Anno 7°

venerdì, 4 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Capezzoli (IdV): "Si prenda in considerazione la nostra proposta di legge sul gioco d'azzardo"

martedì, 21 agosto 2018, 08:47

Domenico Capezzoli, referente dell'Italia dei Valori della provincia di Lucca, interviene sul tema del gioco d'azzardo ribadendo la propria proposta di legge.

"Il gioco d'azzardo legalizzato - ricorda - è la terza industria italiana per fatturato, ha raggiunto costi sociali e personali ormai insopportabili, compresa la rovina di tante persone, fino al suicidio. La crisi economica non frena questo fenomeno, anzi ne è moltiplicatrice poiché si tenta la fortuna per disperazione anche in tante famiglie povere, che si impoveriscono sempre di più".

"E' emerso - spiega - anche il coinvolgimento della criminalità organizzata. ecco alcuni numeri che lo riguardano: quasi 100 miliardi di fatturato, 4% del Pil nazionale, 8 miliardi di tasse, 12% della spesa delle famiglie italiane, 15% del mercato europeo del gioco d'azzardo, 4,4% del mercato mondiale, 400.000 slot-machines, 6.181 locali e agenzie autorizzate, 15 milioni di giocatori abituali, circa 800.000 i giocatori affetti da ludopatia, da 2 a 3 milioni a rischio patologico, 5-6 miliardi l'anno necessari solo per curare i dipendenti dal gioco patologico (ludopatici), oltre ad altri costi indotti. Governi di diverso colore, per reperire ulteriori gettiti fiscali, hanno prodotto una valanga di legalizzazioni di nuovi giochi d'azzardo, anche online, creando la figura dello Stato-Biscazziere numerose associazioni, tanti Sindaci con il loro Manifesto, e alcuni consigli regionali, si sono pronunciati per il contrasto al gioco d'azzardo. le proposte di legge presentate in Parlamento nelle ultime legislature hanno dato per scontata l'introduzione di nuovi giochi legalizzati".

"Italia Dei Valori - conclude l'esponente Idv - ha fatto una sua proposta di legge: "Divieto Assoluto e totale dei giochi con puntata di denaro, da considerare giochi d'azzardo (uniche eccezioni: il lotto, escluso il lotto istantaneo, le lotterie nelle loro varie forme, e le scommesse sugli eventi sportivi), qualificando come delitto le violazioni del divieto di tenuta del gioco d'azzardo per contrastare la potenza economica delle lobbies di pressione, presenti anche nella politica. il minor gettito fiscale è compensato, secondo alcuni accreditati studi, dalla riduzione del costo sociale che la collettività dovrebbe affrontare per le conseguenze della diffusione del gioco d'azzardo, solo in parte rappresentato dalle spese di cura per gli 800.000 ludopatici accertati e dai costi della prevenzione nei confronti dei cittadini a rischio (da due a tre milioni)". Perciò si omette una norma finanziaria".

Proposta di legge

Art. 1
(Giochi d'azzardo vietati)
1. Sono giochi d'azzardo vietati quelli nei quali ricorre il fine di lucro, quelli in cui sono previste puntate di denaro e quelli nei quali la vincita o la perdita sono interamente o quasi interamente aleatorie.
2. Il divieto si applica ai giochi d'azzardo di cui al comma 1 in qualsiasi forma essi siano somministrati, compresi quelli esercitati con apparati meccanici, elettronici, telematici, canali televisivi, telefonia fissa o mobile e internet.
3.L'articolo 1, comma 525, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 è abrogato. Sono altresì abrogate tutte le disposizioni che hanno legalizzato giochi in contrasto con il comma 1, ad eccezione dei giochi organizzati dallo Stato con riferimento al lotto, escluso il lotto istantaneo, alle lotterie nelle lorovarie forme e alle scommesse sugli eventi sportivi.
4.Sono revocate le licenze concesse in base alle disposizioni abrogate.
Art. 2
(Regime sanzionatorio)
1.Nel codice penale dopo l'articolo 643 è inserito il seguente:
Art. 643-bis
(Esercizio di giochi d'azzardo)
Chiunque, in qualsiasi forma e luogo, promuove, agevola o tiene un gioco d'azzardo vietato è punito con la reclusione da uno a cinque anni e con la multa fino a euro 250.000. Le pene sono aumentate se, tra coloro che partecipano al gioco, sono presenti minorenni. Sono luoghi del gioco d'azzardo i locali ad esso destinati, anche se lo scopo del gioco è dissimulato sotto qualsiasi forma, nonché i canali televisivi, la telefonia fissa o mobile, internet ed ogni altro mezzo col quale è praticato il gioco d'azzardo vietato. Alla condanna per il delitto di cui al primo comma conseguono:
1) la sospensione per tre mesi della capacità di conseguire l'autorizzazione a gestire un esercizio pubblico o la chiusura per tre mesi del canale televisivo e del sito internet attraverso il quale il gioco d'azzardo è stato somministrato. Nel caso di recidiva le pene accessorie di cui sopra sono perpetue;
2) la confisca del denaro esposto nel gioco d'azzardo, nonchè dei locali, degli arnesi, delle macchine e degli oggetti comunque utilizzati o funzionali rispetto al gioco d'azzardo;
3) la pubblicazione della sentenza ai sensi dell'articolo 36 del codice penale. Chiunque prende parte al gioco d'azzardo vietato è punito con l'arresto fino a sei mesi o con l'ammenda fino a euro 5.000. Alla stessa pena soggiace chi partecipa a giochi d'azzardo on-line organizzati all'estero.
Art. 3
(Abrogazioni)
Sono abrogati gli articoli da 718 a 722 del codice penale.  


