Anno 7°

martedì, 14 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

In esercizio la dematerializzazione della prescrizione dei medici di medicina generale, utilizzatori di Millewin

martedì, 24 marzo 2020, 13:39

In Toscana da oggi oltre 2200 medici generano un SMS evitando, in particolare per pazienti a rischio, l’accesso all’ambulatorio per ritirare il promemoria cartaceo necessario, fino ad oggi, per il ritiro dei farmaci. 

Dedalus, gruppo industriale europeo specializzato nel software clinico sanitario, ha messo in esercizio, in collaborazione con il Settore Sanità digitale e innovazione di Regione Toscana, il sistema di invio tramite SMS del Numero di Ricetta Elettronica. Tale sistema, ospitato sul Sistema Cloud Toscana (SCT), il data-center della Regione candidato a Polo Strategico Nazionale secondo il censimento della Agenzia per l’Italia Digitale, è progettato per essere esteso ad oltre 18.000 Medici di famiglia, ossia ad oltre 22 milioni di cittadini in tutta Italia. Tale estensione a tutto il paese è possibile in brevissimo tempo grazie alla disponibilità della Regione Toscana a rendere utilizzabile, in questo momento di emergenza, la propria infrastruttura a tutte le Regioni che ne facciano richiesta.

Un sistema basato su tecnologia Dedalus ed attivato sulla infrastruttura tecnologica di Regione Toscana, consente, già dal 16 marzo, per i circa 3 milioni e 600 mila toscani e fino ad un terzo della popolazione italiana, di non doversi più recare presso lo studio del medico di medicina generale per ritirare i documenti necessari per il ritiro dei farmaci presso qualunque farmacia del paese.

 

Si tratta di una grande opportunità per ridurre il rischio di diffusione del virus in particolare, nei confronti di pazienti cronici e fragili che necessitano di proseguire la terapia e che fino ad oggi dovevano recarsi allo studio medico per il ritiro del promemoria, documento indispensabile per il ritiro dei farmaci. Una soluzione rivolta prevalentemente ai soggetti che sono a maggior rischio, nel caso si ammalino di Coronavirus, ma anche a tutti gli altri pazienti che debbono limitare gli spostamenti in seguito al Decreto #ioRestoaCasa.

 

Considerando l’importanza nella riduzione dei contagi, il sistema è stato realizzato “open”, ossia attivabile da tutti i medici di famiglia utilizzatori del software Millewin, il prodotto del gruppo Dedalus, che è il più diffuso in Italia. L’infrastruttura Dedalus è già in esercizio nella Regione Toscana, con oltre 30.000 SMS al giorno, che ha dato la disponibilità a fornire da subito il servizio anche ad altre Regioni che ne facessero richiesta.

 


panda 2017

tambellini

bionatura2

Suncar

pinomac

fagnigroup

celsius

pitagora

luccaedil

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


lunedì, 13 luglio 2020, 18:33

Tragedia a Lucca: giovane si toglie la vita

Oggi, nel comune di Lucca, si è verificato il suicidio, nella propria abitazione, di un giovane di 23 anni.


lunedì, 13 luglio 2020, 16:03

Interruzione idrica nel comune di Villa Basilica

Acque SpA comunica che, per lavori sulla rete idrica nel comune di Villa Basilica, giovedì 16 luglio dalle ore 8.30 alle 12.30, si renderà necessario interrompere l’erogazione idrica nelle vie Bonocchi, Rimogno e delle Cartiere (nel tratto compreso tra Ponte di Rimogno e Ponte a Villa).


ammodo


lunedì, 13 luglio 2020, 15:14

Giovedì 16 luglio uffici comunali chiusi in occasione della Festa del Patrono

Giovedì 16 luglio gli uffici comunali resteranno chiusi per l’intera giornata in occasione della Festa del Santo Patrono di Capannori, la Madonna del Carmine. Sarà chiusa anche la biblioteca comunale "Giuseppe Ungaretti" al polo culturale Artémisia di Tassignano.


lunedì, 13 luglio 2020, 14:49

Informagiovani: incontro sul servizio civile in Procura

Martedì 14 luglio alle ore 17:30 sulla piattaforma Zoom, l’Informagiovani con la partecipazione della dott.ssa Maria Neve Donadio funzionario della Procura di Lucca, organizza un incontro gratuito online per presentare il bando di Servizio Civile Regionale Sicurezza nelle cave: bando per 20 giovani nelle Procure rivolto a 20 giovani tra...


digitalizzazione


lunedì, 13 luglio 2020, 14:36

Montemagni (Lega): "Molte ombre sul progetto riguardante l'ex Manifattura Tabacchi"

"Sul delicato e complesso tema riguardante il futuro dell'ex Manifattura Tabacchi di Lucca - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega - abbiamo già espresso la nostra complessiva avversione a quanto prospettato, ma riteniamo sia giusto puntualizzare alcuni elementi." "Innanzitutto - prosegue il consigliere - è assolutamente doveroso...


lunedì, 13 luglio 2020, 10:58

Croce rossa Italiana, serate di psicologia e sportello psicologico gratuito

Serate di psicologia e sportello psicologico gratuito a Viareggio e a Ripa di Seravezza con un progetto in collaborazione con la Croce Rossa Italiana dal titolo "RI-PARTIAMO DA QUI "


salabar


lunedì, 13 luglio 2020, 10:57

Elena Mutinelli ospite al MuSA per raccontare la sua forza espressiva

Proseguono gli appuntamenti del calendario 2020 al MuSA, con convegni, documentari sull'arte, mostre e incontri con gli artisti. Venerdì 17 luglio alle ore 18.30, incontro con l'artista milanese Elena Mutinelli.


domenica, 12 luglio 2020, 19:26

Gita a Viareggio

Viareggio è nota soprattutto per il Carnevale e i suoi eleganti stabilimenti balneari. Pochi invece ne conoscono l’affascinate storia: da piccolo borgo marinaro ad importante centro del turismo internazionale tanto da conquistarsi nei primi del Novecento il soprannome di Perla del Tirreno. Cafè alla moda, hotel di lusso ed eleganti...


Omnia-Sport


sabato, 11 luglio 2020, 15:34

Tambellini, Giglioli, Vietina e Bianucci hanno incontrato l’educatore Marco Dianda: “No alle discriminazioni”

“Lucca è una città aperta e accogliente, che ha rispetto di ogni differenza e dell'impegno di ogni lavoratrice e di ogni lavoratore: e ciò, che vale per ogni ambito professionale, se è possibile è ancora più vero nel mondo dell'educazione e della scuola”


sabato, 11 luglio 2020, 15:34

La Torre Guinigi ha riaperto oggi al pubblico dopo i lavori alla scala

Da stamattina (sabato 11 luglio) come programmato, la Torre Guinigi ha riaperto al pubblico dopo i lavori di manutenzione alla scala metallica che per l’occasione è stata completamente riverniciata. Le visite organizzate in gruppi sono possibili tramite prenotazione telefonica al numero 0583 48090 o all’indirizzo emailinfotorriciviche@comune.lucca.it Le prenotazioni possono essere...


acconciatori