Anno 7°

martedì, 23 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota_spazio

Lucca Jazz Donna: dal gregoriano alla bossa nova, contaminazioni jazz

venerdì, 12 ottobre 2018, 11:33

Dal gregoriano alla bossa nova, attraverso arrangiamenti originali che fanno della contaminazione uno dei luoghi preferiti del jazz. Sabato 13 ottobre alle 21,15 al Real Collegio (Lucca) la casa discografica Alfa Music Records presenta a Lucca Jazz Donna i progetti di tre artiste: il duo Enrico Intra/Marcella Carboni Gregoriani&Spirituals, "Songs" di Laura Avanzolini con Michele Francesconi, e "In mancanza d'aria" di Sara Jane Ghiotti Quartet.

Anche la 14ma edizione del festival dedicato ai talenti jazz al femminile è organizzata dal Circolo Lucca Jazz insieme al Comune di Lucca, al Comune di Capannori, alla Provincia di Lucca, con il sostegno dalla Regione Toscana, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Nel pomeriggio, alle 16 al Liceo Artistico Musicale Passaglia con ingresso libero, è in programma il recital per valorizzare e far conoscere le performances delle studentesse dei vari corsi presenti, dedicati alla musica del Novecento e al Jazz con soliste, ensemble e un'orchestra jazz preparati dai docenti dell'istituto.

Alle 21, 15 al Real Collegio, il concerto. Nel primo set Laura Avanzolini alla voce, con Michele Francesconi al pianoforte, presenta "Songs". Laura Avanzolini ha inciso "Skylark" (Zone di Musica, 2013) insieme a Michele Francesconi, Giacomo Dominici e Marco Frattini e dal 2011 collabora con la Colours Jazz Orchestra diretta da Massimo Morganti, con la quale ha inciso il disco "Quando Mi Innamoro In Samba" (Egea, 2013). Dal 2014 collabora con Fabio Petretti e Daniele Santimone, con i quali ha inciso "I'm all smiles", uscito nel 2016 per l'etichetta Dodicilune. È alla guida di un settetto con cui inciderà un tributo al songbook di Burt Bacharach e a Lucca porta "Songs", inciso nel 2016 con Francesconi, che spazia da grandi classici del Great American Songbook a brani indimenticabili tratti dal repertorio brasiliano, passando poi per le materiche radici del blues, il duo indaga il rapporto tra voce e pianoforte ricontestualizzando i brani nella cornice di arrangiamenti personali e rispettosi del senso della canzone. La cura dei dettagli, la valorizzazione delle possibilità timbriche di voce e pianoforte sono dunque al servizio del senso complessivo dei brani, in equilibrio tra tradizione e contemporaneità.

Nel secondo set il duo Enrico Intra al pianoforte e Marcella Carboni all'arpa elettroacustica presentano "Gregoriani&Spirituals", appena uscito, un originale ponte musicale lanciato tra due musiche di impostazione modale e di natura  religiosa, nate a molti secoli di distanza e in differenti ambiti religiosi: il cattolico ed europeo canto gregoriano e il protestante e afroamericano spiritual.
Pianista, compositore, arrangiatore e direttore d'orchestra tra i più importanti nella storia del jazz europeo, ma anche organizzatore e ideatore di eventi e situazioni che hanno inciso nel tessuto socioculturale italiano Enrico Intra è un pezzo di storia musicale. Le sue composizioni si configurano come vere e proprie sfide a schemi formali ed espressivi consolidati e spaziano dal blues alla musica sacra.
Marcella Carboni è diplomata in arpa classica e laureata presso i corsi superiori sperimentali di Jazz. Il risultato, secondo le parole di Franco Fayenz, è quel suo "equilibrio fra il jazz e la musica europea, fra scrittura e improvvisazione, tecnica impeccabile e suono affascinante". È stato grazie alle sue qualità artistiche che nomi del calibro di Bruno Tommaso, Paolo Fresu, Enrico Intra, Rosario Giuliani e Enrico Pieranunzi hanno deciso di collaborare con lei, spesso scrivendo composizioni pensate per il suo strumento o affidandole alcune delle proprie pagine. Ed è con questo bagaglio sonoro che la sua musica ha viaggiato fino alla realizzazione di "Trame", il suo primo disco da solista, proseguendo con le collaborazioni insieme alla raffinata cantante Elisabetta Antonini e all'eclettico armonicista Max De Aloe.

