Anno 7°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Capezzoli (Idv): "Dove le mafie si espandono sempre di più e reinvestono i capitali di provenienza illecita"

lunedì, 22 luglio 2019, 08:49

"La Toscana - scrive Domenico Capezzoli, referente del Partito nella provincia di Lucca - costituisce un potenziale territorio di 'espansione' per le mafie, per reinvestire i capitali di provenienza illecita".

"E' quanto emerge nell'ultima relazione della Dia, Direzione investigativa antimafia, riferita al secondo semestre 2018 - dichiara -. Nel territorio toscano, c'è un elevata  capacità della criminalità  favorita,   dal supporto di imprenditori, ma anche notai e commercialisti collusi". Si consolidano Camorra e 'Ndrangheta". A Firenze - continua Capezzoli -,  e nel resto della Toscana, i sodalizi calabresi hanno consolidato la tendenza a diversificare gli investimenti, dimostrando attitudini imprenditoriali in diversi settori, oltre alla capacità di adattamento ai variegati contesti socio-economici, anche mediante condotte collusive", si legge nella relazione.L'analisi, inoltre, evidenza "una presenza  consolidata di gruppi criminali stranieri, cinesi in particolare ma anche albanesi, romeni e centro-nordafricani, che operano, con metodologia assimilabile a quella delle organizzazioni di stampo mafioso, a volte in collaborazione con soggetti criminali di nazionalità italiana". Allo stato attuale, in Toscana sono in corso le procedure per la gestione di ben 367 immobili confiscati alle mafie e 50 aziende, mentre altri 135 immobili sono già stati destinati  Sui Beni confiscati il nostro Partito ha fatto una sua proposta chiediamo al Parlamento di prenderla in considerazione. Una proposta di legge d'iniziativa popolare per istituire un albo dei beni confiscati alla mafia e per poterli vendere se, entro tre mesi dalla confisca, nessuno fra regioni, comuni o associazioni ne faccia richiesta di utilizzo". 

«Le mafie in Toscana sono tante e diverse - spiega Domenico Capezzoli -, la  Camorra, 'ndrangheta, Cosa Nostra, controllano il gioco d'azzardo e delle scommesse, l'abusivismo commerciale, lo smaltimento dei rifiuti, il traffico di stupefacenti e di armi, il riciclaggio di denaro sporco in attività imprenditoriali».Le organizzazioni criminali straniere, di nazionalità cinese, slava, albanese, nigeriana, rumena, sono specializzate in narcotraffico, sfruttamento della prostituzione, tratta dei clandestini, commercio abusivo.  Nella provincia Lucca, sono presenti  31 gruppi criminali mafiosi (13 clan della camorra - per i casalesi sono presenti le famiglie Bidognetti, Russo, Schiavone e Iovine, 6 della criminalità organizzata siciliana, 11 della 'ndrangheta e la banda della Magliana).


toscano

tambellini

bionatura2

Suncar

pinomac

fagnigroup

celsius

panda 2017

luccaedil

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


sabato, 4 luglio 2020, 14:45

Italia dei Valori: "La nostra solidarietà a Marco Dianda, educatore insultato perché gay"

Anche Italia dei Valori esprime la propria solidarietà a Marco Dianda, l'educatore del nido di Spianate, insultato da un genitore perché gay.


sabato, 4 luglio 2020, 11:38

Lucca: come prenotare le visite medico sportive

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che le visite medico sportive all'ambulatorio della Medicina dello Sport nella Cittadella della Salute "Campo di Marte" di Lucca si prenotano esclusivamente per telefono al numero 0583-970301, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13 e nei pomeriggi di lunedì, martedì e...


ammodo


venerdì, 3 luglio 2020, 18:32

Temporali, codice giallo su tutta la Toscana fino alle 14 di sabato 4 luglio

Codice giallo su tutta la Toscana per piogge e temporali forti a causa di un modesto peggioramento delle condizioni meteo che prolungano e estendono la vigilanza fino alle ore 14.00 di domani, sabato 4 luglio.


venerdì, 3 luglio 2020, 14:36

Biglietti ancora disponibili per il concerto anniversario in San Francesco

Ultimi biglietti disponibili per il Concerto Anniversario in San Francesco di sabato 4 luglio alle 21. Sono pochi, infatti, i tagliandi rimasti a disposizione sul sito web della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, organizzatrice dell'evento che vedrà quest'anno sul palco lo spettacolo Amata immortale.


digitalizzazione


venerdì, 3 luglio 2020, 14:36

Acqua potabile: divieto di uso improprio in alcune frazioni collinari

Per tutelare le riserve idriche durante il periodo estivo, l'amministrazione comunale ha emanato un'ordinanza che da oggi vieta l'uso e il consumo di acqua potabile per le attività non strettamente necessarie, ossia tutti gli usi diversi da quelli igienici e domestici.


venerdì, 3 luglio 2020, 10:47

Lavoratori Cup Asl, UIL FPL e UILTuCS Toscana: "Garanzie occupazionali per tutti i lavoratori e nessuna variazione dello stipendio"

UILTuCS Toscana e UIL FPL, le due categorie che tutelano le lavoratrici ed i lavoratori delle Cooperative Sociali hanno deciso di intervenire nel dibattito sulle problematiche che si sono sviluppate intorno all'appalto assegnato da Estar per alcune ASL Toscane.


salabar


venerdì, 3 luglio 2020, 08:30

Raccolta firme Fratelli d'Italia: a Capannori sabato e domenica aperta la sede in via Romana

Anche a Capannori Fratelli d'Italia raccoglie le firme per chiedere le dimissioni del Governo Conte e per indire le elezioni a settembre.In contemporanea alla manifestazione nazionale di Roma, sarà aperta la sede in Via Romana n.


giovedì, 2 luglio 2020, 16:41

“Capitale e ideologia” di Thomas Piketty: una proposta per un nuovo socialismo della partecipazione

Riceviamo e pubblichiamo questo intervento, firmato da Alberto Angeli, in cui si riprende il contenuto di "Capitale e Ideologia" di Thomas Piketty."In Capitale e Ideologia Thomas Piketty ( 1184 pagine, 17 Capitoli, oltre 120 grafici ) riprende l’analisi del capitalismo contemporaneo ripartendo dalla conclusione del saggio” Il Capitalismo del XXI...


Omnia-Sport


giovedì, 2 luglio 2020, 16:40

Dl Rilancio, via gli emendamenti per il Terzo settore, Gelli (Cesvot): “Scelta incomprensibile, grave danno per il sistema del welfare della Toscana"

“Per la Toscana si tratta un colpo ancora più duro perché qui, nella nostra regione, il mondo del Terzo settore è particolarmente vivo e efficace. Siamo tante e varie realtà che si occupano non di fare profitti ma di distribuire solidarietà e sostegno a chi ne ha più bisogno, soprattutto...


giovedì, 2 luglio 2020, 16:22

Montemagni (Lega): "Protesta disoccupati davanti ai centri per l'impiego, tragica fotografia"

"Purtroppo - afferma amareggiata Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega - qualcuno, a Roma, ma anche in Regione non si dannano certo l'anima, vista la miseria e la palese insufficienza dei finanziamenti fin qui erogati, non si sta rendendo minimamente conto del dramma che stanno vivendo tantissimi italiani,...


acconciatori