Anno 7°

sabato, 23 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Azione Ncc al nuovo governo: 'Serve subito un cambiamento anche nel nostro settore'

martedì, 12 giugno 2018, 11:03

L'associazione Azione Ncc fa gli auguri di buon lavoro al nuovo governo Conte. L'associazione da tempo chiede interventi importanti nel settore in cui opera. Una bozza di lavoro era stata già presentata al vecchio Governo ma non ha trovato attuazione: "Speriamo che questa sia l'occasione per rimettere mano alla normativa e dar vita ad un cambiamento anche nel nostro settore", ha affermato Giorgio Dell'Artino, presidente di Azione Ncc. Soltanto in Toscana, fra abusivi e regole poco chiare, si stima un danno di 50 milioni di euro per la categoria.

"L'ambito nel quale lavorano gli ncc è una giungla normativa in cui la mancanza di chiarezza penalizza proprio i nostri associati – spiega Dell'Artino - La legge quadro di riferimento è la 21/92 che nel 2009 è stata modificata su richiesta dei tassisti, producendo uno sconvolgimento inaccettabile. Innanzitutto è stato introdotto l'obbligo di rimessa (seppur sospeso al 31 dicembre da 9 anni a questa parte),ovvero che l'ncc deve rientrare con il proprio veicolo alla rimessa dopo aver prestato servizio, nonostante magari abbia un nuovo servizio nel luogo in cui è terminato il primo. Chiediamo che questa regola venga assolutamente abrogata – ha detto Giorgio Dell'Artino, presidente di Azione Ncc – si tratta di un obbligo che non ha alcuna utilità pratica se non quella di produrre un aggravio nel lavoro degli ncc".

Altro importante tema da affrontare è quello del lavoro ombra: agenzie, tour operator, navette di hotel e agriturismi, che oggi svolgono il lavoro di ncc a tutti gli effetti ma senza gli oneri della categoria. Per questo l'associazione chiede la creazione di un registro esercenti nazionale, un albo al quale devono registrarsi coloro che prestano questo tipo di servizio: "Troviamo ingiusto che gli ncc siano costretti ad attenersi a stringenti e onerose regole, come ad esempio la revisione annuale delle auto, le assicurazioni estese a tutti i clienti – ha spiegato Dell'Artino – mentre i soggetti abusivi continuano a operare indisturbati". La mancanza di chiarezza inoltre provoca difficoltà nella gestione stessa dei controlli da parte delle forze dell'ordine. "Per tutti questi motivi, a fronte di continue perdite di lavoro per i nostri associati, chiediamo che il Governo si impegni da subito a riaprire un tavolo di confronto che possa questa volta portare a un esito soddisfacente", ha concluso Giorgio Dell'Artino, presidente di Azione Ncc.



vignini


bionatura2



esedra


vicopelago tennis club


lucar-2016_usato


biscotteria santa zita


panda 2017


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Pausa caffe


Locanda di Bacco


Altre notizie brevi


topop


venerdì, 22 febbraio 2019, 16:28

Cooperative di comunità, Bugli a Pieve di Compito: "Occasione di sviluppo per il Borgo delle Camelie"

Un'esplosione di colori, di petali dal bianco al rosa al rosso scuro, foglie di un verde intenso: questo lo scenario che di qui a un mese presenterà il Borgo delle Camelie di Pieve di Compito, quando gli oltre mille cultivar di camelie presenti zona, arriveranno alla piena fioritura, modificando il...


venerdì, 22 febbraio 2019, 16:02

Gabriele Martinelli: "Progresso sociale e economico"

"Leggendo la presa di posizione dei Comitati della sanita di Lucca sull'utilizzo dell'Ex Ospedale Campo di Marte sono ancora di più convinto delle mie affermazioni. Intanto il complesso e costituito da svariati edifici e terreni che si aggiungono alla struttura ospedaliera.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 22 febbraio 2019, 14:03

