Anno 7°

martedì, 31 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

A Lucca il 27^ convegno “Prevenire è ancora possibile”

venerdì, 14 febbraio 2020, 08:21

Sabato 15 febbraio alle ore 9.00, presso l’aula magna della scuola N. Machiavelli di Lucca, si terrà Il 27^ convegno “Prevenire è ANCORA possibile”.

Prevenire è Possibile dagli anni '90 promuove la prevenzione relazionale ed educativa in tutta Italia. Gli interventi che si snoderanno nel corso della giornata vogliono portare alla luce il lavoro di molti tra quei professionisti che ogni giorno, nei più svariati ambiti del sociale e della salute, si impegnano per fare sì che prevenire non sia solo una parola ma sia davvero possibile. Rendere visibile e dare voce a quell’esercito di professionisti, ascoltare le loro esperienze, condividere il valore aggiunto di cui essi sono portatori, costruire tra di essi una rete valoriale e relazionale sono solo alcuni degli obiettivi di questo convegno.

Il prof.Vincenzo Masini fondatore dello studio PREPOS, per far comprendere l’importanza di rendere visibile il lavoro di prevenzione, raccontava spesso di un ragazzo con cui aveva avuto un colloquio subito dopo che si era lasciato con la sua ragazza e che lui aveva dissuaso fermamente dal mettersi subito per strada rimontando sulla sua moto. Il ragazzo era rimasto molto infastidito da questa ingiunzione e non aveva più voluto vederlo. Ma se lo stesso ragazzo non avesse avuto il colloquio e fosse andato a sbattere con la moto riducendosi molto male e fosse stato salvato da un bravo chirurgo, avrebbe certamente sviluppato un forte senso di gratitudine per quel medico.

Le azioni di prevenzione sono azioni spesso invisibili ma innescano importanti processi di miglioramento di cui è necessario divenire maggiormente consapevoli.  

In questo convegno verranno proposte esperienze nell’ambito dello sport,  del giornalismo,  della mediazione penale, della giustizia ripartiva,  alcolismo e tabagismo, alimentazione, scuola,  prevenzione nei consumatori di sostanze illegali, nell'ambito delle comunità per minori, educazione, scienza relazionale, giovani,  autismo e lavoro, riabilitazione psicosociale,  artigianato educativo.

La speranza ed il desiderio sono che questo ventisettesimo convegno conduca alla costruzione di una autentica rete relazionale di professionisti e che possa portarci a sviluppare una maggior consapevolezza ed affettività in ognuno  dei nostri ambiti.


toscano

tambellini

bionatura2

mac

gesamgaseluce

fagnigroup

celsius

panda 2017

biscotteria santa zita

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


martedì, 31 marzo 2020, 16:12

Cgil: "Sono circa 7 mila le domande di deroga al blocco della produzione inviate alle prefetture della Toscana"

"Sono circa 7.000, ad ora, le richieste, secondo i dati non ancora definitivi che arrivano dalle Camere del Lavoro, di deroga al blocco della produzione inviate alle prefetture da aziende che autocertificano la loro produzione essere, in tutto o in parte, collegata a settori essenziali e che quindi non possono fermarsi.


martedì, 31 marzo 2020, 15:12

Menesini aderisce all'appello di governatori e primi cittadini rivolto alla Germania

Piena condivisione e adesione, da parte del sindaco Luca Menesini, all'appello promosso dall'eurodeputato Carlo Calenda e sottoscritto da governatori e primi cittadini senza alcuna distinzione politica, rivolto alla Germania. Una vera e propria lettera aperta, pubblicata oggi (martedì) su uno dei principali quotidiani tedeschi, Frankfurter Allgemeine Zeitung, per spronare il...


monica


martedì, 31 marzo 2020, 14:30

Coronavirus, da oggi al via esami a tappeto nelle Rsa

Partiranno già da oggi gli esami a tappeto per gli ospiti e gli operatori di Rsa, Rsd (Residenze per disabili) e strutture sociosanitarie. Preoccupato per i tanti casi di positività che si sono verificati in queste strutture, soprattutto in quelle delle Asl Toscana centro e nord ovest, il presidente Enrico...


martedì, 31 marzo 2020, 13:41

Carta dei Servizi 2020

È stata pubblicata la Carta dei Servizi svolti da ONE Scarl per l’esercizio del servizio di trasporto pubblico locale in tutta la Toscana. La Carta è consultabile sul sito internet aziendale:


digitalizzazione


martedì, 31 marzo 2020, 13:39

Rischio incendi boschivi: prorogato al 15 aprile il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali

La Regione Toscana ha prorogato fino al 15 aprile compreso il periodo a rischio incendi boschivi. Persiste quindi il divieto assoluto di abbruciamenti di residui vegetali, agricoli e forestali in tutta la Toscana.


lunedì, 30 marzo 2020, 22:50

Numero telefonico del Pd di Capannori per aiutare famiglie, lavoratori e imprese

Per informazioni e chiarimenti da mercoledì 1 aprile chiamare il Pd di Capannori al n. 3495167347: Sono tante in questo momento le misure economiche e sociali adottate sia dal governo centrale che da parte dei comuni.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 30 marzo 2020, 18:37

Coronavirus. Unità di crisi regionale, Ausl e Aou diffidano Nursind

Il segretario del Nursind Toscana Giampaolo Giannoni verra formalmente diffidato dalla diffusione di notizie false che generano panico nella popolazione e altresì diffidato alla rettifica di quanto dichiarato per mezzo stampa. Così si legge nella nota diffusa dall’Unità di crisi regionale per il Coronavirus, dalle Ausl e dalle Aou della...


lunedì, 30 marzo 2020, 17:16

Lucca, lotta al Coronavirus: numero telefonico dedicato ai familiari dei pazienti ricoverati

All'ospedale San Luca di Lucca è attivo il servizio telefonico rivolto ai familiari dei pazienti ricoverati per Covid-19, utile a fornire loro informazioni sulle condizioni di salute della persona ospedalizzata e come supporto psicologico. Il servizio è svolto dalle psicologhe dell’ospedale e vi si accede chiamando il numero 0583 449687,...


Omnia-Sport


lunedì, 30 marzo 2020, 15:27

Coronavirus, aumentano i tamponi, emergono nuovi casi, ma il sistema di cure in Toscana regge

Alcune considerazioni sull’ultima settimana di epidemia Covid-1919 in Toscana, sulla base di elaborazioni dell'Ars, l'Agenzia regionale di sanità.


lunedì, 30 marzo 2020, 15:11

Emergenza Covid, accordo tra Consorzio e sindacati, in cassa integrazione gli operai

Un accordo tra l’Amministrazione consortile e i rappresentanti dei sindacati, per garantire la cassa integrazione degli operai del Consorzio 1 Toscana Nord fino al prossimo 4 aprile: con la possibilità del direttore di prorogare tali termini, dopo un’apposita informativa alle RSU aziendali.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px