Anno 7°

domenica, 25 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bullismo e blackout challenge, mozione Marchetti (FI) in Regione: "Stop ai cellulari in classe e percorsi di educazione digitale. Istituzioni in prima linea per proteggere i nostri ragazzi"

venerdì, 19 aprile 2019, 14:15

«Stop ai cellulari a scuola e avanti con percorsi formativi sull'educazione digitale condivisi anche con le famiglie: è l'ABC per contrastare fenomeni di bullismo e cyberbullismo e per sottrarre i nostri ragazzi alla rete di blackout challenge come la famigerata Blue Whale. Le istituzioni devono essere in prima linea nella protezione dei giovani e io intendo impegnare la Regione, per quanto nelle sue prerogative, esattamente in questo senso»: così il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti, firmatario di una mozione proprio sull'uso – e quale uso – dei dispositivi digitali negli istituti scolastici della Toscana.

«La Regione non ha competenza diretta sulla didattica – spiega Marchetti – ma può incidere con azioni mirate di promozione e incentivazione di misure virtuose presso le scuole del territorio. E' innegabile – prosegue il Capogruppo regionale di Forza Italia – il prezioso contributo che le nuove tecnologie danno alla formazione dei nostri ragazzi. Esiste però un lato B nell'utilizzo di smartphone, tablet e computer che va scongiurato accompagnando anche lo sviluppo digitale dei nostri studenti con percorsi di educazione all'uso consapevole di tali strumenti».

«Troppo spesso – scrive Marchetti anche nel suo atto – la cronaca ci propone episodi di bullismo tra giovani, con violenze verbali o fisiche perpetrate anche all'interno degli istituti scolastici e i cui esiti nefasti vengono amplificati dall'essere replicati attraverso riprese effettuate tramite smartphone, con susseguente diffusione delle immagini attraverso internet e le piattaforme social-network, aggiungendo così al danno materiale patito dalla vittima di bullismo anche il danno alla sua identità digitale, con sconfinamento verso fenomeni ascrivibili al  cosiddetto cyber bullismo. D'altra parte, attraverso un utilizzo poco consapevole deidevice i minori entrano in contatto, rimanendone spesso prede e vittime, di sfide pericolose definite blackout challenge, come la nota Blue Whale, fondate sull'induzione all'autolesionismo spinto anche sino ad esiti fatali».

Da Marchetti ecco dunque una mozione che vuol fornire alla giunta toscana l'impulso «ad adottare, per quanto di sua competenza, ogni strumento atto a promuovere ed incentivare presso gli istituti scolastici della Toscana di ogni ordine e grado percorsi formativi sull'utilizzo consapevole dei dispositivi digitali, finalizzati al contrasto di fenomeni tanto di bullismo e cyberbullismo quanto legati a blackout challenge» anche, proponendo «il divieto di utilizzazione dei telefoni mobili e degli altri dispositivi di comunicazione elettronica da parte degli studenti nelle scuole primarie nonché secondarie di primo e di secondo grado (per quanto non strettamente connesso all'attività didattica e in particolare escludendo dal divieto gli ausili digitali destinati agli studenti disabili), eventualmente prevedendo delle finestre temporali per l'utilizzo degli stessi esclusivamente in aree dedicate». La preoccupazione del Capogruppo azzurro è che simili provvedimenti non vengano percepiti come punitivi ma come tutelanti. Per questo il terzo punto del dispositivo della sua mozione impegna la giunta toscana a promuovere, sempre per quanto di sua competenza, «forme di cooperazione scuola-famiglia per un'educazione univoca dei giovani all'uso consapevole dei dispositivi digitali come mezzo di contrasto a bullismo e cyberbullismo, eventualmente incentivando l'organizzazione di specifici momenti di formazione e confronto sulla materia che riuniscano studenti, famiglie, insegnanti ed esperti».

