Anno 7°

sabato, 24 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Dipendenza digitale, mozione Marchetti (FI) in regione

lunedì, 22 luglio 2019, 13:00

«Avviare sin da subito, all'interno dei Servizi per le Dipendenze che già si occupano di ludopatie, la pianificazione e l'attivazione di percorsi dedicati ai cittadini affetti da gaming desorder, rivolgendo nella definizione dei team specialistici di assistenza e cura particolare attenzione all'utenza minorenne»: questo l'impegno che il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti chiede alla giunta toscana con una mozione appena protocollata che punta a una delle priorità che distinguono l'azione dell'esponente azzurro, ovvero la tutela in particolare dei minori dalle dipendenze digitali.

«L'Organizzazione mondiale della sanità ha riconosciuto il gaming desorder, ovvero la dipendenza dai videogiochi – spiega Marchetti – come autentica patologia. La decisione Oms diverrà vigente nel gennaio 2022, ma intanto i nostri ragazzi sempre più di frequente si riducono in stato di progressivo isolamento sociale per rimanere attaccati a consolle, pc, smartphone e tablet. Non aspettiamo. La rete regionale di Ser.D. già comprende percorsi dedicati alle ludopatie, ebbene io dico: iniziamo ad innestare su quel ramo anche un canale per questa specifica patologia, e che sia in particolare pensato per i ragazzi e per le loro famiglie. La dipendenza di uno, è codipendenza dell'intero nucleo familiare. Crea una disfunzione condivisa. Va fornito un supporto adeguato contro questo fenomeno».

Ecco quindi l'atto, che Marchetti supporta a suon di dati richiamando il pronunciamento dell'Oms, ma anche alcuni studi. Uno, si legge nella mozione, è «l'ultimo studio realizzato dall'Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani (Aesvi) attraverso un sondaggio condotto su campione di utenti internet di età compresa tra 6 e 64 anni». Qui si scopre che «nel 2018 i videogiocatori in Italia sono stati 16,3 milioni, ovvero il 37% della popolazione. Tra i videogiocatori – scrive Marchetti – si rileva massiccia presenza giovanile con: a) il 10% di videogiocatori in età 6-10 anni (5% maschi e 5% femmine il 25% dei quali utilizzasmartphone, il 21% il pc); b) il 9% in età 11-14 anni (5% maschi e 4% femmine con incidenza nell'impiego di smartphone che sale al 56%, e del pc al 40%); c) il 24% in età 15-24 anni (13% maschi e 11% femmine con netta prevalenza dell'utilizzo dellosmartphone, col 48%, rispetto al 30% del pc)». Poi ci sono i dati toscani dei report zonali 2018 raccolti ed elaborati dal Centro Regionale di documentazione per l'infanzia e l'adolescenza secondo i quali, richiama la mozione Marchetti, «il 26,8% dei ragazzi tra 11 e 17 anni non ritiene di avere un buon livello di socialità e solo il 18,3% di loro frequenta associazioni o gruppi, mentre il 5,2% dichiara di commettere atti di violenza e bullismo a scuola, il che definisce una potenziale platea di minori maggiormente esposti a tendenziale isolamento e disordini del comportamento individuale/relazionale».

E allora avanti: «Il gioco d'azzardo patologico – ricorda l'atto del Capogruppo di Forza Italia – è già inserito nei Livelli essenziali d'assistenza (Lea), ma la griglia ministeriale non inibisce l'erogazione, da parte delle singole Regioni, di servizi ulteriori rispetto a quelli individuati come essenziali e la Regione Toscana già oggi conta su una rete territoriale di Servizi per le Dipendenze (Ser.D.) dedicati alla presa in carico anche di persone con problemi di gioco d'azzardo patologico». Per Marchetti la priorità, «data l'estesa platea di videogiocatori, in specie bambini e minori, e stante la diffusione e facilità d'accesso in particolare agli smartphone nonché alla luce dei dati regionali su minori che si autovalutano in deficit quanto a livelli di socialità», è «iniziare fin d'ora ad implementare l'attività dei Ser.D. con percorsi dedicati a cittadini affetti da gaming desorder, rivolgendo particolare attenzione all'utenza minorenne».


bionatura2


bistecca


Lucar


murabilia


gesamgaseluce


esedra


chiesina


biscotteria santa zita


panda 2017


polenta


Pausa caffe


rugby


Altre notizie brevi


topop


venerdì, 23 agosto 2019, 15:14

Sinistra con: "Togliere pedaggio sul tratto A11"

