Anno 7°

sabato, 18 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Pet therapy, approvati gli indirizzi toscani per i percorsi di formazione

mercoledì, 13 giugno 2018, 12:30

Approvati dalla giunta, nel corso della sua ultima seduta, gli indirizzi per la realizzazione dei percorsi di formazione per soggetti operanti in ambito di interventi assistiti con animali. L'atto era una delibera congiunta delle assessore Cristina Grieco (istruzione, formazione e lavoro) e Stefania Saccardi (diritto alla salute, welfare e integrazione socio-sanitaria). La delibera è stata presentata stamani dal presidente Enrico Rossi nel corso del briefing con i giornalisti, assieme all'assessore Cristina Grieco.

"In Toscana la Pet therapy è una realtà consolidata negli ospedali e anche nelle scuole - ha detto Cristina Grieco - Per esempio, per l'inclusione dei disabili, soprattutto bambini con spettro autistico. Gli operatori che dovranno fare questi interventi dovranno essere in possesso dei requisiti della formazione. E' una bella occasione di formazione per i giovani che abbiano questa predisposizione".

"La Toscana è stata tra le prime regioni a mettere in atto esperienze di Pet therapy - ricorda l'assessore Stefania Saccardi - Forti di queste esperienze, gli esperti toscani hanno collaborato alla stesura delle linee guida nazionali (2015). E la Toscana è stata anche la prima regione che ha regolato l'accesso di animali d'affezione al capezzale delle persone ricoverate, riconoscendo nel rapporto paziente-animale un elemento favorevole nel percorso di umanizzazione delle cure. E' di pochi giorni fa' la notizia della visita del cane Artù al padrone che otto anni fa' lo aveva salvato e adottato, e che ora è ricoverato in terapia intensiva a Santa Maria Nuova. L'incontro si è svolto secondo le regole di igiene e sicurezza previste dal "pet visiting".

Per garantire che gli interventi assistiti con gli animali nei reparti ospedalieri e in tutte le situazioni in cui la presenza di un animale può avere una funzione terapeutica avvengano in maniera corretta e sicura, al fine di tutelare sia la salute del paziente che il benessere dell'animale impiegato, nel 2015 sono state emanate le "LInee guida nazionali per gli interventi assistiti con gli animali (IAA)". La Regione Toscana ha recepito queste linee guida (alla cui stesura peraltro aveva collaborato), adottando, con la delibera approvata lunedì scorso, ulteriori modalità operative in materia di formazione professionale.

Tutte le figure professionali e gli operatori che svolgono la loro attività in ambito di interventi assistiti con animali devono essere in possesso di una formazione specifica, acquisita in base ai criteri stabiliti dalle linee guida nazionali. I percorsi formativi sono articolati sulla base di tre livelli: propedeutico, base e avanzato. I requisiti di accesso per il livello propedeutico sono il possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado e i 18 anni di età. I corsi per il livello base (successivo al propedeutico) sono differenziati per le diverse figure professionali: coadiutore del cane e animali di affezione, del gatto e del coniglio, del cavallo, dell'asino. L'ultima tappa è il corso di livello avanzato, che ha una durata minima di 120 ore. Tutti i docenti dei corsi, oltre al titolo di studio congruo all'area formativa, devono essere in possesso di specifica formazione e comprovata esperienza in materia di IAA, in coerenza con le linee guida nazionali e la normativa regionale.

In Toscana la Pet therapy è da tempo una realtà consolidata, presente in quasi tutti gli ospedali e utilizzata in maniera sempre più strutturata come importante strumento terapeutico. Agli animali è riconosciuta la capacità di migliorare il benessere psicofisico dei pazienti, siano essi bambini, adulti, anziani, disabili. All'ospedale pediatrico Meyer i cani "lavorano" in tutti i i reparti, compresa la neuropsichiatria, e a Careggi entrano anche in rianimazione.

Inoltre, alla Scuola nazionale cani guida per ciechi di Scandicci (Firenze), funziona anche un servizio di interventi assistiti da animali, rivolto a persone ospiti di strutture pubbliche o private convenzionate (RSA, Centri di riabilitazione, Ospedali, Case-Famiglia, Centri diurni, scuole, ecc.).

