Anno 7°

giovedì, 27 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Plastica, Romagnoli (Confindustria) risponde a Ridolfi (Consorzio)

sabato, 19 ottobre 2019, 15:33

"Ho letto con attenzione e in gran parte apprezzato il commento del presidente del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord Ismaele Ridolfi al nostro comunicato stampa sul tema della tassazione della plastica. Le sue considerazioni mi danno l'occasione per puntualizzare meglio alcuni aspetti della questione, la cui importanza mi pare meriti un'informazione precisa, documentata e obiettiva". Così Fabia Romagnoli, delegata per la sostenibilità del Consiglio di presidenza di Confindustria Toscana Nord.

"D'accordo col presidente Ridolfi sulla necessità che nessuno si sottragga agli obblighi normativi e morali in materia ambientale; d'accordo sul suo richiamo ai giovani che, capeggiati da Greta, hanno saputo dare ai temi ambientali la centralità che devono avere; ottima l'idea della campagna per salvare le tartarughe marine, che va nella stessa linea delle iniziative che la nostra associazione confindustriale di categoria, Unionplast-Federazione Gommaplastica, sta realizzando per liberare il mare dalla plastica. 

Sì, perché - ed è questa la mia principale puntualizzazione - le imprese non si sottraggono affatto a impegni, anche onerosi, per la tutela ambientale. Riconosciamo la necessità dei consorzi per il riciclo, di cui sosteniamo i costi: ricordiamoci sempre che la plastica è virtualmente riciclabile all'infinito e che gran parte delle difficoltà di riciclo derivano da una raccolta differenziata assente o malfatta. Abbiamo lavorato e lavoriamo per ridurre la quantità di materiale che impieghiamo per i vari prodotti, per aumentare il ricorso alla plastica riciclata e a materiali plastici facilmente riciclabili, alle bioplastiche, a processi produttivi sempre meno inquinanti. Cosa, quest'ultima, non facile perché già adesso le prestazioni ambientali delle produzioni plastiche, che non usano acqua e hanno bisogno di meno energia rispetto ad altri materiali, presentano margini di ottimizzazione davvero esigui.

I processi di miglioramento costano: con quale denaro li pagheremo avendo un nuovo carico fiscale - carico tout court, senza nessuna finalizzazione ambientale - che in alcuni casi arriverà a raddoppiare il costo della materia prima, azzerando i nostri margini?

Se l'obiettivo è portare all'estinzione la produzione e l'uso della plastica facendoci chiudere, siamo del tutto fuori strada. La plastica è in molti ambiti insostituibile; ma anche dove è sostituibile siamo certi che  farne a meno sia una buona idea, anche dal punto di vista ambientale? La maniera più seria e scientifica di valutare l'impatto ambientale di un prodotto è di studiarne il ciclo di vita, dalla progettazione allo smaltimento passando per il processo produttivo, gli effetti su operazioni intermedie come logistica e trasporti, le prestazioni al consumo. Ebbene, per fare un esempio, se pensiamo a un tir carico di merci con imballaggi in plastica il peso e volume di questi ultimi è molto inferiore (fino a un dieci volte meno!) rispetto a materiali da imballaggio diversi: quindi meno viaggi, meno uso di carburante, meno inquinamento. Oppure, altro esempio: se non si usa la plastica per gli imballaggi di beni alimentari, cosa che accade in certi paesi del sud del mondo, il deterioramento di alcuni cibi dalla produzione al consumo arriva al 50%.

La plastica, presidente Ridolfi, è un problema solo se la si disperde nell'ambiente. Nel Mediterraneo la plastica è il rifiuto più comune, quasi due terzi del totale, che peraltro solo per il 13% arriva al mare da lontano: il restante è abbandonato direttamente in spiaggia. Le tartarughe, che giustamente stanno a cuore a noi tutti, sono minacciate da comportamenti privi di rispetto per l'ambiente ed educazione e non dalle industrie della plastica, da chi le conduce e da chi vi lavora: persone che, mi creda, hanno a cuore l'ambiente in cui vivono e che sono motivate a preservarlo per le future generazioni."


toscano


tambellini


bionatura2


mac


gesamgaseluce


esedra


celsius


panda 2017


biscotteria santa zita


tuscania


Pausa caffe


fagnigroup


Altre notizie brevi


topop


mercoledì, 26 febbraio 2020, 15:13

Mascherine: quasi 600.000 distribuite alle aziende sanitarie, oltre 1 milione e mezzo ordinate