L'associazione "Sinistra con" apprezza l'intervento della sindaca di Altopascio Sara D'Ambrosio e rilancia: "Togliere il pedaggio autostradale sul tratto della A11 può fornire da subito un contributo a ridurre il traffico di attraversamento della Piana di Lucca"."L'intervento che abbiamo letto sulla stampa locale della sindaca di Altopascio Sara D'Ambrosio è...


venerdì, 23 agosto 2019, 15:08

Riaperta la fontana 'Polla del Cane' a Camigliano

Ha riaperto oggi (venerdì) la fontana 'Polla del Cane' a Camigliano dopo alcuni lavori di manutenzione straordinaria realizzati dall'amministrazione comunale. L'intervento di manutenzione ha interessato la ristrutturazione del serbatoio e il cambio del portellone, oltre al ripristino del rubinetto.


venerdì, 23 agosto 2019, 13:05

Concorso pubblico per quattro posti di esperto educativo culturale: aperto il bando

L'amministrazione comunale ha pubblicato un bando di concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 4 posti a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Esperto Educativo Culturale categoria giuridica C1.


venerdì, 23 agosto 2019, 12:37

"S-Passo al Museo": visite e laboratori nei musei di Lucca per ragazzi over 10 anni

Dal 2 al 13 settembre in occasione dei Campus di Settembre - S-Passo al Museo! - i musei di Lucca ampliano la proposta dei laboratori rivolti ai ragazzi over10. Ogni giorno educatori museali qualificati accompagneranno i partecipanti alla scoperta di siti, tesori e tradizioni.


digitalizzazione


venerdì, 23 agosto 2019, 11:28

Porcari, stanziate risorse per marciapiede e passerella in via del Centenario

Promessa mantenuta. L'amministrazione guidata dal sindaco Leonardo Fornaciari ha stanziato le risorse necessarie per realizzare il tratto di marciapiede in via del Centenario con annessa passerella pedonale e ciclabile per bypassare il rio Ralla. Le risorse - 170 mila euro, che si aggiungono ai 25 mila euro già utilizzati nel...


venerdì, 23 agosto 2019, 09:51

Spettacolo di Teatro Sociale

Nell'ambito del Meeting Italiano di Teatro Sociale, si terrà il terzo spettacolo dei tre previsti, gratuito aperto alla cittadinanza. Domani sera (sabato 24 agosto) alle 21:30 presso il chiostro di San Micheletto in via San micheletto 1, incrocio via Elisa, sarà la volta dello spettacolo dal titolo "ZAMBOT 3 ovvero...


Omnia-Sport


venerdì, 23 agosto 2019, 08:47

Santa messa in memoria di Oriano Franceschini

Domenica 25 agosto alle ore 11 presso la Chiesa di San Lorenzo in Massa Macinaia, sarà celebrata una S.Messa in memoria del compianto Confratello Oriano Franceschini, ad un anno dalla scomparsa.


giovedì, 22 agosto 2019, 15:16

Azienda USL Toscana nord ovest, pubblicati gli avvisi per cinque nuovi primari

Sono cinque gli avvisi di selezione pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (Burt – parte III n. 34) per il conferimento di incarichi quinquennali per i primariati della Neurologia di Massa, Neurologia di Lucca, Ostetricia e Ginecologia di Pontedera e Volterra, Radioterapia di Livorno e della Ematologia aziendale.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 20 agosto 2019, 17:07

Sistema Ambiente in azione per togliere le erbe infestanti dal centro storico

Saranno giorni intensi di pulizie per piazze e strade del centro storico. Per Sistema Ambiente infatti inizia domani (mercoledì 21 agosto) l'azione volta a ripulire diversi luoghi dalle erbe infestanti e riqualificare quindi l'immagine degli spazi all'aperto.


martedì, 20 agosto 2019, 13:42

Capannori, Petrini (FdI): "Per la ricarica delle biciclette a pedalata assistita, quante card sono state emesse dal 2014 ad oggi?"

"Nell'ottobre 2013 - si legge in una nota rilasciata da Matteo Petrini, consigliere comunale di Capannori - la giunta Del Ghingaro, con Menesini allora vice-sindaco, annunciò di aver ricevuto un finanziamento di ben 45.000 Euro per la realizzazione di 6 punti di ricarica per bici a pedalata assistita, i quali...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px