Anno 7°

giovedì, 20 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Nursind: "La gestione del 118 resti pubblica. Infermieri esclusi dal tavolo tecnico"

martedì, 17 aprile 2018, 09:10

"Restiamo basiti nell'apprendere che a livello regionale è in elaborazione un progetto per la nascita di un'Agenzia Regionale gestita da privati per il servizio del 118". Così Gianni Piccini, coordinamento Nursind Toscana, commenta alcune notizie comparse nei giorni scorsi sulle pagine dei giornali. "Gli infermieri sono stati esclusi dalla commissione tecnica che sta lavorando sul progetto, una mancanza grave a cui chiediamo di porre immediatamente rimedio".

"In Toscana il 118 e la risposta territoriale all'emergenza – dichiara Piccini - ha da sempre una struttura complessa e basata su solide fondamenta quali sono il personale medico, quello infermieristico e le associazioni di volontariato. Negli ultimi anni questo sistema è andato incontro a profonde evoluzioni e radicali cambiamenti di assetto, riuscendo sempre a garantire elevati standard di qualità, anzi, migliorandoli nel corso del tempo".

"Come Organizzazione Sindacale siamo favorevoli all'istituzione di un'Agenzia Regionale per la gestione del servizio del 118 – sottolinea il Nursind Toscana - perché ci può permettere di uniformare la risposta all'emergenza in tutto il territorio. Purché resti a gestione pubblica. Vogliamo la garanzia che questo sistema opererà anche in futuro con personale sanitario pubblico e non privato come accade in altre Regioni, non senza il riscontro di importanti criticità".

"Auspichiamo inoltre che questo piano preveda gli infermieri a bordo dei mezzi di soccorso nelle realtà dove non sono presenti. Per assicurarci di questo e altri punti che riteniamo fondamentali, chiediamo pertanto la presenza nella commissione tecnica di almeno tre infermieri (uno per ogni Asl toscana), da individuare a cura dell'Ordine Professionale, e il coinvolgimento nel piano delle sigle sindacali, senza le quali sarà difficile la buona riuscita del progetto", conclude Piccini.



vignini


bionatura2



esedra


vicopelago tennis club


lucar-2016_usato


biscotteria santa zita


IMT


ragghianti


panda 2017


Pausa caffe


Altre notizie brevi


topop


mercoledì, 19 settembre 2018, 19:16

Ringraziamento della famiglia di Lino Bigongiari per la Medicina Setting B del S. Luca

Nel dolore per la prematura scomparsa di Lino Fausto Bigongiari , la moglie Angela Senteni, i figli Paolo e Luca, le nuore Sonia Pinelli e Romina Capaccioli, i nipoti Lorenzo e Giulia vogliono sentitamente ringraziare i medici e tutto il personale del reparto di Medicina Setting B dell'Ospedale San Luca...


mercoledì, 19 settembre 2018, 17:26

Domus Romana Lucca, dal 12 settembre museo di rilevanza regionale

La Regione Toscana con Decreto n.14140 del 12.09.2018 ha riconosciuto la Domus Romana Lucca “Museo di Rilevanza Regionale, visti i risultati dell’istruttoria svolta dalla Commissione tecnica ai sensi del L.R.21.2010.


cyber


mercoledì, 19 settembre 2018, 17:13

Maurizio Giammarco alla Scuola di Musica Sinfonia

Sabato 22 settembre doppio appuntamento con Maurizio Giammarco alla Scuola di Musica Sinfonia. Il celebre saxofonista terrà una masterclass di improvvisazione jazz per tutti gli strumenti dalle 10.30 alle 16.30, mentre la sera alle 21.30 sarà in concerto insieme al Sinfonia Jazz Combo, gruppo dei docenti del dipatimento jazz della...


mercoledì, 19 settembre 2018, 16:00

Capannori: lo spettacolo "Attacchi" apre il ciclo "Teatro e memoria" ad Artè

Tre storie del passato, tre vicende da ricordare e tramandare diventano protagoniste del palcoscenico. È questo il filo conduttore degli spettacoli del ciclo “Memoria e teatro” promossi dal Comune di Capannori nell’ambito de “La via della Memoria” che si svolgeranno ad Artè in via Carlo Piaggia.


celsius


mercoledì, 19 settembre 2018, 15:31

Un corso formativo di scrittura creativa a Montecarlo

Prende il via, sotto l'egida della Biblioteca Comunale Carlo Cassola di Montecarlo e la cooperativa Art Arte che la gestisce, un corso di scrittura creativa aperto alla cittadinanza ed al pubblico, nonché agli studenti delle scuole secondarie, superiori ed universitari.


mercoledì, 19 settembre 2018, 15:08

Ecco i vincitori del campionato di acrobazia aerea a motore

Stefano Landi per la categoria 'Sportman', Leone Gambardella per la categoria 'Intermedia', Rodolfo Natale per la categoria 'Avanzata', Matteo Barbato per le categorie 'Illimitata' e 'Freestyle'. Sono questi i vincitori del Campionato italiano di acrobazia aerea a motore svoltosi da venerdì a domenica scorsi all'aeroporto di Capannori a Tassignano nell'ambito...


Omnia-Sport


mercoledì, 19 settembre 2018, 14:39

Lavori alle fognature a Capannori, fino al 22 settembre chiuso l'incrocio tra via Romana, via del Popolo e via Carlo Piaggia

Stanno procedendo con circa un giorno di anticipo i lavori di risanamento fognario nel centro di Capannori eseguiti da Acque spa per migliorare il servizio offerto ai cittadini. Di conseguenza vengono anticipate le date di chiusura di alcune strade e delle relative modifiche alla viabilità.


martedì, 18 settembre 2018, 16:32

Si perde mentre cerca funghi, ritrovato anziano

Stamattina, brutta disavventura per un lucchese di 87 anni. Si è perso nei boschi del morianese mentre cercava funghi. Dopo le prime ricerche, il figlio che era con lui, molto preoccupato, ha chiamato il 113. Si è subito attivata la macchina delle ricerche, con la sinergia della polizia di stato,...


caffe_monica


martedì, 18 settembre 2018, 15:55

CasaPound: sabato cena in piazza in favore delle famiglie italiane in difficoltà

Una cena in piazza in supporto di tante famiglie lucchesi in difficoltà. E' questa l'iniziativa che CasaPound Italia ha in programma per sabato 22 settembre in Pelleria. La cena si svolgerà nella piazza adiacente alla chiesa di San Tommaso, a partire dalle ore 20:30.


martedì, 18 settembre 2018, 15:42

Agricoltura di presidio sull'Appennino toscano: 25 gli iscritti al Premio Pontremoli

Entra nella fase finale il Premio Pontremoli 2018, bandito dalla CIA-Agricoltori italiani delle province di Lucca e Massa Carrara, e rivolto ai giovani agricoltori toscani che operano in contesti di particolare svantaggio, o d'isolamento geografico e sociale: a chi resta sull'Appennino, e promuove un’agricoltura che è anche presidio del territorio.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px