 


bionatura2


bistecca


Lucar


murabilia


gesamgaseluce


esedra


chiesina


biscotteria santa zita


panda 2017


polenta


Pausa caffe


rugby


Altre notizie brevi


topop


sabato, 24 agosto 2019, 17:20

Assemblea circolo Pd centro storico

Mercoledì 28 agosto, alle ore 21, presso la sede di Piazza S.Francesco, si terrà l'assemblea del Circolo Centro Storico del Pd per discutere dell'esito della crisi di Governo dopo solo 14 mesi di governo Lega-5Stelle.


sabato, 24 agosto 2019, 16:53

Adinolfi: "Proporzionale poi si voti. Conviene a tutti e si approva in due mesi"

Mario Adinolfi, presidente del Popolo della Famiglia, torna a indicare una via d'uscita dalla crisi di governo: "L'unica strada che può tenere insieme le esigenze di chi (giustamente) teme l'uomo solo al comando con 'pieni poteri' e di chi (giustamente) ricorda che la sovranità appartiene al popolo che la esprime...


venerdì, 23 agosto 2019, 15:14

Sinistra con: "Togliere pedaggio sul tratto A11"

L'associazione "Sinistra con" apprezza l'intervento della sindaca di Altopascio Sara D'Ambrosio e rilancia: "Togliere il pedaggio autostradale sul tratto della A11 può fornire da subito un contributo a ridurre il traffico di attraversamento della Piana di Lucca"."L'intervento che abbiamo letto sulla stampa locale della sindaca di Altopascio Sara D'Ambrosio è...


venerdì, 23 agosto 2019, 15:08

Riaperta la fontana 'Polla del Cane' a Camigliano

Ha riaperto oggi (venerdì) la fontana 'Polla del Cane' a Camigliano dopo alcuni lavori di manutenzione straordinaria realizzati dall'amministrazione comunale. L'intervento di manutenzione ha interessato la ristrutturazione del serbatoio e il cambio del portellone, oltre al ripristino del rubinetto.


digitalizzazione


venerdì, 23 agosto 2019, 13:05

Concorso pubblico per quattro posti di esperto educativo culturale: aperto il bando

L'amministrazione comunale ha pubblicato un bando di concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 4 posti a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Esperto Educativo Culturale categoria giuridica C1.


venerdì, 23 agosto 2019, 12:37

"S-Passo al Museo": visite e laboratori nei musei di Lucca per ragazzi over 10 anni

Dal 2 al 13 settembre in occasione dei Campus di Settembre - S-Passo al Museo! - i musei di Lucca ampliano la proposta dei laboratori rivolti ai ragazzi over10. Ogni giorno educatori museali qualificati accompagneranno i partecipanti alla scoperta di siti, tesori e tradizioni.


Omnia-Sport


venerdì, 23 agosto 2019, 11:28

Porcari, stanziate risorse per marciapiede e passerella in via del Centenario

Promessa mantenuta. L'amministrazione guidata dal sindaco Leonardo Fornaciari ha stanziato le risorse necessarie per realizzare il tratto di marciapiede in via del Centenario con annessa passerella pedonale e ciclabile per bypassare il rio Ralla. Le risorse - 170 mila euro, che si aggiungono ai 25 mila euro già utilizzati nel...


venerdì, 23 agosto 2019, 09:51

Spettacolo di Teatro Sociale

Nell'ambito del Meeting Italiano di Teatro Sociale, si terrà il terzo spettacolo dei tre previsti, gratuito aperto alla cittadinanza. Domani sera (sabato 24 agosto) alle 21:30 presso il chiostro di San Micheletto in via San micheletto 1, incrocio via Elisa, sarà la volta dello spettacolo dal titolo "ZAMBOT 3 ovvero...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 23 agosto 2019, 08:47

Santa messa in memoria di Oriano Franceschini

Domenica 25 agosto alle ore 11 presso la Chiesa di San Lorenzo in Massa Macinaia, sarà celebrata una S.Messa in memoria del compianto Confratello Oriano Franceschini, ad un anno dalla scomparsa.


giovedì, 22 agosto 2019, 15:16

Azienda USL Toscana nord ovest, pubblicati gli avvisi per cinque nuovi primari

Sono cinque gli avvisi di selezione pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (Burt – parte III n. 34) per il conferimento di incarichi quinquennali per i primariati della Neurologia di Massa, Neurologia di Lucca, Ostetricia e Ginecologia di Pontedera e Volterra, Radioterapia di Livorno e della Ematologia aziendale.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px