suzuki1
suzuki1

Anno 7°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

"La cura sicura": seminario della Azienda USL Toscana nord ovest per la Giornata mondiale della sicurezza del paziente

lunedì, 16 settembre 2019, 15:55

"La cura sicura". E' questo lo slogan che accompagna la prima edizione della Giornata mondiale della sicurezza del paziente, istituita dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e che si celebrerà in tutto il mondo domani, 17 settembre.

L'Azienda USL nord ovest aderisce all'iniziativa organizzando proprio domani, a partire dalle ore 14.30, all'auditorium dell’ospedale Versilia, un incontro di approfondimento per conoscere meglio le azioni globali per la sicurezza del paziente promosse dall’Oms e per condividere le attività messe in campo dall’Azienda su sicurezza nell’uso dei farmaci, prevenzione delle infezioni e partecipazione dei cittadini alla sicurezza delle cure.

Sono previsti interventi congiunti di professionisti e rappresentanti dei cittadini sulla sicurezza nelle cure dei pazienti nel percorso di emergenza, nel percorso materno-infantile, nel percorso oncologico e si parlerà anche del corretto uso degli antibiotici, dell'importanza del lavaggio delle mani, del ruolo che ha la partecipazione dei cittadini per il miglioramento continuo della sicurezza del paziente.

L’evento è rivolto ai cittadini ed al personale, con particolare riferimento ai componenti dei comitati di partecipazione, ai direttori di dipartimento ed ai referenti dipartimentali qualità e sicurezza.

«La sicurezza del paziente è parte del diritto alla salute che deve essere garantito a tutti i cittadini – dice Maria Letizia Casani, direttore generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest – e per la nostra Azienda è una delle priorità. Anche nella vicenda del “New Delhi” la nostra risposta è stata tempestiva. È stato attivato il comitato infezioni ospedaliere (CIO) e negli ospedali sono in atto disposizioni straordinarie per la ricerca delle infezioni correlate all’assistenza che ci hanno permesso sia di ottenere un quadro epidemiologico, sia di impartite immediate disposizioni di prevenzione del fenomeno. Sono stati adottati protocolli comportamentali ancor più stringenti per gli operatori sanitari, rafforzate le procedure di sanificazione degli ambienti ed approvata una specifica procedura. Per questo ringrazio tutto il personale per il lavoro che ha svolto e che sta svolgendo su questo fronte per la tutela della salute dei pazienti».

«Più in generale – evidenzia Tommaso Bellandi, direttore struttura Sicurezza del paziente - l’Asl Toscana nord ovest ha già introdotto pratiche importanti e innovative, come la cartella clinica digitale, già operativa negli ospedali di Massa, Versilia, Lucca e Pontedera, e che a breve sarà introdotta anche a Livorno. La cartella clinica digitale evita possibili errori di trascrizione o di interpretazione, consente una migliore integrazione tra le cure ospedaliere e le cure territoriali, e fornisce sempre un quadro preciso della salute del paziente. Importante anche l’esperienza che facciamo con i “Giri per la sicurezza”, quando rappresentanti dei cittadini e professionisti insieme visitano, in un’ottica di tipo collaborativo, le varie strutture e i vari percorsi di cura. Questi sopralluoghi permettono di far conoscere le garanzie di sicurezza che adottiamo e di spiegarne punti di forza ed elementi di criticità da migliorare».

L’evento punterà anche sul ruolo che hanno i cittadini nel determinare che un cura sia sicura. Rispettare semplici precauzioni come lavarsi le mani, portare a termine le terapie prescritte una volta usciti dai percorsi ospedalieri, usare in maniera appropriata gli antibiotici, fornire informazioni il più esatte possibili sui propri trascorsi di salute o sui propri stili di vita sono comportamenti che possono fare la differenza tra una cura che va a buon fine oppure no, tra una cura sicura e una cura con rischi inutili.

L'istituzione della giornata mondiale per la sicurezza dei pazienti è stata decisa lo scorso 25 maggio dall'Assemblea mondiale della salute dell'Oms e recepita dal Ministero della salute per promuovere la diffusione di buone pratiche per migliorare e assicurare la sicurezza delle cure.

La Regione Toscana ha ulteriormente sviluppato l’iniziativa, mettendo a disposizione materiale informativo alla pagina web dedicata al Centro gestione Rischio Clinico. 


bionatura2


tambellini


brico


celsius


gesamgaseluce


esedra


biscotteria santa zita


inter


panda 2017


poggio


Pausa caffe


rugby


Altre notizie brevi


topop


lunedì, 21 ottobre 2019, 20:38

Il coordinatore comunale di Capannori Paolo Ricci esprime solidarietà alle accuse mosse dalla maggioranza al consigliere Petrini

"Le accuse mosse dalla maggioranza sembrano inopportune e fuori luogo: il nostro consigliere Matteo Petrini e l'intero gruppo di FdI Capannori non è 'seguace' di nessuno, abbiamo appoggiato il candidato sindaco alle elezioni e lo rifaremmo anche oggi per la sua preparazione, esperienza e capacità politica, ma non ubbidiamo...


