Anno 7°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Nursind: "La gestione del 118 resti pubblica. Infermieri esclusi dal tavolo tecnico"

martedì, 17 aprile 2018, 09:10

"Restiamo basiti nell'apprendere che a livello regionale è in elaborazione un progetto per la nascita di un'Agenzia Regionale gestita da privati per il servizio del 118". Così Gianni Piccini, coordinamento Nursind Toscana, commenta alcune notizie comparse nei giorni scorsi sulle pagine dei giornali. "Gli infermieri sono stati esclusi dalla commissione tecnica che sta lavorando sul progetto, una mancanza grave a cui chiediamo di porre immediatamente rimedio".

"In Toscana il 118 e la risposta territoriale all'emergenza – dichiara Piccini - ha da sempre una struttura complessa e basata su solide fondamenta quali sono il personale medico, quello infermieristico e le associazioni di volontariato. Negli ultimi anni questo sistema è andato incontro a profonde evoluzioni e radicali cambiamenti di assetto, riuscendo sempre a garantire elevati standard di qualità, anzi, migliorandoli nel corso del tempo".

"Come Organizzazione Sindacale siamo favorevoli all'istituzione di un'Agenzia Regionale per la gestione del servizio del 118 – sottolinea il Nursind Toscana - perché ci può permettere di uniformare la risposta all'emergenza in tutto il territorio. Purché resti a gestione pubblica. Vogliamo la garanzia che questo sistema opererà anche in futuro con personale sanitario pubblico e non privato come accade in altre Regioni, non senza il riscontro di importanti criticità".

"Auspichiamo inoltre che questo piano preveda gli infermieri a bordo dei mezzi di soccorso nelle realtà dove non sono presenti. Per assicurarci di questo e altri punti che riteniamo fondamentali, chiediamo pertanto la presenza nella commissione tecnica di almeno tre infermieri (uno per ogni Asl toscana), da individuare a cura dell'Ordine Professionale, e il coinvolgimento nel piano delle sigle sindacali, senza le quali sarà difficile la buona riuscita del progetto", conclude Piccini.


bionatura2


gatti


imt


vicopelago tennis club


esedra


Locanda di Bacco


lucar-2016_usato


biscotteria santa zita


panda 2017


vignini


Pausa caffe



Altre notizie brevi


topop


mercoledì, 20 marzo 2019, 22:24

Festa con apericena e animazione al lounge bar «Mai Mai» per le pazienti della breast unit dell'ospedale di Lucca

Festa con apericena e animazione lunedì 25 marzo al lounge bar «Mai Mai» di via Dante Alighieri 135. Appuntamento dalle ore 19,30 per le pazienti della breast unit dell'ospedale di Lucca. Sono invitati anche i familiari, gli amici, i colleghi e i volontari delle associazioni lucchesi.


mercoledì, 20 marzo 2019, 17:22

Trasporto pubblico locale: opportuno attendere le decisioni della giustizia

La vicenda dell'assegnazione del servizio di trasporto pubblico locale in Toscana è notoriamente tormentata. La gara, partita nel 2014, vide la prevalenza di Autolinee Toscane, società emanazione di Ratp, a sua volta controllata dallo Stato francese; l'altro partecipante alla gara, il consorzio Mobit costituito da Cap, Copit, Ctt Nord, Tiemme,...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 20 marzo 2019, 15:42

Incendi boschivi, divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali fino al 31 marzo

Divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali dal 21 al 31 marzo su tutto il territorio regionale. Lo ha deciso la Regione Toscana considerato l'attuale rischio di sviluppo di incendi boschivi dovuto alle cattive condizioni climatiche.


mercoledì, 20 marzo 2019, 12:57

Maniglia (Lega): "Capannori, cambiare sindaco per ridare sicurezza ai cittadini"

Marcella Maniglia, segretario della Lega di Lucca, torna ad intervenire sul tema della sicurezza nel comune di Capannori."Sono sempre di più i cittadini che si rivolgono alla Lega per chiedere aiuto, leggi più severe o, come dicono alcuni "Ci vorrebbe Salvini" - esordisce -; questo perché l'insicurezza condiziona la vita...


digitalizzazione


mercoledì, 20 marzo 2019, 12:31

50&Più Università: incontro con il dottor Pierpaolo Lunati

50&Più Università comunica che venerdì 22 marzo il dottor Pierpaolo Lunati, specialista in ortopedia, parlerà di "La medicina rigenerativa nelle patologie ortopediche e sportive". Le malattie degenerative della cartilagine articolare hanno un forte impatto sociale, influendo in modo significativo sulla qualità di vita.


mercoledì, 20 marzo 2019, 11:09

“I battiti dell'anima voglio”: un laboratorio di teatro urbano nell'ambito del progetto “Un ponte verso il mondo”

Mancano pochi giorni all'avvio del laboratorio di teatro urbano “I battiti dell'anima voglio”. Gli incontri inizieranno il 2 di aprile e si svolgeranno i giorni di martedì e giovedì, fino a giugno, dalle ore 14.30 alle ore 17.30 nell'auditorium della Pia Casa.


Omnia-Sport


mercoledì, 20 marzo 2019, 09:02

Martinelli (FI): "Sostegno a congresso mondiale famiglie"

Il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Marco Martinelli ha presentato una risoluzione urgente di sostegno al congresso mondiale della famiglia che si svolgerà per la prima volta in Italia dal 29 al 31 marzo.


mercoledì, 20 marzo 2019, 08:51

"Tra scrittura e disagio": tre incontri per parlare di diversità e disabilità

Quando gli scrittori incontrano la diversità... scrivono. E a volte sanno farlo bene: con intelligenza e misura. Con affetto e rispetto, ironia e simpatia piena d'amore. È nata da questa idea di fondo l'iniziativa "Tra scrittura e disagio - Tre narratori contemporanei raccontano le diversità", in programma venerdì 29 marzo,...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 19 marzo 2019, 23:13

Dimostrazione ausili, prodotti ottici e visivi all'Ottica Cacini

L'ANIC, sezione provinciale di Lucca e della Versilia, in collaborazione con l'Ottica Cacini (via delle Cornacchie, 960b Lucca), invita venerdì 22 marzo dalle ore 9:30 alle ore 13:30 alla dimostrazione ausili, prodotti ottici e visivi, a cura della ditta Vision Dept presso il punto vendita dell'Ottica Cacini, sito in via...


martedì, 19 marzo 2019, 23:03

"Il Parco Robinson a Sant'Anna in via Don Minzoni ha bisogno di una manutenzione più accurata"

"Il Parco Robinson a Sant'Anna in via Don Minzoni ha bisogno di una manutenzione più accurata", lo dice il consigliere Testaferrata Simona con una raccomandazione fatta in consiglio comunale stasera 19 marzo.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px