Anno 7°

mercoledì, 3 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Scuola, approvata mozione a sostegno dei collaboratori scolastici; in Toscana bando del Ministero mette a rischio oltre duecento posti, di cui 52 nella provincia di Lucca

mercoledì, 15 gennaio 2020, 13:30

È stata approvata nel corso della seduta del Consiglio regionale di ieri la mozione che il consigliere regionale Pd Stefano Baccelli aveva presentato a seguito della protesta del personale scolastico in appalto avvenuta a novembre a Firenze. 

"Con l'approvazione di questa mozione impegniamo la Regione Toscana a mettere in campo con la massima celerità tutte le iniziative utili a mantenere i livelli occupazionali dei collaboratori scolastici nelle scuole toscane. Ricordo che il bando del ministero per la stabilizzazione di queste figure professionali solo in Toscana mette a rischio oltre duecento posti, di cui 52 nella provincia di Lucca, la più colpita. Una situazione insostenibile per le scuole del territorio lucchese potrebbero perdere un terzo del personale in questione". È quanto dichiara Stefano Baccelli, consigliere regionale del Partito Democratico e presidente della IV Commissione a seguito dell'approvazione della mozione "In merito alle ricadute occupazionali del processo di internalizzazione del servizio di pulizia nelle scuole". 

"La figura del collaboratore scolastico ha compiti di accoglienza e sorveglianza degli studenti, di pulizia dei locali, di cooperazione con i docenti e di ausilio materiale agli alunni portatori di handicap sia per l'accesso alla struttura scolastica sia per l'uso dei servizi igienici. Una professione che in Toscana interessa 823 addetti – continua Baccelli – Con la riduzione dei posti di  lavoro viene danneggiata anche la qualità del servizio scolastico. È inaccettabile vedere come dopo anni e anni di precariato per questa professione si arrivi all'avvio di un processo di stabilizzazione che però riduce sensibilmente i posti di lavoro – conclude Baccelli - Anche il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione ha proposto al Ministero di farsi promotore dell'apertura di un tavolo interistituzionale in grado di trovare soluzioni adeguate al fine di salvaguardare i livelli occupazionali e la continuità di reddito di tutti i lavoratori coinvolti. Pertanto è giusto e necessario che anche a livello regionale si faccia ogni sforzo presso il Governo affinché siano tutelati i posti di lavoro, e di conseguenza la qualità dei servizi educativi dei nostri istituti scolastici".

 


toscano

tambellini

bionatura2

regionetoscana

luccaedil

fagnigroup

celsius

panda 2017

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


mercoledì, 3 giugno 2020, 15:17

Anas, al via nuovo sistema di prenotazione online del servizio clienti

Prosegue il percorso di efficientamento del Servizio Clienti Anas (Gruppo Fs Italiane). Da oggi i clienti avranno la possibilità di usufruire di un servizio ancora più efficace e dedicato grazie al nuovo sistema di prenotazione online che consente di riservare con anticipo il proprio appuntamento presso gli Uffici Relazioni con...


mercoledì, 3 giugno 2020, 15:01

Maltempo, codice giallo per vento e temporali

Codice giallo per piogge, temporali e vento su tutta la Toscana da mezzogiorno a mezzanotte di domani, giovedì 4 giugno. Lo ha emesso la sala operativa unificata della Protezione civile in seguito a un peggioramento delle condizioni meteo previsto tra il tardo pomeriggio e la serata di domani in trasferimento...


monica


mercoledì, 3 giugno 2020, 14:55

Domani in diretta streaming si presenta il libro "Più o meno trenta" di Alessia Verdi

Per la rassegna "Il territorio racconta", promossa dal Comune di Capannori, dedicata alla scoperta degli autori del territorio, domani, giovedì 4 giugno alle ore 21 è in programma la presentazione del libro "Più o meno trenta" di Alessia Verdi (Maria Pacini Fazzi Editore).


mercoledì, 3 giugno 2020, 14:27

Mensa e trasporto scolastico: iscrizioni prorogate al 15 giugno

È stato prorogato al 15 giugno il termine per iscriversi ai servizi di mensa e trasporto scolastico per il 2020/21. La richiesta dovrà essere effettuata, online o con assistenza telefonica, per la mensa dai genitori dei bambini che frequenteranno il primo anno della scuola dell'infanzia o della scuola primaria, oppure...


digitalizzazione


mercoledì, 3 giugno 2020, 12:15

Montemagni (Lega): "Lucca, l'Asl riprogramma centinaia di visite in libera professione"

"Se il ritornare ad una parvenza di normalità nelle visite mediche - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega - significa ricalendarizzare centinaia di appuntamenti già fissati, allora siamo davvero lontani dal rendere un servizio adeguato ai cittadini." "Ci riferiamo in particolare - prosegue il consigliere - all'Asl...


mercoledì, 3 giugno 2020, 11:37

FdI: "Scuola, le contraddizioni del ministro Azzolina"

Michela Senesi, responsabile Dipartimento regionale Istruzione con delega alla Scuola, ed Elena Bardelli, vice responsabile, si erano già espresse in merito alla situazione scolastica che da settembre prossimo vedrà penalizzati studenti ed insegnanti di ogni ordine e grado.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 1 giugno 2020, 17:05

Comune Lucca, verso la riapertura al pubblico degli uffici

Il Comune di Lucca nelle scorse settimane si è attivato per elaborare un progetto di progressiva riapertura al pubblico degli uffici nel rispetto delle norme di sicurezza a garanzia della salute dei lavoratori e degli utenti.


lunedì, 1 giugno 2020, 14:13

Da oggi le utenze non domestiche con attività sospesa a causa dell'emergenza Covid-19 possono presentare domanda per ottenere agevolazioni sulla Tari

A partire da oggi (1 giugno) e fino al 25 giugno le piccole e medie imprese, i negozi e gli enti non commerciali, come le società sportive, che per effetto dei decreti governativi legati all'emergenza Covid hanno dovuto sospendere la loro attività, potranno fare domanda per ottenere agevolazioni sul pagamento...


Omnia-Sport


lunedì, 1 giugno 2020, 14:00

Lucca Comics, cordoglio per Claudio Guerrieri

"Lucca Crea si unisce al cordoglio di tutta la città per la scomparsa di Claudio Guerrieri. Nella sua qualità di presidente della Camera di Commercio - ricordano il presidente di Lucca Crea Mario Pardini ed il direttore Emanuele Vietina, Guerrieri sostenne sempre Lucca Comics & Games, contribuendo in modo tangibile...


lunedì, 1 giugno 2020, 13:37

Alessio Lucarotti (Confesercenti): “Con Claudio Guerrieri se ne va un pezzo importante del mondo dell’imprenditoria e della società civile lucchese"

“Con Claudio Guerrieri se ne va un pezzo importante del mondo dell’imprenditoria e della società civile lucchese, ma prima di tutto una persona di grande spessore umano e civile.” Così il presidente Confesercenti Toscana Nord Alessio Lucarotti commenta la notizia della scomparsa del Presidente Onorario di Confcommercio Lucca.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px