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:21

La programmazione di Ezechiele a Lucca di questa settimana prevede in prima visione assoluta Il mostro di St. Pauli

La programmazione di Ezechiele a Lucca di questa settimana prevede in prima visione assoluta Il mostro di St. Pauli, ultima opera firmata tedesco di origine turca Fatih Akin, in programma martedì 22 ottobre alle ore 21.00 al cinema Astra.Inoltre mercoledì 23 ottobre alle 21.00 presso l'Auditorium Fondazione Banca del Monte...


monica


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:21

Falsi corrieri in azione nel territorio di Lucca e Pistoia - Confindustria Toscana Nord raccomanda massima cautela

Il fatto, reso noto alla stampa, di falso corriere che con l'inganno si è fatto consegnare merce per valore di quarantamila euro da azienda operante nella zona industriale di Altopascio si è ripetuto anche in Valdinievole con analoghe modalità: due addetti, che indossavano la divisa di un noto vettore toscano,...


lunedì, 21 ottobre 2019, 16:04

Giovani e sballo, Marchetti (FI) sollecita la Regione ad azioni preventive: «Nel 2019 in Toscana 6 decessi per abuso di sostanze fra 16 e 30 anni A questi si aggiungono 4 decessi sospetti e 4 ricoveri»

«Nel 2019 in Toscana tra la popolazione di età compresa fra 16 e 30 anni il portale geoverdose.it registra 6 decessi certamente dovuti ad abuso di sostanze tra alcol, droghe e farmaci o mix degli stessi, 4 decessi sospetti e 4 ricoveri: sono numeri elevati che richiedono attenzione politica quanto...


digitalizzazione


lunedì, 21 ottobre 2019, 15:51

Conferenza 'Viaggi, incontri e scontri nell'Odissea'

Nell'ambito della rassegna 'In viaggio fra allegoria e scoperta' promossa dal Comune in collaborazione con l'Università di Pisa e l'associazione archeosofica mercoledì 23 ottobre alle ore 18.00 nella sala Pardi del polo culturale Artèmisia di Tassignano si terrà la conferenza ' Viaggi, incontri e scontri nell'Odissea' tenuta da Andrea Taddei,...


lunedì, 21 ottobre 2019, 15:49

Grande successo di pubblico e di consensi per il coro etnico Agorà

Grande successo di pubblico e di consensi per il coro etnico Agorà domenica scorsa a Montecarlo, prima lungo il centro storico e poi nella ex Chiesa della Misericordia, affollatissima. La partecipazione calorosa non è mancata, dunque, per questo gruppo di donne vestite di bianco e con fasce colorate tra i...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 21 ottobre 2019, 15:38

Nei giorni 19 e 20 ottobre si sono tenuti presso il club ippico Tenuta Salviati a Migliarino i campionati toscani di completo

Nei giorni 19 e 20 ottobre si sono tenuti presso il club ippico Tenuta Salviati a Migliarino i campionati toscani di completo 2019. Ottimi risultati per due ragazzine di 12 anni del C. I. La casina di Filicaia.


lunedì, 21 ottobre 2019, 15:26

Incontro sulla sicurezza alimentare con la professoressa Alessandra Guidi

Promosso dal Rotary Club di Luca si terrà giovedì 24 novembre alle ore 18.30, nella sala Assemblea di Palazzo Bernardini, un interessante incontro sulle problematiche della sicurezza alimentare e sulle principali malattie trasmesse dagli alimenti a livello nazionale, comunitario e internazionali.


Omnia-Sport


sabato, 19 ottobre 2019, 15:38

Tre assemblee pubbliche per spiegare come funzioneranno le nuove isole ecologiche in centro storico

In attesa del 25 novembre, data di avvio del nuovo sistema di raccolta differenziata nel centro storico, giovedì 24 ottobre, alle ore 18, nella sede del Centro Risorse Educative e Didattiche (CRED), in via Sant’Andrea 33, si terrà la prima di tre assemblee pubbliche promosse dall’Amministrazione comunale e da Sistema...


sabato, 19 ottobre 2019, 15:33

Plastica, Romagnoli (Confindustria) risponde a Ridolfi (Consorzio)

"Ho letto con attenzione e in gran parte apprezzato il commento del presidente del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord Ismaele Ridolfi al nostro comunicato stampa sul tema della tassazione della plastica. Le sue considerazioni mi danno l'occasione per puntualizzare meglio alcuni aspetti della questione, la cui importanza mi pare...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px

bistro