Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

100 ricercatori, per la cultura, la vicepresidente Barni illustra il bando a Lucca, Prato e Grosseto

martedì, 15 gennaio 2019, 16:47

Un bando per l'alta formazione e la ricerca che si pone l'obiettivo di avvicinare cultura e scienza e moltiplicare così le opportunità offerte agli aspiranti ricercatori. Le linee essenziali dell'avviso che la Regione Toscana lancerà ufficialmente entro poche settimane, saranno anticipate venerdì 18 gennaio a Lucca, dalla vice presidente della Regione Monica Barni nell'ambito di un evento organizzato presso la Scuola di alti studi, Cappella Guinigi - Complesso di San Francesco, dalle 11.45.

Gli elementi essenziali del bando saranno presentati anche a Prato (Centro Pecci), il 1 febbraio e a Grosseto (Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea) il 6 febbraio.

Quello di Lucca è il quarto appuntamento - dopo Firenze, Pisa e Siena - che la Regione ha organizzato per presentare in anteprima al mondo accademico e della ricerca la novità, unica a livello europeo, che consente il cofinanziamento di cento assegni di ricerca, in ambito culturale, per progetti connessi a contenuti tecnologie e strumenti relativi alla fruizione, conservazione, valorizzazione del patrimonio e alla conoscenza e interpretazione delle arti e della cultura. I progetti di ricerca devono essere realizzati in collabrazione fra Università, enti di ricerca e operatori della filiera culturale e creativa regionale.

La misura è cofinanziata dal Programma operativo del Fondo sociale europeo 2014-2020 e rientra nel progetto Giovanisì della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani.

"I progetti che saranno ammessi andranno a finanziare cento assegni biennali - spiega la vice presidente Monica Barni - destinati ad altrettanti giovani laureati magistrali sotto i 36 anni. Serviranno a dare soluzione a problemi reali delle istituzioni culturali coinvolte, favorendone ad esempio l'innovazione tecnologica e gestionale, con progetti la cui finalità è quella di rendere più aperta e partecipata l'offerta culturale della nostra regione ma anche di promuovere la qualificazione del capitale umano e l'occupabilità, creando ponti fra discipline diverse, attraverso l'uso della tecnologia al servizio della cultura".

Ad essere coinvolte saranno le istituzioni culturali, ovvero musei, soprintendenze, archivi, biblioteche, istituzioni nel settore della musica e dello spettacolo che potranno collaborare a progetti presentati da Università e centri di ricerca pubblici. Il progetto potrà essere supportato anche da altri partner, come istituzioni pubbliche, imprese e altri soggetti privati.

"Anche i prossimi appuntamenti - spiega ancora Monica Barni - seguiranno il modello già sperimentato, presentando esperienze virtuose che raccontano di come la contaminazione fra cultura e ricerca possa dare frutti interessanti e utili, non soltanto per gli studiosi e i ricercatori, ma anche per tutti i cittadini. Contiamo di pubblicare il bando nelle prossime settimane. Ci auguriamo possa dare buoni risultati, sia sul piano della diffusione della cultura che su quello della sostenibilità economica e dell'introduzione di moderne tecnologie, prima fra tutte quella digitale. Anche nei prossimi eventi, quello di Lucca, Prato e Grosseto, ci saranno esponenti di importanti enti culturali che racconteranno come sia possibile fare della cultura uno strumento di sviluppo e di costruzione di una comunità civile".

 

Vai al programma


luccamarathon


ughigrande


Lucar


luccafilmfestival


vicopelago tennis club


esedra


bionatura2


biscotteria santa zita


panda 2017


vignini


Pausa caffe


primomaggio


Altre notizie brevi


topop


domenica, 21 aprile 2019, 22:43

Scossa di terremoto a Capannori

Una scossa di terremoto è stata avvertita nella serata di Pasqua nella Piana. Il sisma è stato rilevato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia poco dopo le ore 21.Il terremoto ha avuto magnitudo ML 2.0, è avvenuto a 1 chilometro a est di Capannori e ha avuto una profondità di...


