,  universalistico  e gestito nella massima trasparenza".



vignini


bionatura2


gesamgaseluce


esedra


vicopelago tennis club


lucar-2016_usato


istrionika


sapgrande


ragghianti


panda 2017


Pausa caffe


Altre notizie brevi


topop


mercoledì, 18 luglio 2018, 08:53

Al circolo San Jacopo di Lammari la proiezione del cortometraggio "Il Sogno D'oro"

L'associazione Onlus Il Sorriso di Stefano organizza per mercoledì 18 luglio, presso il circolo San Jacopo di Lammari alle 21,30 la visione del cortometraggio "Il Sogno D'oro", con la Partecipazione del dottor Enrico Marchi, direttore scientifico, Simone Rabassini, regista, e tutti i protagonisti del corto.


martedì, 17 luglio 2018, 17:01

Verde pubblico: nuovi interventi di messa in sicurezza

Dopo la potatura dei tigli di viale Carlo Del Prete nel mese di febbraio scorso, la sistemazione delle alberature del parco di villa Bottini effettuata a maggio e la rimozione di alcuni alberi sulle Mura all'inizio di questo mese, a partire da domani inizieranno le operazioni per rimuovere altre 4...


cyber


lunedì, 16 luglio 2018, 22:14

Visita guidata serale di Palazzo Pfanner venerdì 20 luglio

Venerdì 20 luglio nuova visita guidata presso Palazzo Pfanner, una tra le dimore barocche più importanti dell'intera Toscana. L'obiettivo principale della visita è dare visibilità ad un luogo che gli stessi toscani spesso ignorano, ma che cela in sé arte, storia ed anche una vicenda amorosa.


lunedì, 16 luglio 2018, 21:35

"Jazz in Rosè" alla Fattoria Sardi

Secondo appuntamento venerdì 20 luglio alle 19.00 per Jazz in Rosè, la rassegna di jazz al femminile targata Fattoria Sardi, un mix di musica e vino che vedrà protagonisti la voce di Greta Ciurlante con Andrea Garibaldi al pianoforte e il Fattoria Sardi Rosè 2017.


celsius


lunedì, 16 luglio 2018, 17:57

Mercoledì 18 luglio ad Ego Wellness Resort è tempo di “Conversazioni sul benessere &dintorni”


lunedì, 16 luglio 2018, 17:16

Elisabetta Salvatori presenta lo spettacolo dedicato a Giacomo Puccini: Piccolo come le stelle.

Sarà la piazza di S. Francesco a Lucca, giovedì 19 luglio alle 21.30 ad ospitare lo spettacolo dell’attrice autrice Elisabetta Salvatori “Piccolo come le stelle. La vita di Giacomo Puccini”. La piece, scritta e interpretata dalla Salvatori, accompagnata dalla musica del violinista Matteo Ceramelli, racconta la storia del grande compositore...


Omnia-Sport


lunedì, 16 luglio 2018, 16:35

Trasferita la farmacia comunale di Capannori

Trasferimento nuova sede della Farmacia Comunale Capannori Nord in Lammari Viale Europa, 1 presso Area Commerciale Quadrifoglio, già operativa da stamane alle 9:30 dopo la visita ispettiva AUSL Toscana Nord Ovest U.O. Farmaceutico Territoriale di Lucca.


lunedì, 16 luglio 2018, 15:03

Ritornano le Notti dell'Archeologia al Museo

Ritornano le Notti dell'Archeologia al Museo Via Francigena Entry Point, ospitato nella maestosa cornice architettonica cinquecentesca, conosciuta come Casa del Boia.


caffe_monica


lunedì, 16 luglio 2018, 11:39

Crisi idrica a Ciciana, San Pancrazio e Palmata: il sindaco emette un'ordinanza per limitarne l'uso ai soli scopi idropotabili

A causa di consumi anomali di acqua registrati e segnalati da Geal nelle località di Ciciana, San Pancrazio e Palmata, che ha portato ad attivare una serie di interventi di approvigionamento attraverso l'autobotte, il sindaco questa mattina (16 luglio) ha emesso un'ordinanza che impone di utilizzare l'acqua dell'acquedotto pubblico a...


lunedì, 16 luglio 2018, 09:32

"Alla scoperta del Corno" con l'ISSM Boccherini

Martedì 17 luglio alle 21.15, presso la Pieve di San Michele Arcangelo a Corsanico, terzo concerto "Alla scoperta del Corno", ensemble di corni dell'ISSM Boccherini, con direttore Gian Franco Dini. In programma musiche di: J.S. Bach, J.F. Haendel, W.A. Mozart, L. van Beethoven, N. R. Korsakoff, K.M. von Weber, R.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px