Anno 7°

mercoledì, 8 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Stadio di Marlia, per l'ex candidato Boschi sono soldi spesi male

giovedì, 8 agosto 2019, 15:55

L'ex candidato sindaco Daniele Boschi ne aveva già parlato in campagna elettorale, e ci ritorna sopra oggi dopo le dichiarazioni dell'assessore Del Carlo. "Anche per gli impianti sportivi - scrive Boschi - nel comune di Capannori i lavori si fanno contro logica e buon senso".
"Gli ulteriori 95 mila euro che si spenderanno principalmente per la ricostruzione del tetto degli spogliatoi dello stadio di Marlia, si vanno a sommare ai 233 mila euro dello scorso anno quando furono fatti lavori di edilizia e di impiantistica. Lavori sui quali, nel frattempo, si sono riversate le infiltrazioni di pioggia provenienti proprio da quel tetto che soltanto a partire dal prossimo settembre, sarà rifatto".
"Non solo la buona pratica edilizia - continua Boschi - ma anche il buon senso avrebbero dettato come regola base quella di far iniziare la ristrutturazione degli spogliatoi proprio dal tetto, visto che da lì si sono generate delle infiltrazioni che hanno macchiato i muri appena imbiancati ed hanno deteriorato parte degli infissi interni e dei sanitari. Oltre a questo mi chiedo ancora oggi, come feci nel maggio scorso, in base a quale valutazione del rischio incendio si sia deciso di installare negli spogliatoi con le docce un impianto di rilevazione fumi con i sensori ottici, che scambiano continuamente i vapori delle docce come se si trattasse di fumo e pertanto generano allarmi immotivati. Ragione per cui sono stati smontati e la centralina viene tenuta spenta".
"Inoltre - conclude Boschi - non si sente più parlare della realizzazione sotto le tribune coperte di un locale adibito a bar. Ritengo che parte di questi nuovi stanziamenti servano più per coprire le magagne del primo intervento ben più costoso, traducendosi in un notevole dispendio di risorse pubbliche in più a quello che normalmente sarebbero costati gli stessi lavori se fatti davvero a regola d'arte e in risposta alle vere esigenze di ammodernamento dell'impianto sportivo".


toscano

tambellini

bionatura2

Suncar

pinomac

fagnigroup

celsius

panda 2017

luccaedil

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


martedì, 7 luglio 2020, 17:11

Enel: con la raccolta fondi interna donati oltre 2 milioni per iniziative di solidarietà sociale

Si è conclusa con oltre 1 milione di euro di donazioni da parte di dipendenti, manager e consiglieri di amministrazione la campagna di raccolta fondi interna lanciata da Enel a favore di Enel Cuore Onlus per sostenere specifiche iniziative di utilità sociale legate all'emergenza COVID-19 promosse da enti no-profit.


martedì, 7 luglio 2020, 17:07

Lucca: domani inaugurazione cabine elettriche "San Pietro" e "Carducci"

Domani, mercoledì 8 luglio, alle ore 17:00, nella zona di piazzale Risorgimento a Lucca si terrà l’inaugurazione della cabina elettrica “San Pietro” di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione.


ammodo


martedì, 7 luglio 2020, 17:04

Nubifragio su Porcari, ecco come documentare i danni subiti

Mentre procedono i lavori di somma urgenza sulle arginature del rio Leccio, il Comune di Porcari invita tutti i cittadini a presentare documentazione dei danni subiti a causa dell’esondazione dello scorso 17 giugno.


martedì, 7 luglio 2020, 14:42

"Humanager, se ti dicono che non vali tu non gli credere": il nuovo libro di Felice Marra

Humanager, se ti dicono che non vali tu non gli credere, è il titolo del nuovo libro di Felice Marra che punta sul valore umano per cambiare la nostra società. Il testo parte da un principio fondamentale - ha sostenuto l'autore- quello di superare la dicotomia "quello è più importante...


digitalizzazione


martedì, 7 luglio 2020, 11:25

L'Augusta: giovedì conferenza su Ungaretti, con Sereni e Bernardi Guardi

Continua la rassegna "L'Augusta - la Fortezza delle idee", organizzata da CasaPound Italia. Il secondo appuntamento - giovedì 9 luglio alle 21, in piazza XX settembre in centro storico - sarà incentrato su Giuseppe Ungaretti. Ospiti della serata i professori Umberto Sereni e Francesco Tricomi, con i giornalisti Mario Bernardi...


martedì, 7 luglio 2020, 11:23

Si è svolta l'assemblea annuale Confartigianato Imprese Lucca

Ieri sera, presso la sala riunioni della Confartigianato di Lucca sita in Viale Castracani trav. IV, 84 località Arancio, si è svolta l’Assemblea Generale Annuale dei Delegati della Confartigianato Imprese Lucca, tenuta dalla Presidente, dott.ssa Michela Fucile insieme al Direttore, Roberto Favilla.


salabar


lunedì, 6 luglio 2020, 17:10

Riparte la formazione targata Uil Fpl: ecco il primo corso per assistenza sanitaria Uil Fpl

Dopo la fine del lockdown riprendono anche le attività formative della Uil Fpl su Lucca e Versilia. Il primo è in programma nei prossimi giorni insieme alla Agenzia formativa Quec e riguarda tutti gli operatori addetti all'assistenza di base (Adb) che intendono fare il corso per diventare Operatori socio sanitari...


lunedì, 6 luglio 2020, 16:55

Farmacie ospedaliere: nuovo orario estivo dal 6 luglio al 30 settembre

L'azienda USL Toscana nord ovest ricorda che a partire da oggi, lunedì 6 luglio, e fino al 30 settembre 2020 cambia l'orario delle farmacie ospedaliere.


Omnia-Sport


lunedì, 6 luglio 2020, 16:50

Bando 2019 per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale: pubblicata la graduatoria provvisoria

È stata pubblicata questa mattina la graduatoria provvisoria relativa al bando di concorso finalizzato alla formazione della graduatoria per l'assegnazione degli alloggi ERP nel Comune di Lucca, per l'anno 2019. La graduatoria si compone di un elenco degli ammessi, in ordine di punteggio e alfabetico, e di un elenco degli esclusi.


sabato, 4 luglio 2020, 14:45

Italia dei Valori: "La nostra solidarietà a Marco Dianda, educatore insultato perché gay"

Anche Italia dei Valori esprime la propria solidarietà a Marco Dianda, l'educatore del nido di Spianate, insultato da un genitore perché gay.


acconciatori