Anno 7°

sabato, 8 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Quattro presentazioni in Toscana per "Gotha" di Claudio Cordova: interviene Rosy Bindi

giovedì, 16 gennaio 2020, 09:36

Due giorni intensi in Toscana, tra Lucca, Santa Croce sull’Arno e Pistoia per Claudio Cordova, che, in collaborazione con Libera e con l’ANPI, terrà quattro presentazioni del suo libro-inchiesta “Gotha – il legame indicibile tra ‘ndrangheta, massoneria e servizi deviati”.

Venerdì 17 gennaio alle 17.30, Cordova sarà presso lo spazio “LuccaLibri” di viale Regina Margherita 137 insieme al referente regionale di Libera, don Andrea Bigalli. La mattina successiva, alle 10.30, sempre a Lucca, presso l’Auditorium San Francesco, l’incontro con gli studenti, insieme a Rosy Bindi, già presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, che ha dedicato la relazione finale del proprio mandato ai rapporti tra mafie e massoneria deviata. Nel pomeriggio di sabato 18 gennaio, Cordova si sposterà a Santa Croce sull’Arno, dove, presso la biblioteca comunale di Piazza Matteotti 8, dalle 17 dialogherà con il referente territoriale di Libera, Claudio Terreni. Infine a Pistoia, l’incontro con l’ANPI, alle 21 presso la sala Soci Coop di viale Adua: a intervenire, Aldo Bartoli del Comitato Provinciale ANPI e Alessandra Pastore, referente di Libera Pistoia.

Fresco vincitore del Premio Nazionale Paolo Borsellino per il Giornalismo, Cordova ha anticipato il tema di cui oggi la Calabria e l’Italia parlano: i rapporti oscuri tra criminalità organizzata calabrese e mondi occulti, quali quelli della massoneria deviata. Il tour di Cordova assume una valenza importante, perché “Gotha” ha a tutti gli effetti precorso i tempi di quanto i cittadini stanno oggi apprendendo, anche alla luce delle risultanze investigative delle recenti indagini “Rinascita-Scott” e “Thomas”, curate dalla Procura della Repubblica di Catanzaro.  

Il volume, edito da Paper First, la collana di libri del Fatto Quotidiano, si avvale peraltro della prestigiosa prefazione del procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho.

“Gotha” affonda le proprie radici nella storia della ‘ndrangheta, svelando e analizzando i legami con la massoneria, gli ambienti eversivi e il mondo delle Istituzioni. Attraverso un percorso che nasce dagli anni ’60 e che arriva all’attualità, il volume indaga sul lato più oscuro della criminalità organizzata, con l’obiettivo di scrostare l’immagine – tuttora presente, soprattutto fuori dalla Calabria – di una ‘ndrangheta agro-pastorale, fatta di riti ancestrali e folklore.

Dalla lettura del libro emergono amicizie, relazioni e collegamenti di livello altissimo da parte di alcune tra le famiglie più potenti della ‘ndrangheta.  Un sistema di potere radicato e quindi capace non solo di sopravvivere e rafforzarsi nel tempo, ma anche in grado di rigenerarsi, di mutare, nonostante le sanguinose guerre tra clan, le uccisioni, gli arresti. Perché non sono solo gli uomini a rappresentare la forza della ‘ndrangheta, ma, soprattutto, i legami con il mondo istituzionale e i segreti da tutelare. 

“E’ la massoneria il ponte per raggiungere quella “zona grigia” in cui convergono istituzioni, imprenditoria e criminalità organizzata. E’ soprattutto con i “pezzi” dello Stato, con gli infedeli appartenenti alle istituzioni, che la ‘ndrangheta assume un nuovo livello organizzativo” scrive nella sua prefazione il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho.

Attraverso una mole molto ampia di fonti (alcune delle quali inedite), il libro dimostra come non solo la ‘ndrangheta non sia da decenni una organizzazione mafiosa di serie B, soprattutto se paragonata a Cosa Nostra, ma, anzi, racconta i legami fortissimi con la mafia siciliana. La ‘ndrangheta entra prepotentemente (anche se con la capacità di restare sotto traccia) in alcune delle storie più oscure d’Italia: dal tentato Golpe Borghese, alla strategia della tensione negli anni di piombo, passando per il rapimento di Aldo Moro, fino ad arrivare alla P2, ai traffici di rifiuti tossici e radioattivi e agli attentati contro le istituzioni negli anni ’90.

Una ‘ndrangheta che si infiltra ovunque: nella politica, nell’economia, nel sociale, nella chiesa e negli ambienti para-istituzionali, come massoneria e servizi segreti deviati.

Il costo del libro è di 16 euro e lo stesso è disponibile anche in ebook.

