Anno 7°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Tar boccia delibera regionale sugli ordini dei farmaci, Marchetti (FI): "Forzature della giunta vengono a galla, ora tutto da rifare"

venerdì, 22 marzo 2019, 14:32

«Sui farmaci il Tar toscano boccia le forzature che la giunta regionale tenta di imporre e fa cadere i divieto di utilizzare prodotti biologici diversi da quelli aggiudicati secondo quanto era invece contenuto nella delibera 194 del 26 febbraio 2018 avente oggetto Percorso gestione ordini di farmaci e relativo allegato. Per il tribunale amministrativo, interessato dalla questione per via di un ricorso presentato da Roche spa, quella delibera è da annullare e le argomentazioni del ricorrente da accogliere. La sentenza è di ieri, e proprio nelle stesse ore io ho depositato un question time esattamente su questo e per sapere se in Toscana esistano delle black list di farmaci, semmai per quali medicamenti e per quale motivo»: a dare la notizia della sentenza è il Capogruppo di Forza Italia Consiglio regionale Maurizio Marchetti. Il pronunciamento, pubblicato appunto ieri con numero 00400/2019, arriva dalla seconda sezione del Tar a seguito del ricorso numero di registro generale 697 del 2018 avanzato, si diceva, da Roche Spa contro la Regione Toscana.

Ancora una volta l’oggetto del contenzioso sono farmaci biologici e l’orientamento delle scelte prescrittive. I giudici accolgono il rilievo di Roche secondo cui «le direttive emanate dalla Regione Toscana, nella parte in cui impongono l’utilizzo esclusivo dei farmaci aggiudicati, stabilendo che non possano essere richiesti ed utilizzati prodotti diversi da quelli aggiudicati se non previa specifica richiesta e successiva autorizzazione […] sono manifestamente illegittime in quanto elaborate in palese contrasto con quanto previsto dalla normativa nazionale vigente» e che non consente «la sostituibilità automatica tra farmaco biologico di riferimento e un suo biosimilare né tra biosimilari», lasciando la scelta prescrittiva al medico.

«L’atto impugnato però – spiega Marchetti – procede in direzione differente. E’ una forzatura di quelle a cui poi di solito fanno seguito comunicati di giubilo da parte della giunta per il risparmio ottenuto. Eppure, ricorda la sentenza, “la biosimilarità non è mai piena sovrapponibilità”. Fatto sta che, mentre in nome del contenimento dei costi si cerca di imbrigliare l’imbrigliabile, ovvero la somministrazione della terapia ritenuta migliore dal medico, la spesa farmaceutica ospedaliera nell’ultimo anno è comunque aumentata di 14,7 milioni di euro, mentre cala del 4% la spesa farmaceutica territoriale. Non c’è congruenza nell’andamento del settore. Qui si cerca di tirare leve improprie, e a dirlo ora non siamo solo noi ma anche la magistratura. E io questo caso lo porto in aula».

 


luccamarathon


ughigrande


Lucar


luccafilmfestival


vicopelago tennis club


esedra


bionatura2


biscotteria santa zita


panda 2017


vignini


Pausa caffe


primomaggio


Altre notizie brevi


topop


mercoledì, 24 aprile 2019, 16:12

Capannori: il 18 e 19 maggio a Villa Reale la seconda edizione de Le Rinascenze

Riparte Le Rinascenze, seconda edizione del fortunato format proposto al suo debutto lo scorso anno nel suggestivo parco della Villa Reale di Marlia. Stessa location per la manifestazione che lascia immutata l’atmosfera di aggregazione e divertimento ma aggiunge delle novità per quanto riguarda gli allestimenti, i laboratori e le esclusive...


mercoledì, 24 aprile 2019, 15:32

Musica in Cattedrale la prima domenica dopo Pasqua

Flam e Opera del Duomo sono lieti di presentare per domenica 28 aprile alle ore 21 un importantissimo appuntamento musicale presso la Cattedrale di San Martino. La Corale “Domenico Savio” di Livorno (il coro della cattedrale di Livorno) assieme all’omonima orchestra, presenterà un programma dedicato alla musica contemporanea col titolo...


mercoledì, 24 aprile 2019, 15:05

USL Toscana nord ovest, chiusi gli uffici dei centri direzionali per il "ponte" del 25 aprile

In occasione del “ponte” per la festività del 25 aprile alcuni servizi dell’Azienda USL Toscana nord ovest modificheranno i loro orari al pubblico. In particolare venerdì 26 aprile rimarranno chiusi gli uffici dei centri direzionali di Massa Carrara, Viareggio, Lucca, Pisa e Livorno e gli altri servizi che abitualmente osservano...


mercoledì, 24 aprile 2019, 14:30

Saranno 32 i giovani volontari del servizio civile al Comune di Lucca

Sono 32 i volontari del servizio civile che verranno assegnati al Comune di Lucca.


digitalizzazione


mercoledì, 24 aprile 2019, 10:43

Venerdì 26 aprile assemblea sulla pista ciclabile ad Antraccoli

Venerdì 26 aprile alle 21 il sindaco e l'assessore al traffico del comune di Lucca, insieme all'assessore ai lavori pubblici di Capannori, incontrano i cittadini di Antraccoli alla scuola elementare di via Paladini.


martedì, 23 aprile 2019, 16:48

Sostegno europeo a Simone Lunardi candidato sindaco per Capannori

Venerdì 26 aprile dalle ore 20,30 Capannori riceve la visita di Fabio Massimo Castaldo, portavoce parlamentare europeo del Movimento 5 Stelle.


Omnia-Sport


martedì, 23 aprile 2019, 12:59

Si presenta a Lucca "Oltre il capitalismo - Verso l'alternativa della green economy" di Riccardo Tennenini

Il Presidio Forza Nuova di Lucca è lieto di presentare, nel pomeriggio di giovedì 25 aprile, dalle ore 16:00 in poi, il terzo ed ultimo capitolo della trilogia, edita da Edizioni Ritter, di Riccardo Tennenini: "Oltre il capitalismo - Verso l'alternativa della green economy"Relatore: Riccardo Tennenini, autore del libro Presidio...


martedì, 23 aprile 2019, 12:32

Morte Sergio Giannelli, il ricordo di Panchieri (Pd)

"Ho visto Sergio Giannelli per l'ultima volta il 3 marzo quando anche lui, come tanti, è venuto nel Circolo di piazza S.Francesco per contribuire alla scelta del nuovo Segretario Nazionale del Partito Democratico". Così Roberto Panchieri, segretario del Circolo Centro Storico del Partito Democratico."A mio avviso - continua - "contribuire"...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 23 aprile 2019, 11:38

Attività estive, al via le domande per i voucher

Per favorire l’accesso dei bambini e dei ragazzi alle attività estive, che si svolgeranno nel periodo dal 17 giugno al 31 agosto, l'amministrazione comunale mette a disposizione dei voucher, agevolazioni economiche che saranno spendibili dalle famiglie presso i soggetti inseriti nell'elenco comunale degli organizzatori e gestori delle attività, che è...


martedì, 23 aprile 2019, 10:52

Geal, bollette in scadenza oggi: prorogati i termini per il pagamento

Sono prorogati i termini per il pagamento delle bollette di Geal in scadenza oggi 23 aprile. Lo comunica la società che gestisce il servizio idrico nel comune di Lucca, specificando che rispettando i tempi della nuova scadenza, non sarà addebitato alcun interesse né indennità di mora.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px