Chiude la serata il Sara Jane Ghiotti Quartet con "In mancanza d'aria": voce e arrangiamenti della leader, accompagnata da Andrea Taravelli al basso, Simone Migani al pianoforte e Pasquale Montuori alla batteria. "Uscito a maggio 2018 per AlfaMusic - racconta Sara Jane Ghiotti -, si tratta di un lavoro di sintesi sulla musica populár brasiléira, i cui concetti sostanziali ho poi espanso in arrangiamenti per un'orchestra di archi e legni. Concettualmente, lo studio della cultura brasiliana e del suo melting pot sociale e artistico contribuiscono al mio personale progetto, nonché finalità artistica, di coesione, inclusione sociale, coscienza antropologica del nostro essere uniti nella diversità culturale. In esso, rendo omaggio a 3 grandi compositori: Edu Lobo, Milton Nascimento e Guinga".
Sara Jane Ghiotti, cantante di origine inglese, affronta un repertorio che delinea un vero viaggio nella musica Popolare Brasiliana, dallo Choro, alla bossa nova, al Samba. Ciò che ne risulta è un originale sound Jazz, che non snatura l'anima popolare del progetto ma, anzi, ne rivela una chiave forse meno considerata, ovvero quella della contaminazione, vero cuore vibrante di questa musica: gli arrangiamenti si muovono cosi fra la musica classica, il pop e l'R'n B, con accenni di jazz rock e fusion. La cultura musicale del Brasile è il risultato della sua varietà socioantropologica: una terra che ospita un popolo variegato trova altrettante sfumature nella sua musica. Gli arrangiamenti sono interamente curati da Sara Jane, che è cantante, arrangiatrice, compositrice, autrice, direttrice di coro, insegnante di jazz, logopedista esperta in Vocologia artistica.

Nell'ingresso del Real Collegio è visitabile, il 12 e 13 nell'orario dei concerti, il percorso di opere grafiche e pittoriche di Bruno Pollacci("Animajazz" e "Blues Fires") dal titolo "I Segni della Musica" con ritratti di artisti di jazz, blues, rock e cantautoriale. 

Ingresso libero con la possibilità di sostenere l'associazione Anffas Onlus di Lucca.

Nel pomeriggio, dalle 16,30 alle 18,30 al negozio Skystones&Songs, interviste con le artiste.

Dopo il concerto, Jam session al Caffè delle Mura.

Il festival prosegue venerdì 19 ottobre alle 16,30 a Palazzo Ducale (Lucca) con la tavola rotonda "I talenti delle donne" con Stefania Adami, fotografa; Chiara Parenti – scrittrice; Franca Severini – ZonaFranca Editrice e Accessori per la Cultura; coordina Ilaria Lonigro - giornalista. Seguiranno la musica con Laura Piunti alla voce, Fabrizio Desideri al clarinetto e Marco Cattani alla chitarra e la presentazione dell'iniziativa "Mai in Silenzio: la musica contro la violenza di genere" alla presenza di alcuni protagonisti di questo progetto di Controradio; si conclude domenica 21 ottobre con Irene Grandi nella chiesa di San Francesco.

Per informazioni: www.luccajazzdonna.it, pagina Facebook, account Instagram.



vignini


bionatura2



esedra


vicopelago tennis club


lucar-2016_usato


biscotteria santa zita


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


ragghianti


panda 2017


Pausa caffe


Altre notizie brevi


topop


martedì, 23 ottobre 2018, 17:29

Abbattimento di un albero malato sulle Mura urbane

Nei prossimi giorni si provvederà all'abbattimento urgente di un albero nella cortina delle mura urbane fra i baluardi San Colombano e Santa Maria. La decisione è stata presa a seguito della perizia tecnica che dà conto di tutti gli accertamenti svolti per capire le reali condizioni di salute della pianta.


martedì, 23 ottobre 2018, 16:31

Capannori: giovedì la conferenza di Mariagrazia Contini sul tema 'La relazione con le famiglie elemento chiave dei servizi educativi'