Note sull’autore

Claudio Cordova è fondatore e direttore del quotidiano online “Il Dispaccio”. Ha lavorato per diverse testate calabresi, occupandosi di cronaca nera e giudiziaria e di giornalismo investigativo. Nel 2014 è stato nominato consulente esterno della Commissione Parlamentare Antimafia. Ha vinto diversi premi per l’attività giornalistica, tra cui quello del Coordinamento Nazionale Riferimenti, "Giornalismo in trincea", il premio giornalistico “Letizia Leviti”, il premio giornalistico “Arrigo Benedetti” e il Premio all’Eccellenza e all’Innovazione. Fa parte della rete IRPI-Correctiv per la pubblicazione di inchieste sulla criminalità organizzata, pubblicando sul Dispaccio il versante calabrese delle vicende, e portando un grande contributo come presenza sul campo. Ha pubblicato i libri “Terra venduta. Così uccidono la Calabria – Viaggio di un giovane reporter sui luoghi dei veleni” (Laruffa, 2010) e “Il sistema Reggio” (Laruffa, 2013). Tra il 2017 e il 2018 ha realizzato da freelance in Messico il documentario “La terra degli alberi caduti”, su narcotraffico, corruzione e desaparecidos. Nel 2019 ha vinto il Premio Nazionale “Paolo Borsellino” per il Giornalismo.


panda 2017

tambellini

soffass

Suncar

pinomac

fagnigroup

celsius

pitagora

luccaedil

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


sabato, 8 agosto 2020, 09:46

Mercoledì 12 agosto inizia la consegna sei tesserini per la stagione venatoria 2020-2021

Da mercoledì 12 agosto inizierà la consegna dei tesserini per la stagione venatoria 2020-2021. La consegna sarà effettuata dall'Ufficio Suap situato nella sede comunale di piazza Aldo Moro dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12.30.


venerdì, 7 agosto 2020, 16:29

Montemagni (Lega): "Flop del Bonus Vacanze a Lucca e provincia"

"Non ci sorprendono affatto - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega - i dati sconfortanti riguardanti l'utilizzo del bonus vacanze in lucchesia." "Fin dal suo lancio-prosegue il Consigliere-avevamo, infatti, espresso le nostre forti perplessità che questo strumento sarebbe stato effettivamente efficace per supportare concretamente il settore turistico...


ammodo


venerdì, 7 agosto 2020, 16:27

Lucca: nuovi orari per la medicina legale

Nuovi orari per la Medicina Legale della Cittadella della Salute "Campo di Marte" di Lucca (edificio O).Da lunedì 10 agosto, infatti, il front office telefonico della segreteria Commissione Accertamento Stati di Disabilità risponderà al numero 0583/449854 nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11.Sempre dal...


venerdì, 7 agosto 2020, 16:24

Lucca Biennale si racconta: la sezione outdoor

Ogni mese, a partire da adesso, Lucca Biennale svelerà alcuni dettagli e approfondirà alcune sezioni della X edizione che è sempre più vicina.


digitalizzazione


venerdì, 7 agosto 2020, 14:57

Protocollo sindaco-fondazioni, soddisfatto Panchieri (Pd)

Il segretario del Circolo Centro Storico del PD, Roberto Panchieri, "Strana davvero la politica in questa città! - esordisce -. Nei giorni scorsi gli Organi di Stampa hanno riportato la notizia della firma di una bozza di Protocollo di intesa tra Sindaco di Lucca e Presidenti delle Fondazioni Bancarie cittadine...


venerdì, 7 agosto 2020, 14:02

Acque SpA: interruzione idrica programmata nel comune di Altopascio

Acque SpA comunica che per lavori sulla rete idrica nel comune di Altopascio, mercoledì 12 agosto, dalle ore 13.30 alle 16.30, si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica a Marginone nelle vie Gramsci, Teglia e in località Ribocco.


salabar


giovedì, 6 agosto 2020, 16:05

Ugl chiede incontro al presidente della regione per il mancato rinnovo del Ccnl Sanità Privata Aiop/Aris

L'UGL Regionale chiede un incontro al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e all'Assessore alla Sanità Stefania Saccardi, per il mancato rinnovo del CCNL Sanità Privata Aiop/Aris, atteso da oltre 14 anni dai circa 150 mila lavoratori del settore.


giovedì, 6 agosto 2020, 14:27

Montemagni (Lega): "Tpl in grave affanno, all'appello mancano decine di autobus"

"La famigerata gara sul Tpl - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega - com'era ampiamente prevedibile, sta creando grossi problemi organizzativi anche a Lucca e provincia." "Il nodo cruciale - prosegue il consigliere - è che pare manchino all'appello almeno una trentina di mezzi, assolutamente indispensabili in...


Omnia-Sport


giovedì, 6 agosto 2020, 13:44

Inaugurato il sottopasso di piazzale Boccherini, Baccelli (Pd): “Interventi di riqualificazione urbana sono frutto di buone normative e risorse economiche”

Il consigliere regionale e presidente della commissione Territorio e ambiente Stefano Baccelli ha preso parte, questa mattina, all’inaugurazione del nuovo sottopasso di piazzale Boccherini che unirà il quartiere di Sant’Anna con il centro storico di Lucca.“L’inaugurazione del sistema rotatoria-sottopasso di piazzale Boccherini è un evento importante per il quartiere Sant’Anna...


giovedì, 6 agosto 2020, 13:43

Inps: come si accede agli sportelli delle sedi toscane

Gli sportelli delle direzioni provinciali dell’Inps Toscana e delle agenzie complesse di Empoli e Piombino sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 12:30.


acconciatori

elezioni