 



vignini


bionatura2


gesamgaseluce


esedra


vicopelago tennis club


lucar-2016_usato


biscotteria santa zita


sapgrande


ragghianti


panda 2017


Pausa caffe


Altre notizie brevi


topop


venerdì, 17 agosto 2018, 16:22

Capannori: lunedì al via un laboratorio gratuito per diventare dj

Capannori sempre più città che stimola e favorisce la creatività delle ragazze e dei ragazzi. Dal 20 agosto al 19 settembre al Centro Giovani in via del Marginone a Santa Margherita si svolgerà infatti un laboratorio gratuito di dj.


venerdì, 17 agosto 2018, 15:45

Al basso baritono Francesco Lombardi la 20^ Targa d’argento “Luciana Pardini”

Il Circolo Amici della Musica “Alfredo Catalani” assegna al basso baritono Francesco Lombardi la XX Targa d’argento “Luciana Pardini”. Il riconoscimento è consegnato annualmente a giovani talenti che si siano rivelati emergenti nel campo della musica classica e lirica.


cyber


venerdì, 17 agosto 2018, 14:51

Attraversamenti pedonali, Marchi (Energia per l'Italia): "La sicurezza stradale dovrebbe essere una priorità per l’amministrazione comunale di Lucca"

"Molti attraversamenti pedonali non danno una buona visibilità, come alla rotonda di porta Elisa, dove sono avvenuti episodi incidentali - questo è quanto afferma Daniele Marchi membro della direzione provinciale di Energia Per l’Italia –, purtroppo, questa situazione esiste anche nei quartieri, fino ad arrivare nella prima periferia.


venerdì, 17 agosto 2018, 12:29

Fiom-Cgil: "Snaitech, una battaglia giusta ed opportuna"

Fiom Cgil interviene per esprimere la propria solidarietà ai lavoratori di Snaitech in sciopero e chiama in causa il governo."Vogliamo innanzitutto esprimere la solidarietà - commenta il sindacato - alle lavoratrici e ai lavoratori di Snaitech del settore commercio per la riuscita adesione allo sciopero, unitariamente proclamato dalle organizzazioni sindacali...


celsius


venerdì, 17 agosto 2018, 09:03

Marra (3Generazioni): "Ponti e strade in Italia, serve mappatura e certificazione di sicurezza"

Felice Marra, di 3Generazioni - Unione Generazionale per il Progresso, interviene dopo i drammatici fatti di Genova per sensibilizzare sul tema della sicurezza delle strade e dei ponti in Italia."La drammatica vicenda del crollo del Ponte Morandi di Genova - esordisce - deve risvegliare le coscienze dei cittadini sui pericoli...


giovedì, 16 agosto 2018, 20:12

Lutto per Genova, Sinistra con Tambellini rinvia il volantinaggio in programma a San Concordio

Sinistra con Tambellini ha rinviato la mobilitazione in programma oggi a San Concordio, per illustrare i contenuti del famigerato emendamento al decreto Milleproroghe: quello cioè che, al Senato, ha visto in un colpo volatilizzare i milioni di euro giù stanziati per la riqualificazione dei quartieri lucchesi, come di altre 95...


Omnia-Sport


giovedì, 16 agosto 2018, 15:23

25 agosto Notte Bianca al Museo

Il Museo Via Francigena Entry Point organizza due visite guidate, alle ore 21 e 22, al Complesso monumentale e al museo, ingresso 2 euro.


giovedì, 16 agosto 2018, 12:31

Monte Prado, escursione sul tetto della Toscana

Domenica 19 agosto Officina Natura salirà sulla montagna più alta della Toscana e terza cima dell'Appennino Settentrionale, il Monte Prado con i suoi 2054 m. Percorrendo un tratto del sentiero GEA, la grande escursione appenninica, sarà possibile godere di eccezionali panorami su Emilia e Toscana: l'Abetina Reale, il parco dell'Orecchiella,...


caffe_monica


giovedì, 16 agosto 2018, 12:02

Eccedenze alimentari, dalla Regione 200 mila euro per progetti di raccolta e redistribuzione

La Regione mette a disposizione degli enti del terzo settore 200.000 euro per progetti di raccolta e redistribuzione di generi alimentari, con il duplice scopo di evitare sprechi e andare incontro all'emergenza della povertà alimentare. Lo stabilisce una delibera presentata dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi...


giovedì, 16 agosto 2018, 11:41

Tesserini di caccia in distribuzione all'Urp di via del Moro

Saranno in distribuzione da martedì 21 agosto all’Urp di via del Moro, i tesserini di caccia validi per la stagione venatoria 2018/19. Il tesserino autorizza l'attività di caccia per una stagione e va rinnovato annualmente. Il rilascio avverrà, dopo la verifica di tutta la documentazione necessaria, all’Ufficio per le Relazioni...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px