Giovedì 25 ottobre alle ore 17 nella sala consiliare del Comune di Capannori in piazza Aldo Moro, nell'ambito dell'iniziativa 'Pedagogia Globale-Nuove Consapevolezze' promossa dal Comune e dall'associazione Paideia, si terrà la conferenza di Mariagrazia Contini "La relazione con le famiglie elemento chiave dei servizi educativi'.


cyber


martedì, 23 ottobre 2018, 15:26

Tenta di rubare un portafogli: arresti domiciliari per la bulgara di 26 anni

La rapinatrice bulgara arrestata ieri dalla polizia di stato, in seguito al giudizio per direttissima celebrato stamattina, è stata condannata ad un anno e 7 mesi e sottoposta agli arresti domiciliari, con braccialetto elettronico, nel comune di Montecatini, dove risiede.


martedì, 23 ottobre 2018, 15:12

Talent crea bellezza: selezione a Lucca per il concorso per acconciatori ed estetiste

Si terrà giovedì 25 ottobre prossimo la selezione provinciale per il concorso nazionale “Talent crea bellezza” destinato ai migliori acconciatori ed estetisti italiani.


celsius


martedì, 23 ottobre 2018, 11:05

Ancora aperte le iscrizioni ai corsi di italiano gratuiti per donne straniere

C'è tempo fino al prossimo 30 ottobre per iscriversi ai corsi di italiano gratuiti per donne straniere che vivono sul territorio. Il corso promosso dal Comune in collaborazione con il Centro Provinciale per l'Istruzione di Lucca e l'associazione 'Itaca' è suddiviso in gruppi diversificati a seconda del livello di conoscenza...


martedì, 23 ottobre 2018, 08:50

Premio dei Lettori , battesimo con Guido Conti

Il 25 ottobre alle 17.30 presso l'Auditorio dell'Agora' andrà a battesimo il primo incontro del Premio dei Lettori, che giunge adesso alla sua 31° edizione. A iniziare questa stagione - per un incontro aperto naturalmente a tutti - ci sarà Guido Conti con il suo "Quando il cielo era il...


Omnia-Sport


lunedì, 22 ottobre 2018, 15:55

Croce Verde Porcari: "Un ringraziamento alla famiglia Baisi per la donazione dell'apparecchiatura elettro-medicale"

Negli scorsi giorni la Croce Verde di Porcari ha ricevuto una donazione che porta con se un grande valore. Protagonista di questo bellissimo gesto la famiglia Baisi, per ricordare la cara defunta Daniela Ferretti. "Un legame quello con la Croce Verde che, possiamo affermare, nasce anche dall’attività di volontariato del...


lunedì, 22 ottobre 2018, 14:12

Sabato la cerimonia di inaugurazione del monumento a Francesco Burlamacchi

Si terrà sabato 27 ottobre in piazza San Michele - ore 12 – la cerimonia di inaugurazione del monumento a Francesco Burlamacchi, gonfaloniere Lucchese e “Primo Martire dell’unità italiana”, a seguito del restauro conservativo sostenuto e finanziato dalla Loggia Francesco Burlamacchi all’Obbedienza del Grande Oriente d’Italia,approvato dall’ Amministrazione Comunale lucchese...


lunedì, 22 ottobre 2018, 12:59

La Palestra del Canto: corso per cantanti amatoriali di tutte le età

Dopo il successo riscosso in Versila, apre anche a Lucca "La Palestra del Canto", che effettuerà corsi di canto rivolto ai cantanti amatoriali, a coloro che frequentano i vari Karaoke cittadini ed aperto ai cantanti non professionisti di tutte le età.


lunedì, 22 ottobre 2018, 12:28

Alla Biblioteca di Camigliano incontro con la professoressa Donatella Lucchesi

Venerdì 26 ottobre, ore 21,15, alla Biblioteca di Camigliano ci sarà un evento molto importante. La professoressa Donatella Lucchesi, nostra concittadina, parlerà di come è fatto il mondo, della sua struttura, della materia che vediamo e di quella che non vediamo (materia, materia oscura, antimateria).


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px