Anno 7°

domenica, 5 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

"Dalla pancia alla pelle, attraverso il cuore": torna il percorso gratuito per neo-genitori

mercoledì, 9 ottobre 2019, 15:17

Inizia il 16 ottobre una nuova edizione del percorso gratuito di accompagnamento alla nascita dedicato alle coppie in attesa di un figlio. Si intitola "Dalla pancia alla pelle, attraverso il cuore" ed è organizzato dall'associazione Paideia in collaborazione con l'associazione Eccomi!. Dopo il successo delle prime edizioni avviate nel 2018 e 2019, ritorna l'opportunità di un percorso per i neo e futuri genitori che si aggiunge alle azioni attivate dal Consultorio Piana di Lucca e dal Comune di Lucca per rafforzare l'offerta di percorsi di accompagnamento alla nascita nella Zona Distretto Piana di Lucca diretta dal dott. Luigi Rossi, aderendo al Progetto "Lucca In - Interrelazioni in natura contro la povertà", coordinato proprio dal Comune di Lucca e finanziato dall'impresa sociale Con i Bambini. 

Gli incontri di "Dalla pancia alla pelle, attraverso il cuore" si tengono al Consultorio di Campo di Marte al secondo piano del Padiglione B. Gli obiettivi sono quelli di offrire un sostegno continuativo alla coppia che diviene famiglia, accrescere la propria consapevolezza come persone e come futuri genitori, condividere con un gruppo riflessioni, pensieri ed emozioni per promuovere il benessere della coppia e del bambino nel periodo della gravidanza e della nascita, costruendo insieme nuove conoscenze. 

Gli incontri saranno condotti da professioniste del settore: psicologhe, psicoterapeute e ostetrica e continueranno anche nel primo periodo dopo la nascita del bambino, per offrire un sostegno in tutto il periodo intorno alla nascita. Nel percorso saranno presenti laboratori esperenziali di coppia e con i bambini (belly painting, formazione teorico-pratica sul portare i bambini in fascia, danza in fascia).

Gli incontri si tengono il mercoledì ogni due settimane dalle 17.30 alle 19.30. Per informazioni e iscrizioni dallapanciaallapelle@libero.it.


toscano

tambellini

bionatura2

mac

gesamgaseluce

fagnigroup

celsius

panda 2017

biscotteria santa zita

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


sabato, 4 aprile 2020, 16:13

Capannori, via a raccolta fondi per acquisto di prodotti alimentari da destinare alle famiglie in difficoltà

L'amministrazione Menesini mette in campo una nuova iniziativa per aiutare la comunità in questo momento di emergenza sanitaria, dando il via ad una raccolta fondi per l'acquisto di prodotti alimentari da destinare alle famiglie che attualmente si trovano in maggiore difficoltà.


sabato, 4 aprile 2020, 14:41

Agricoltura, Cgil-Cisl-Uil Toscana di categoria: “No a reintrodurre i voucher”

"La mancanza di manodopera agricola in Toscana, come nel resto d'Italia, è certamente una delle tante conseguenze della pandemia in atto ma non sono i voucher la soluzione. In una situazione di difficoltà sociale ed economica generalizzata, la precarizzazione del lavoro non può e non deve essere la risposta".


monica


sabato, 4 aprile 2020, 14:34

Gambini Spa consegna 12 mila rotoli di carta igienica e sottoscrive un'assicurazione Covid-19 per i dipendenti

Prendersi cura del dipendente, dell'azienda e del territorio. In linea con la politica di welfare aziendale varata l'anno scorso, Gambini Spa ha attivato una specifica assicurazione anti Covid-19 riservata al personale che offre un'indennità da ricovero, una da convalescenza e un pacchetto di garanzie per quando si torna a casa.


sabato, 4 aprile 2020, 14:17

La Lega di Massarosa dona 1200 mascherine

Sono state consegnate questa mattina alle associazioni destinatarie, le 1200 mascherine donate dalla Lega di Massarosa alla comunità cittadina. Assessori, consiglieri e alcuni semplici militanti infatti, hanno deciso qualche giorno fa di mettere a disposizione delle somme, a propria discrezione, per l'acquisto dei dispositivi di protezione individuale da donare alle...


digitalizzazione


sabato, 4 aprile 2020, 13:18

Biglietteria Teatro del Giglio: attivato un nuovo numero di telefono

Da lunedì 6 aprile la biglietteria del Teatro del Giglio sarà contattabile al nuovo numero di telefono 366 6593993; il servizio sarà attivo nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10:00 alle ore 13:00.


sabato, 4 aprile 2020, 12:20

L'amministrazione Menesini dà il via ad una raccolta fondi per l'acquisto di prodotti alimentari da destinare alle famiglie in difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria

L'amministrazione Menesini mette in campo una nuova iniziativa per aiutare la comunità in questo momento di emergenza sanitaria, dando il via ad una raccolta fondi per l'acquisto di prodotti alimentari da destinare alle famiglie che attualmente si trovano in maggiore difficoltà.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 4 aprile 2020, 12:11

Artisti lucchesi per il Covid 19 per la Croce Rossa Italiana

Artisti lucchesi per il Covid 19 per la Croce Rossa Italiana. Emergenza, sette artisti in cerca di cuore in questo momento particolare e difficile hanno donato le loro opere: Andrea Madaro, Fabrizio Barsotti, Francesco Fella, Nicola Biagini, Pietro Merlitti, Paolo Vannucchi, Sara Vannucchi, per acquisti opere contattare la Croce Rossa...


venerdì, 3 aprile 2020, 19:57

Prorogata fino al 13 aprile la chiusura dei cimiteri di Lucca

È stata prorogata, fino al prossimo 13 aprile incluso, l’ordinanza di chiusura al pubblico dei cimiteri del territorio comunale. Il provvedimento, rappresenta un’ulteriore precauzione volta a contenere la diffusione del coronavirus Covid-19


Omnia-Sport


venerdì, 3 aprile 2020, 18:46

Test sierologico a personale sanitario, socio-assistenziale, volontariato. No ai test dei privati

Test sierologici rapidi a chi appartiene alle categorie con maggior rischio espositivo, anche in ragione della tutela della salute pubblica. O, su richiesta del medico o pediatra di famiglia, ai singoli individui che manifestino sintomi di infezione da Covid. I test sierologici fatti dai privati non avranno nessun valore.


venerdì, 3 aprile 2020, 17:29

Più soldi per i sanitari che combattono il Covid

Sottoscritto oggi pomeriggio un accordo con la Regione Toscana che riconoscerà agli operatori della sanità pubblica toscana una indennità giornaliera legata ai rischi del Covid-19. Gli incentivi saranno distribuiti su tre fasce, identiche per tutti, indipendentemente dal tipo di qualifica e retribuzione per il periodo legato all'emergenza: 45 euro al...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px