Anno XI

lunedì, 20 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Montagne toscane senza neve né contributi, Marchetti (FI): "Azzerando gli aiuti, la Regione strozza il sistema d'area"

lunedì, 10 febbraio 2020, 16:03

«Se la neve sotto i 1800 metri di altitudine non regge più, effettivamente spararla diventa inutile. Si generano perdite e si stressa l'ambiente, con un danno cui si aggiunge la beffa di non riuscire comunque ad attrarre sciatori. Azzerare però di punto in bianco gli aiuti come ha fatto la Regione Toscana è contestabile, perché strozza non solo il turismo bianco ma l'intero sistema-montagna che invece va preso per mano e accompagnato affinché riprofili la propria offerta turistica anche invernale. Gradualmente, però. Non è certo un processo che possa avvenire dall'oggi al domani. Seccare del tutto gli aiuti così di brutto non è una soluzione ma, anzi, è un ulteriore problema che va ad abbattersi su territori già piegati»: l'analisi arriva dal capogruppo di Forza Italia nel consiglio regionale della Toscana Maurizio Marchetti, preoccupato per la tenuta economica, occupazionale e anche demografica della montagna toscana e delle sue stazioni sciistiche, dalla Val di Luce e l'Abetone fino all'Amiata.

«Se il clima cambia e le temperature si innalzano – osserva Marchetti – non ci si può fare nulla. Se le stagioni sciistiche slittano, come accaduto lo scorso anno, non ci si può fare nulla. Non si può però neppure pensare da un giorno all'altro di abbandonare l'attività peculiare e fondamentale di un territorio, perché in questo modo finiscono per fallire tutti. Tutte le realtà economiche delle stazioni sciistiche a quote inferiori ai 1800 metri, la gran parte di quelle appenniniche, attualmente ruotano attorno alla stagione invernale. Che si fa? Si fa seccare tutto? Le statistiche sull'innevamento a profondità trentennale, del resto, mostrano certa ciclicità. Basta prendere i dati: ci sono annate di consistente innevamento anche naturale, alla cui attrattività non si capisce perché territori perfettamente attrezzati debbano rinunciare».

Altro discorso è iniziare a pensare una diversificazione: «Quello è un percorso virtuoso che non fa mai male, poiché un Parco Avventura, itinerari di trekking e mountain bike, di passeggiate adatte a famiglie coi bambini o con i cani, percorsi del gusto che valorizzino i prodotti tipici del territorio – ipotizza Marchetti – sono offerte capaci di far da traino in tutti i periodi 'verdi', tanto invernali quanto estivi. Ma se c'è neve, non la si sprechi. Trinciare con la mannaia il rivolo degli aiuti regionali destinati all'innevamento mi pare drastico. Non che si debba continuare a sostenere per forza e all'infinito realtà in perdita – ammette Marchetti – ma da parte del Pd dargli la mazzata finale e perdere tutto mi pare una scelta sconsiderata».

«Del resto – conclude – che il Pd e la sinistra di governo regionale abbiano preso nei decenni la montagna di tacco non è una novità. Basti guardare al sistema infrastrutturale mal curato, ai trasporti, alla sanità territoriale, alla mancata gestione della fauna selvatica... Poi ci si lamenta se i territori vanno verso il crollo demografico, ma il compito di generare abitabilità in termini di economie e servizi spetta alla politica. Questo il Pd e la sinistra non l'hanno fatto. L'inflessibilità e il rigore con cui adesso si negano i contributi per l'impiantistica legata alla neve a queste realtà mi pare rappresenti il colpo di grazia. Inspiegabile, irragionevole, irresponsabile».


pinomac

imt

panda 2017

tuscania

i gelati di piero

pox

ragghianti

photolux

francigena

St-Bartholomeo

fagnigroup

ennebi


Altre notizie brevi


aics


domenica, 19 settembre 2021, 13:11

Il Baluardo gruppo vocale lucchese comunica che il proprio coro di bambini/e e ragazze/i riprende la propria attività

