Anno 7°

lunedì, 15 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Giornata di formazione per il reclutamento di sanitari per la tipizzazione HLA

mercoledì, 16 maggio 2018, 10:09

L'Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO) ha come mission la ricerca di molti donatori potenziali di cellule staminali emopoietiche del midollo osseo (CSE) per arricchire il Registro Italiano IBMDR, organo della sanità pubblica. La compatibilità tra donatore e ricevente è valutata in 1:100.000 pertanto servono molti donatori per dare speranze di vita, con l'accesso al trapianto di CSE, a chi è affetto da patologie come la leucemia, i linfomi, il mieloma e molte altre. 

L'iscrizione al Registro Italiano dei Donatori di Midollo Osseo avviene tramite la tipizzazione del sistema immunitario del potenziale donatore. Allo stato attuale la tipizzazione HLA può essere effettuata sia tramite prelievo di sangue che tramite prelievo di saliva. Il prelievo di sangue può avvenire solo presso il centro trasfusionale, mentre quello salivare può avvenire anche in sede extra ospedaliera, ad esempio nel corso di incontri presso le università o le scuole. Tale modalità di tipizzazione è sicuramente ben vista dalla nostra Associazione ed è sicuramente viatico per un incremento dei nuovi potenziali donatori di midollo osseo. 

I criteri di qualifica dei sanitari abilitati ai prelievi salivari extra ospedalieri sono riportati all'interno del documento "Linee guida per il reclutamento outdoor in conformità alla normativa vigente e agli standard del Registro Nazionale Donatori di Midollo Osseo (IBMDR)". Tra ADMO e IBMDR esiste una collaborazione attiva e proattiva in entrambe le direzioni che, per quanto riguarda la Toscana si manifesta con una partnership con il reparto di Immunogenetica dell'Ospedale Careggi di Firenze ove ha sede il Registro Regionale dei Donatori di Midollo Osseo. In virtù di questa collaborazione, ADMO e il Dott. Rombolà, Direttore del Registro Regionale hanno pertanto dato vita ad un progetto finalizzato al reclutamento e alla formazione di sanitari ADMO abilitati ai prelievi salivari outdoor secondo i criteri delle predette linee guida. 

ADMO e il Registro Regionale avvieranno a partire da maggio 2018 una serie di corsi, tenuti dal Dott. Gianni Rombolà finalizzati all'abilitazione professionale di sanitari ADMO. La prima sessione formativa si svolgerà sabato 26 maggio 2018 presso la sede del Cesvot di Lucca in via Mazzini, 70 dalle 10,30 alle 12,30. Per qualsiasi informazione scrivere a admolucca@admotoscana.it



vignini


bionatura2



esedra


vicopelago tennis club


lucar-2016_usato


biscotteria santa zita


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


ragghianti


panda 2017


Pausa caffe


Altre notizie brevi


topop


lunedì, 15 ottobre 2018, 17:19

Un convegno settore area casa in Confartigianato

Domani presso la sede della Confartigianato Imprese Lucca in Viale Castracani trav. IV, n.84 loc. Arancio a Lucca, alle ore 18, si terrà convegno su:


lunedì, 15 ottobre 2018, 16:43

Capannori: selezione del dirigente finanziario, scelta prevista dalla normativa e trasparente per non ingessare l'attività dell’ente

Il Comune ha scelto di attingere alle graduatorie di concorso di altri Enti, utilizzando un’opzione prevista espressamente dalla normativa, per evitare il dispendio di energie e di tempi di un ulteriore concorso quando ve ne sono già di utili fatti da altri Enti, garantendo possibilità a tutti coloro che sono...


cyber


lunedì, 15 ottobre 2018, 16:41

Fabiani: "Nostro risultato sorprendente, adesso Bonafé dia cittadinanza al 40 per cento del popolo democratico con segnali chiari di cambiamento"

Il candidato alle Primarie del PD Toscana Valerio Fabiani commenta i risultati delle consultazioni di ieri: "Per prima cosa voglio fare i migliori auguri a Simona Bonafé, che da oggi è segretaria del PD toscano, una grande e importante responsabilità - esordisce - .


lunedì, 15 ottobre 2018, 16:05

Alle Centro Chiavi d'Oro di Lucca, la presentazione del libro di Paolo Fantozzi, Storie e leggende dei Monti Pisani, apice libri

Eremiti che vivono in solitudine nelle foreste, fate che si trasformano in farfalle colorate, acque miracolose, castelli diroccati che custodiscono favolosi tesori, sassi che si impregnano del sangue versato nelle furibonde lotte fra lucchesi, pisani e fiorentini.


celsius


lunedì, 15 ottobre 2018, 13:54

Capannori: letture di nati per leggere nell'ambito della campagna 'Ma dove? in biblioteca'

Anche a Capannori si svolge la campagna di promozione 'Ma dove? In biblioteca',-Ottobre bibliodiverso per leggere in Toscana- promossa dalla Regione Toscana.


lunedì, 15 ottobre 2018, 11:41

Disagi nell'erogazione idrica nel comune di Montecarlo

Acque SpA comunica che a causa di un intervento di manutenzione su uno dei depositi della rete di distribuzione nel comune di Montecarlo, giovedì 18 ottobre, dalle ore 12 alle 20, si verificheranno cali di pressione e saranno possibili temporanee mancanze d'acqua su tutto il territorio comunale.


Omnia-Sport


lunedì, 15 ottobre 2018, 11:24

Via del Brennero: modifiche temporanee alla viabilità

In vista del completamento dei lavori della posa della nuova condotta idrica di collegamento tra la “cabina dell’Orzali” e la centrale dell’Acquedotto, il comune di Lucca ha emesso una specifica ordinanza per modificare temporaneamente la viabilità.


lunedì, 15 ottobre 2018, 10:19

Panchieri: "Elezioni Pd, una bella pagina politica"

Roberto Panchieri, segretario del Circolo PD del centro storico, commenta l'affluenza alle elezioni per la nomina del segretario regionale della Toscana del Pd."Che migliaia di cittadini escano di casa per andare a votare la scelta del Segretario Regionale della Toscana del PD - dichiara - è una bella pagina di...


lunedì, 15 ottobre 2018, 08:46

A Lucca un incontro sulla "Teoria dei colori" di Goethe

Riprende la programmazione della Società filosofica italiana con questo incontro dedicato alla "Teoria dei colori" di Goethe, venerdì 19 ottobre alle 17, presso la Biblioteca statale di Lucca. Ospite: Stefano Poggi (Università di Firenze).


domenica, 14 ottobre 2018, 17:34

Uilcom preoccupata per il futuro di cento lavoratori della Tissue Tech. E intanto esplode la conflittualità con la Cgil

Paolo Venturi del direttivo territoriale di Uilcom Toscana Nord settore carta, ha diffuso un comunicato in cui, oltre a manifestare preoccupazione per il futuro dei lavoratori della Tissue Tech, stigmatizza il comportamento del sindacato Cgil che ha costretto i sindacalisti Uil a non presentarsi al tavolo della trattativa con l'azienda:


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px