Anno 7°

giovedì, 23 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Agriturismo, Confagricoltura Toscana alla Regione: “Fermate la nuova legge”

venerdì, 9 agosto 2019, 12:41

Confagricoltura Toscana chiede alla Regione un passo indietro sulla proposta di legge che rivede la disciplina dell'agriturismo: "Le limitazioni imposte alle piazzole negli agricamping, al numero di posti letto e alle trasformazioni di volumi inutilizzati da destinare all'agriturismo sono penalizzanti e limitano lo sviluppo delle aziende che già devono fare i conti con i continui capricci del tempo che spazza via interi raccolti".

Nel mirino dell'associazione di categoria ci sono le nuove disposizioni della proposta di legge numero 45 del 22 luglio scorso attraverso la quale la Regione Toscana vorrebbe rivedere la legge sull'agriturismo (30/2003). 

"Con la nuova legge - prosegue Neri - non si potrebbero ad esempio più convertire stalle e altri volumi inutilizzati per dedicarli all'accoglienza dei turisti. Questo contrasta palesemente con la multifunzionalità delle aziende agricole e con il proposito virtuoso della legge attuale che offre agli agricoltori la possibilità di integrare i redditi con attività diverse da quella agricola, per contrastare l'abbandono delle campagne e favorire il recupero del patrimonio edilizio rurale come previsto esplicitamente da una legge  regionale del 2017". 

"Va anche tenuto presente che molte aziende, basandosi sulle direttive della legge attuale, sono già in fase di progettazione avanzata e hanno pianificato investimenti per lo sviluppo delle attività turistiche - dice ancora Neri -. Non possono essere bloccate all'improvviso. 

Basta un esempio: chi sta smantellando una vecchia stalla con il tetto in eternit per destinare gli spazi all'agriturismo, come recupererà i soldi necessari per lo smaltimento se adesso gli viene impedito di generare reddito dall'attività ricettiva?. Questo tipo di norme è contrario al fare impresa e ci riporta indietro nel passato". 


mac


tambellini


bionatura2


celsius


gesamgaseluce


esedra


biscotteria santa zita


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


panda 2017


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Pausa caffe


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altre notizie brevi


topop


giovedì, 23 gennaio 2020, 12:50

Lucca, ancora bus saltati e guasti a ripetizione; Marchetti (FI): "Trasporto pubblico ormai riffa quotidiana, perdono sempre i cittadini"

«La condizione del trasporto su gomma a Lucca è ormai una riffa quotidiana in cui a perdere sono sempre i cittadini. Un disservizio perpetuo, a fronte di costi sempre maggiori per biglietti e abbonamenti. E lo scaricabarile tra CttNord e Regione Toscana è inaccettabile dinanzi a mezzi vecchi e pericolosi»:...


giovedì, 23 gennaio 2020, 12:45

Intervento di restauro del quadro raffigurante l'Ecce Homo appartenente alla chiesa di Santa Maria Corte Orlandini

Il Rotary club di Lucca nei service dell'annata ha inserito un intervento di restauro di un quadro, di epoca seicentesca, raffigurante un Ecce Homo, che appartiene alla chiesa di Santa Maria di Corte Orlandini e che si trovava in condizioni di forte degrado.


monica


giovedì, 23 gennaio 2020, 11:52

Toscana prima regione per efficienza e qualità dell'assistenza ospedaliera

"La Toscana è ancora una volta la prima regione per efficienza e qualità dell'assistenza ospedaliera. La nuova conferma viene questa volta dal Rapporto Sdo (Scheda dimissione ospedaliera) del Ministero della salute relativo al 2018. Una bella notizia che mi fa piacere comunicare e condividere, e per la quale, come sempre,...


giovedì, 23 gennaio 2020, 11:39

Un convegno dal titolo " I lunghi anni 40'" al complesso degli ex Macelli

Giovedì 30 gennaio presso il complesso degli ex Macelli dell' Archivio di Stato di Lucca si svolgerà il convegno dal titolo" I lunghi anni 40': guerra ai civili e giustizia di transizione. Storici e archivisti a confronto".


digitalizzazione


giovedì, 23 gennaio 2020, 11:07

Giornata di mobilitazione internazionale: "Spegnamo la guerra, accendiamo la Pace"

Sabato 25 gennaio è stata dichiarata giornata di mobilitazione internazionale per la pace. Per tale occasione, insieme ad ARCI e ANPI e con la collaborazione del Comune di Lucca, è stato organizzato un presidio e volantinaggio a Lucca, in Piazza San Michele, dalle ore 10:00 alle ore 12:00.


giovedì, 23 gennaio 2020, 09:41

I. C. Lucca 3 presenta un incontro di prevenzione al cyberbullismo

Venerdì 24 gennaio, dalle ore 17,00 alle ore 18,30, presso la biblioteca della Scuola secondaria “Carlo Del Prete”, si terrà l’ incontro di prevenzione al cyberbullismo dove il relatore Mirco Bernardi, della hacking labs, presenterà ai genitori la problematica del cyberbullismo: rischi e precauzioni nell’uso dei social.L’incontro è rivolto ai...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 23 gennaio 2020, 09:34

Giornata Mondiale Stop 5G: tutti in piazza

In occasione delle Giornate di mobilitazione (dal 12 al 25 gennaio) promosse dall' "Appello mondiale Stop 5G dalla terra e dallo spazio" il comitato ha indetto alcune iniziative nei giorni del 24 e del 25 gennaio: il 24 volantinaggio al mercato di Capannori alle ore 10,30.


giovedì, 23 gennaio 2020, 08:27

Le attività primaverili del Gruppo Micologico Lucchese

Ecco le attività sociali della primavera 2020 del Gruppo Micologico e Naturalistico Lucchese “Benedetto Puccinelli”.


Omnia-Sport


mercoledì, 22 gennaio 2020, 22:54

In memoria di Giulia Salotti la Lucchese indosserà il lutto al braccio domenica al Porta Elisa

In memoria di Giulia Salotti, la studentessa di 14 anni morta nel rogo della sua abitazione di Socciglia, la Lucchese 1905 ha chiesto alla Lega nazionale dilettanti di osservare, in occasione del derby contro il Ghiviborgo, un minuto di raccoglimento e anche di disputare la gara con il lutto al braccio.


mercoledì, 22 gennaio 2020, 22:53

L'associazione 50&Più Università presenta l'incontro "Minori e nuove tecnologie. Strategie di sopravvivenza per la famiglia"

Venerdì 24 gennaio l'associazione 50&Più Università presenta l'incontro "Minori e nuove tecnologie. Strategie di sopravvivenza per la famiglia". Relatrice Letizia Giorgetti, sistemista ed esperta in sicurezza informatica. Si tratterà dell'impatto delle tecnologie Smart sui giovanissimi con particolare attenzione al tema del cyberbullismo, della privacy e degli algoritmi dei giganti del Web.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px