Il Baluardo gruppo vocale lucchese comunica che il proprio coro di bambini/e e ragazze/i riprende la propria attività. Il Coro del Sole, nel massimo rispetto delle norme anticovid, riprenderà a fare musica nel rispetto della stessa ma in modo divertente e allegro.


sabato, 18 settembre 2021, 11:46

Fidapa Lucca: raccolta fondi per emergenza Afghanistan

La Sezione di Lucca della Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari, FIDAPA BPW ITALY, movimento di opinione per la tutela e valorizzazione per i diritti delle donne, esprime tutta la sua preoccupazione e anche un profondo dolore nell’assistere al dramma che sta attraversando il popolo afghano a cui il...


CNA


sabato, 18 settembre 2021, 11:34

Premio “Città di Capannori", quest'anno un'edizione... speciale

Si terrà giovedì 23 settembre, alle ore 18:00, in piazza Aldo Moro (di fronte al municipio) a Capannori, il premio “Città di Capannori”, in un’edizione speciale dedicata a “La comunità durante il Covid” al quale parteciperà anche il Prefetto di Lucca, Francesco Esposito.


venerdì, 17 settembre 2021, 16:27

Pubblicato il quarto numero della nuova serie della rivista "Critica d'Arte"

Il nuovo numero di «Critica d’Arte», pubblicato nelle settimane scorse dalle Edizioni Fondazione Ragghianti insieme con l’Editoriale Le Lettere, sarà l’ultimo sotto la direzione di Francesco Gurrieri, che per molti anni ha retto sapientemente le sorti della rivista ed è stato uno dei fautori, nel 2018, dell’acquisizione della storica testata...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 settembre 2021, 16:25

Progetto Lucca presenta un'ipotesi di rigenerazione urbana a Palazzo Pfanner

Una nuova visione della tutela e dello sviluppo dei beni comuni verrà proposta il 24 settembre a Palazzo Pfanner a Lucca. L’associazione Progetto Lucca, che ne è promotrice, si propone di costituire lo strumento tramite il quale elaborare, mediante il contributo ed il confronto fra i cittadini, percorsi di progettazione...


venerdì, 17 settembre 2021, 16:23

Centrodestra di Altopascio:" Amministrazione comunale ferma e incapace"

Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia di Altopascio criticano fortemente il mandato della giunta D'Ambrosio:" E' un'amministrazione comunale ferma, e incapace di gestire le problematiche di ogni giorno"."Non ha aiutato lo smantellamento degli uffici, per l'urbanistica non si è fatto nulla e i professionisti sono disperati e i cittadini registrano...


venerdì, 17 settembre 2021, 16:11

Occasione di formazione e crescita al Consorzio

Un’occasione di formazione e crescita, aperta a tutti i giovani del territorio.


venerdì, 17 settembre 2021, 14:58

Ad Athena si inaugura la mostradi pittura di Mara Torre

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, alle ore 16.30, al museo Athena di via Carlo Piaggia, la mostra di pittura 'Schegge di Natura' di Mara Torre. Originaria di Barga, Mara Torre realizza opere che vanno dalla classica pittura ad olio su tela alla pittura ad olio su corteccia o su...


Omnia-Sport


venerdì, 17 settembre 2021, 14:50

Alessandro Zan a Lucca per presentare il suo libro

A Lucca arriva l'onorevole Alessandro Zan, protagonista del disegno di legge che mira ad introdurre misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull'orientamento sessuale, sull'identità di genere e sulla disabilità.


venerdì, 17 settembre 2021, 14:34

Non si fermano gli incontri casa per casa del sindaco Sara D'Ambrosio

Continuano incessanti gli incontri porta a porta del sindaco di Altopascio, Sara D'Ambrosio. Domani, sabato 18, il giro sul territorio riguarda Altopascio e Spianate. La mattina, dalle 9 alle 13, il tour casa per casa riguarderà località Rifoglieto, via dei Vincenti, località Ferranti e via dei Sandroni.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px