domenica, 21 aprile 2019, 09:43

Lutto per Michelangelo Troysi, è morta la mamma Irene Renna

Lutto in casa Troysi per la morte della mamma di Michelangelo Troisi, direttore della scuola di tennis Al Poggio. Irene Renna aveva 86 anni. A Michelangelo e alla sorella Annamaria le condoglianze di tutta la redazione de La Gazzetta di Lucca. I funerali si sono svolti il 19 aprile.


domenica, 21 aprile 2019, 09:34

Il Popolo della Famiglia di Lucca presenta il programma per le prossime elezioni europee

Il Popolo della Famiglia di Lucca ha presentato oggi il programma su cui chiede il voto della cittadinanza alle prossime europee del 26 maggio. Il presidente nazionale del PdF Mario Adinolfi ha spiegato: "Siamo il solo simbolo di area cattolica e popolare che è riuscito a fare la doppietta elezioni...


sabato, 20 aprile 2019, 13:07

Porcari celebra il 25 aprile con una seduta straordinaria del consiglio comunale

Sarà una cerimonia solenne davanti al consiglio comunale riunito in seduta straordinaria. L'amministrazione comunale ha scelto di commemorare così il 74mo anniversario della Festa della Liberazione, con una seduta aperta che si terrà martedì 23 aprile alle 18.


digitalizzazione


venerdì, 19 aprile 2019, 17:40

Martedì il Museo Rossonero resta aperto dalle 21 alle 23

Martedì 23 aprile, dalle ore 2 alle ore 23 resterà aperto il Museo Rossonero posto sotto la Curva Ovest dello Stadio Porta Elisa.


venerdì, 19 aprile 2019, 15:03

“Pacchetto scuola”: è possibile presentare domanda per accedere al contributo per l'acquisto di libri, materiale didattico e servizi

Anche quest'anno sarà possibile per gli studenti lucchesi accedere ai contributi per il diritto allo studio.


Omnia-Sport


venerdì, 19 aprile 2019, 14:59

Capannori: approvato l'ordine del giorno che chiede all'amministrazione di attivarsi per realizzare un sottopasso carrabile all'incrocio tra via del casalino e via Chelini

Il consiglio comunale nella seduta di ieri (giovedì) ha approvato all'unanimità un ordine del giorno presentato dal consigliere comunale del Pd Alberto Paradisi, con il quale si chiede all'amministrazione comunale di attivarsi per la realizzazione di un sottopasso carrabile in corrispondenza dell'incrocio tra via del Casalino e via Domenico Chelini...


venerdì, 19 aprile 2019, 14:15

Bullismo e blackout challenge, mozione Marchetti (FI) in Regione: "Stop ai cellulari in classe e percorsi di educazione digitale. Istituzioni in prima linea per proteggere i nostri ragazzi"

«Stop ai cellulari a scuola e avanti con percorsi formativi sull'educazione digitale condivisi anche con le famiglie: è l'ABC per contrastare fenomeni di bullismo e cyberbullismo e per sottrarre i nostri ragazzi alla rete di blackout challenge come la famigerata Blue Whale.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 19 aprile 2019, 14:05

Vittoria Apuana: inaugurazione della nuova strada cittadina intitolata al medico condotto Gino Guidoni

Domani, sabato 20 aprile, alle ore 11 sarà inaugurata, alla presenza dell’Amministrazione Comunale, nella frazione di Vittoria Apuana a Forte dei Marmi, una nuova strada cittadina dedicata alla memoria del medico condotto Gino Guidoni.


venerdì, 19 aprile 2019, 14:01

Capannori: elezioni del 26 maggio: come ritirare la nuova tessera elettorale per chi ha cambiato residenza o il duplicato per chi ha smarrito o esaurito il documento

In vista delle elezioni del prossimo 26 maggio, chi ha effettuato un cambio di residenza oppure un cambio di abitazione all'interno del territorio comunale, può ritirare la nuova tessera o l'adesivo da mettere su quella già in possesso, presso l'Ufficio Messi, possibilmente concordando un appuntamento ai numeri 0583/428347 o 428382.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px