Anno 7°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Lucca, cliniche private, Marchetti (FI): "Con la sinistra siamo alla dis-integrazione del sistema pubblico-privato"

mercoledì, 17 aprile 2019, 13:54

«Forza Italia da sempre è a favore dell’integrazione pubblico-privato nella sanità. La sinistra toscana invece procede alla dis-integrazione, e la delibera che impone tetti alla prestazioni lo conferma. Noi fummo contrari fin da subito a un simile provvedimento, e l’allarme avanzato oggi dalle cliniche private a Lucca non solo è fondato, ma purtroppo comprende l’intero territorio regionale»: a parlare così è il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti che effettivamente sta seguendo la questione tetti fin dalla sua alba, ovvero dallo scorso autunno.

«Questa situazione – ricapitola il Capogruppo azzurro in Regione – discende dalla delibera di giunta regionale 1220 dell’8 novembre scorso avente oggetto Determinazione dei tetti massimi per l’acquisto dei prestazioni dalle strutture sanitarie private accreditate. Una delibera, quindi un atto unilaterale del governo regionale su cui il Consiglio, l’assemblea legislativa, non si esprime. Io però mi sono espresso eccome, sia con una mozione congiunta di tutto il centrodestra che invitava a superare una decisione presa così ‘a cattivo’, sia appoggiando ogni istanza pervenuta dalle cliniche private preoccupate per la tenuta della loro attività e, con essa, dei loro standard anche occupazionali. In quel periodo ho incontrato più di una delegazione di lavoratori assai destabilizzati».

La contestazione di Marchetti è sia di metodo che di merito: «Si vanno a imporre tetti per pazienti in arrivo da fuori Toscana che dovrebbero rappresentare un vanto – osserva – e invece però a quanto pare la Regione poi stenta a ottenere i rimborsi dalle altre Regioni, e quindi abbassa il tetto. Nella delibera c’è scritto chiaro che l’intenzione del legislatore è “salvaguardare l’equilibrio economico finanziario del sistema”. A nostro avviso, però, non è certo bloccando la crescita o l’offerta potenziale delle strutture sanitarie private che si faranno quadrare i conti. L’approccio – evidenzia Marchetti – è quello di una sinistra che tenta di ingabbiare e irreggimentare lo sviluppo d’impresa privata. L’opposto di quel che Forza Italia da sempre persegue, soprattutto in ambito sanitario dove la domanda di prestazioni aumenta».

«In più – aggiunge il Capogruppo regionale di Forza Italia – questo è un provvedimento che cambia a tradimento le regole in corsa. Con una delibera di novembre 2018 si contraggono infatti i tetti per i ricoveri a partire dal 1 gennaio 2019, il che non consente a nessuna azienda, nemmeno se fosse guidata da Super Pippo, di riprogrammare la propria attività e la propria offerta in due soli mesi, con prestazioni e ricoveri già fissati su cui pende la spada di Damocle del mancato eventuale riconoscimento e dunque di un riaddebito. Si è trattato di un’operazione arrogante e sprezzante nei confronti di chi fa impresa e investe per essere competitivo sul mercato sanitario. Se c’era l’esigenza di adeguare la spesa al quadro normativo, questo poteva e doveva essere fatto all’interno di un percorso condiviso in cui nessuno dovesse trovarsi preso alla sprovvista».


gesamgaseluce


ughigrande


Lucar


fishandchips


foto alcide 2019


esedra


bionatura2


biscotteria santa zita


panda 2017


formetica


Pausa caffe


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altre notizie brevi


topop


lunedì, 22 luglio 2019, 15:55

Istallazione impianti di condizionamento, corso di aggiornamento della Cna il 31 luglio e 1 agosto

In periodo estivo le problematiche relative agli impianti di condizionamento sono all’ordine del giorno. Soprattutto per le imprese che lavorano in questo settore, si tratta del momento dell’anno più impegnativo, anche per il fatto che sono presenti novità importanti in campo legislativo che li riguardano.