Montemagni e Recaldin(Lega): “Minorenne pestato da un gruppo di nordafricani, individuarli e sanzionarli in modo adeguato"

"Nel rivolgere la nostra massima solidarietà al minorenne che, nel pieno centro di Lucca, ha avuto la gamba fratturata da un gruppo, presumibilmente di coetanei nordafricani-affermano Elisa Montemagni ed Andrea Recaldin, rispettivamente Capogruppo in Consiglio regionale e Commissario provinciale della Lega-vogliamo altresì stigmatizzare con forza questo episodio che testimonia, per...


venerdì, 22 febbraio 2019, 08:48

Incontro conclusivo di “Italiam non sponte sequor” a Lucca

Incontro conclusivo di “Italiam non sponte sequor” - Lettura dell'Eneide di Virgilio, organizzata dall’Associazione culturale Amici del Machiavelli, dalla Biblioteca Statale di Lucca, dal Centro di Cultura di Lucca dell’Università Cattolica e dal Comitato di Lucca della Societa’ Dante Alighieri, grazie al concreto sostegno della Provincia di Lucca, della Fondazione...


digitalizzazione


venerdì, 22 febbraio 2019, 00:42

Sabato 23 febbraio alle 10.30 in cattedrale i funerali di Maria Pia Bertolucci

Sono stati fissati per la giornata di sabato 23 febbraio, alle 10,30 nella cattedrale di San Martino, i funerali di Maria Pia Bertolucci, governatrice della Misericordia di Capannori da sempre attiva nel mondo del volontariato.


giovedì, 21 febbraio 2019, 23:28

Cercansi uomini e donne per spot pubblicitario

Si ricercano per un casting uomini e donne fra i 25 e i 45 anni come comparse retribuite per spot pubblicitario, con la partecipazione di star internazionale e un noto marchio italiano. Per candidarsi presentarsi Mercoledì 27/02/2019 presso il Bagno Venezia di Lido di Camaiore (LU), in Viale Europa n.120...


Omnia-Sport


giovedì, 21 febbraio 2019, 23:18

Francesco Boezi presenta il suo libro "Ratzinger. La rivoluzione interrotta"

Nell'ambito della VII^ edizione del Premio "Voltaire" per la saggistica nazionale, venerdì 22 febbraio, alle 18:30, presso Villa Rossi, via di Villa Altieri n. 1672 a Lucca, Francesco Boezi presenterà il suo libro "Ratzinger. La rivoluzione interrotta" (La Vela, Viareggio 2017).


giovedì, 21 febbraio 2019, 19:23

Cooperative di comunità, il 22 febbraio l'assessore Bugli a Pieve di Compito a Capannori

L'assessore alla presidenza della Toscana Vittorio Bugli sarà venerdì 22 febbraio alle 10 a Pieve di Compito nel comune di Capannori in visita al Borgo delle Camelie, ovvero la sede in via Fonda 1 del Centro culturale compitese attorno a cui è nato uno dei venticinque progetti di cooperative di...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 21 febbraio 2019, 18:38

Museo Via Francigena Entry-point: per partecipare al funerale di Maria Pia Bertolucci posticipata apertura

A causa del lutto per la perdita della Sig.ra Maria Pia Bertolucci, la società cooperativa IDEA, che gestisce il museo Via Francigena Entry-point (ex-Casa del Boia) per permettere al personale di partecipare alle esequie ha posticipato l'apertura museo. Perciò la struttura, sabato 23-02-2019 aprirà alle ore 12:00


giovedì, 21 febbraio 2019, 17:29

Il consiglio comunale di Lucca ricorderà Maria Pia Bertolucci nella seduta del 6 marzo

Questa mattina nel corso della conferenza dei capigruppo si è tenuto un momento di raccoglimento in memoria di Maria Pia Bertolucci. Nel corso della riunione è stato inoltre concordato di ricordarne la figura nel corso del prossimo consiglio convocato per il 6 marzo.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px