Nell’ultimo mese, dal 25 gennaio ad oggi, 26 febbraio, Estar (Ente di supporto tecnico amministrativo regionale) ha consegnato a tutte le aziende sanitarie della Toscana quantità consistenti di prodotti utilizzati normalmente dal sistema sanitario, ma che in questa particolare contingenza sono oggetto di specifica attenzione.


mercoledì, 26 febbraio 2020, 14:36

Codice giallo per vento e mareggiate esteso fino al 27 febbraio

La sala operativa della protezione civile regionale ha comunicato poco fa l’estensione del codice giallo per vento e mareggiate, con validità dalle ore 14 fino alla mezzanotte di domani, giovedì 27 febbraio. L’area interessata è quella che si estende dalla Versilia fino a Piombino, Arcipelago incluso.


monica


mercoledì, 26 febbraio 2020, 13:56

Si accascia in strada per malore: muore 58enne

Un uomo di 58 anni, P.T., di San Ginese (Capannori), è morto dopo aver accusato un malore sulla Via Pesciatina a Lunata, nella zona della Pasticceria Dulcinea. La chiamata al 118 è arrivata alle 00.12. Il 58enne si è accasciato in strada.


mercoledì, 26 febbraio 2020, 12:54

Apre lo sportello "Comune Amico"

Aprirà lunedì 2 marzo lo sportello 'Comune Amico', l'innovativo servizio ideato dall'amministrazione Menesini per semplificare il rapporto fra i cittadini, il Comune, i gestori dei servizi pubblici e privati e le società che erogano altri servizi.


digitalizzazione


mercoledì, 26 febbraio 2020, 11:25

I nuovi appuntamenti della rassegna Pedagogia Globale dedicata al tema "Nuove Consapevolezze"

Prosegue la rassegna Pedagogia Globale dedicata al tema 'Nuove Consapevolezze' promossa dal Comune in collaborazione con l'associazione Paideia. Tre gli appuntamenti in programma per il nuovo ciclo.


mercoledì, 26 febbraio 2020, 10:46

Colonie feline: a Lucca e a Capannori potranno essere riconosciute le anche su suolo privato

La Lega Anti Vivisezione (LAV) di Lucca plaude al pieno ripristino della legalità, operato dai Comuni di Lucca e Capannori con riguardo al necessario ed imprescindibile riconoscimento delle colonie feline su suolo privato: procedura, questa, ingiustificatamente interrottasi a far data dal 2015 in virtù di una interpretazione evidentemente erronea della...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 25 febbraio 2020, 18:40

Coronavirus, Donzelli (FDI): "Medici senza mascherine, ministero intervenga"

"Molti medici di base, che in queste ore difficili la Regione Toscana sta caricando di compiti e responsabilità, risultano oggi sprovvisti di mascherine. Sembra incredibile, ma le aziende sanitarie non hanno provveduto a predisporre in tempo la dotazione. Così come risulta impossibile acquistarle in autonomia, perché le scorte sono esaurite.


martedì, 25 febbraio 2020, 16:48

"Economia e Ambiente" in San Micheletto: non si terrà incontro

L'incontro col prof. Thomas Bassetti dell'Università degli Studi di Padova sul tema "L'economia e l'ambiente: nuovi modelli di sviluppo sostenibile", previsto il 28 febbraio in San Micheletto, non si terrà. E' stato spostato a data da destinarsi.


Omnia-Sport


martedì, 25 febbraio 2020, 16:16

Capannori, rimborsi rette asili nido

Ammonta al 80 per cento per il primo semestre 2020 il rimborso della retta per le famiglie con figli iscritti nell'anno educativo 2019-2020 ai nidi d'infanzia comunali e a quelli privati autorizzati e accreditati che si avvalgono dei buoni servizio regionali.


martedì, 25 febbraio 2020, 16:09

Nuovo incontro di "Poesia in Movimento"

Giovedi 27 febbraio, alle ore 17.30 nella saletta di San Franceschetto, in Piazza San Francesco un nuovo incontro di Poesia in Movimento, che chiama a raccolta tutti coloro che amano la Poesia. Quella poesia che si trova non soltanto nei versi, ma anche in tutte le arti, nello spettacolo e...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px