sistemambiente

tambellini

panda 2017

tuscania

pinomac

fagnigroup

emporio

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

Pausa caffe

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altre notizie brevi


topop


giovedì, 3 dicembre 2020, 17:35

Ricci (FI): "Sicurezza in centro storico, l'amministrazione comunale deve fare di più"

Giovanni Ricci, presidente provinciale Forza Italia Giovani Lucca, interviene sull'episodio di ieri pomeriggio in piazza San Francesco: "Nella giornata di ieri in centro storico, si è verificato un ennesimo episodio di violenza gratuita che stavolta ha toccato piazza San Francesco e il bar lo Stellario dove due uomini stranieri se...


giovedì, 3 dicembre 2020, 17:29

Codice giallo in tutta la Toscana per pioggia, vento e mareggiate

Nuovo peggioramento delle condizioni meteo per tutta la giornata di domani venerdì 4 dicembre, quando una intensa perturbazione interesserà la regione, portando piogge abbondanti e a tratti persistenti. Previsti anche vento e mareggiate lungo la costa. Precipitazioni intense sono previste anche per la giornata di sabato.


ammodo


giovedì, 3 dicembre 2020, 17:24

Il Consorzio conferma il suo primato sull’ambiente

Lo sviluppo e la produzione di energia da fonti rinnovabili, il risparmio ed efficientemento energetico, l’acquisto di beni e servizi a minore impatto ambientale, la lotta ai rifiuti nei corsi d’acqua anche in collaborazione con le associazioni, la piantumazione di alberi, le carte di identità di fiumi per la manutenzione...


giovedì, 3 dicembre 2020, 15:09

Angelini: "Fatti i lavori di manutenzione straordinaria al parco della scuola materna di Lammari e ripristinata con ghiaia e nuova sagomatura la strada della mensa scolastica"

Guido Angelini consigliere comunale a Capannori: "Fatti i lavori di manutenzione straordinaria al parco della scuola materna di Lammari e ripristinata con ghiaia e nuova sagomatura la strada della mensa scolastica. Un ottimo lavoro eseguito e terminato in questi giorni, nei tempi stabiliti, dall'ufficio lavori pubblici del comune di Capannori.


digitalizzazione


giovedì, 3 dicembre 2020, 15:05

USL Toscana nord ovest, chiusi gli uffici dei centri direzionali per il “ponte” dell’8 dicembre

In occasione del “ponte” per la festività dell’8 dicembre alcuni servizi dell’Azienda USL Toscana nord ovest modificheranno i loro orari al pubblico. In particolare lunedì 7 dicembre rimarranno chiusi gli uffici dei centri direzionali di Massa Carrara, Viareggio, Lucca, Pisa e Livorno e gli altri servizi che abitualmente osservano il...


mercoledì, 2 dicembre 2020, 18:24

“Giro, giro tondo gioca il mondo”: un libro per le festività natalizie

Pietro Luigi Biagioni ha dedicato un volume di prossime uscita ad una raccolta di Paolo Cresci, inedita e sconosciuta: le foto originali che ritraggono i bambini del secolo scorso con i loro giocattoli.“Giro, giro tondo gioca il mondo”, questo il titolo, è ricco dei temi gioiosi delle festività natalizie.Il volume...


salabar


mercoledì, 2 dicembre 2020, 18:21

Michela Fucile eletta vice-presidente di Confartigianato Toscana

Il 2 dicembre scorso si è svolta l'assemblea di Confartigianato Toscana che aveva come principale ordine del giorno l'elezione del Presidente regionale e dei 3 vice presidenti. Alla carica di vice presidente è stata eletta anche la dott.ssa Michela Fucile, Presidente di Confartigianato Imprese Lucca, a cui sono state affidate...


mercoledì, 2 dicembre 2020, 15:39

Capannori: antenne 5G lontano dai punti di aggregazione, interrogazione di Fratelli d'Italia

"Siamo venuti a conoscenza che sul territorio di Capannori verranno installate diverse antenne per la tecnologia 5g ed in particolare una di queste verrà installata nei pressi del campo sportivo di Segromigno Monte, proprio a ridosso della scuola elementare di Piaggiori".


Omnia-Sport


mercoledì, 2 dicembre 2020, 13:07

Natale, la proposta di Forza Italia: "Istituire le “stanze degli abbracci” nelle RSA"

Chiara Tenerini, Responsabile Dipartimenti Toscana, insieme a Tullio Rizzini, Responsabile Dipartimento Sanità – Forza Italia Toscana, hanno richiesto in tutta la Toscana l’intervento urgente di USL e Comuni“Ormai da mesi, causa avvicendarsi lockdown e DPCM, i degenti nelle residenze sanitarie non hanno più nessun contatto con i parenti.


mercoledì, 2 dicembre 2020, 12:45

Saranno abbattuti cinque alberi a San Concordio

È stata firmata questa mattina l'ordinanza che prevede l'abbattimento urgente di 5 alberi malati che si trovano a San Concordio nelle zone sottoposte ai lavori di riqualificazione Erp. Si tratta di un frassino e due arceri in via Orlandi e piazza Campriani, un acero nel parco di via Passamonti e...


acconciatori