lunedì, 22 luglio 2019, 14:56

Medici di famiglia, nella piana di Lucca lascia la convenzione il dottor Pesi

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che mercoledì 31 luglio terminerà, per recesso volontario, il rapporto di convenzione con il dottor Valerio Alessandro Pesi, che interromperà il proprio incarico di medico di medicina generale nell’ambito territoriale di Capannori-Altopascio- Porcari-Villa Basilica (Aggregazione Funzionale Territoriale “La Francigena”).


lunedì, 22 luglio 2019, 14:53

"Pastasciuttata Antifascista" alla Casa del Popolo di Verciano

Avrà luogo alla Casa del Popolo di Verciano (via dei Paoli 22, Capannori) giovedì 25 luglio alle ore 19.30 la prima Pastasciuttata Antifascista della lucchesia, in ricordo di quella organizzata il 25 luglio 1944 dalla famiglia Cervi alla notizia della caduta del fascismo e dell’arresto di Mussolini.


lunedì, 22 luglio 2019, 14:22

Lavori di asfaltatura su alcune viabilità del Compitese e di Marlia

Proseguono i lavori di asfaltatura realizzati dall'amministrazione comunale sulla rete stradale comunale del territorio.


digitalizzazione


lunedì, 22 luglio 2019, 13:00

Dipendenza digitale, mozione Marchetti (FI) in regione

«Avviare sin da subito, all'interno dei Servizi per le Dipendenze che già si occupano di ludopatie, la pianificazione e l'attivazione di percorsi dedicati ai cittadini affetti da gaming desorder, rivolgendo nella definizione dei team specialistici di assistenza e cura particolare attenzione all'utenza minorenne»: questo l'impegno che il Capogruppo di Forza...


lunedì, 22 luglio 2019, 09:47

Successo per il quarto appuntamento de "I Fossi dell'arte"

Successo per il quarto appuntamento de "I Fossi dell'arte" in via del Fosso con esposizioni all'aperto con opere di vari artisti che espongono le loro opere. Si ringraziano i musicisti Ambrogio Pagani, Rosalba Ciucci, l'associazione "Andare oltre si può", il ristorante Mecenate, il comune di Lucca.


Omnia-Sport


lunedì, 22 luglio 2019, 08:49

Capezzoli (Idv): "Dove le mafie si espandono sempre di più e reinvestono i capitali di provenienza illecita"

"La Toscana - scrive Domenico Capezzoli, referente del Partito nella provincia di Lucca - costituisce un potenziale territorio di 'espansione' per le mafie, per reinvestire i capitali di provenienza illecita". "E' quanto emerge nell'ultima relazione della Dia, Direzione investigativa antimafia, riferita al secondo semestre 2018 - dichiara -.


domenica, 21 luglio 2019, 17:38

Visita guidata "Lucca by night" mercoledì 24 luglio

Se l’afa estiva non vi dà tregua, che ne dite di trascorrere una serata visitando al chiar di luna Lucca, una delle città più affascinanti della Toscana?La visita comprende i luoghi di maggior interesse del centro storico senza però la possibilità di accedere internamente a chiese ed altri monumenti.Ritrovo: ore...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


domenica, 21 luglio 2019, 12:56

Donato Carrisi stasera alle 21.15 al Teatro di Verzura di Borgo a Mozzano

Questa sera, domenica 21 luglio alle ore 21.15, il Teatro di Verzura di Borgo a Mozzano in collaborazione con Gina Truglio della Libreria Ubik, si trasferisce nell'esclusiva cornice del giardino del cinquecentesco convento di San Francesco a Borgo a Mozzano.


sabato, 20 luglio 2019, 21:13

Prega, Ama, Combatti, la musica medioevale per il Francigena International Arts Festival ad Altopascio

Domenica 21 luglio in Piazza Ospitalieri, Altopascio, ore 21,15. Nei giorni in cui Altopascio e la sua splendida piazza Ospitalieri ospitano una rievocazione storica del Medioevo, non poteva mancare lo spettacolo medievale di Ars Maxima, per la 9° edizione del Francigena International Arts Festival.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px