Anno XI

martedì, 20 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

In esercizio la dematerializzazione della prescrizione dei medici di medicina generale, utilizzatori di Millewin

martedì, 24 marzo 2020, 13:39

In Toscana da oggi oltre 2200 medici generano un SMS evitando, in particolare per pazienti a rischio, l’accesso all’ambulatorio per ritirare il promemoria cartaceo necessario, fino ad oggi, per il ritiro dei farmaci. 

Dedalus, gruppo industriale europeo specializzato nel software clinico sanitario, ha messo in esercizio, in collaborazione con il Settore Sanità digitale e innovazione di Regione Toscana, il sistema di invio tramite SMS del Numero di Ricetta Elettronica. Tale sistema, ospitato sul Sistema Cloud Toscana (SCT), il data-center della Regione candidato a Polo Strategico Nazionale secondo il censimento della Agenzia per l’Italia Digitale, è progettato per essere esteso ad oltre 18.000 Medici di famiglia, ossia ad oltre 22 milioni di cittadini in tutta Italia. Tale estensione a tutto il paese è possibile in brevissimo tempo grazie alla disponibilità della Regione Toscana a rendere utilizzabile, in questo momento di emergenza, la propria infrastruttura a tutte le Regioni che ne facciano richiesta.

Un sistema basato su tecnologia Dedalus ed attivato sulla infrastruttura tecnologica di Regione Toscana, consente, già dal 16 marzo, per i circa 3 milioni e 600 mila toscani e fino ad un terzo della popolazione italiana, di non doversi più recare presso lo studio del medico di medicina generale per ritirare i documenti necessari per il ritiro dei farmaci presso qualunque farmacia del paese.

 

Si tratta di una grande opportunità per ridurre il rischio di diffusione del virus in particolare, nei confronti di pazienti cronici e fragili che necessitano di proseguire la terapia e che fino ad oggi dovevano recarsi allo studio medico per il ritiro del promemoria, documento indispensabile per il ritiro dei farmaci. Una soluzione rivolta prevalentemente ai soggetti che sono a maggior rischio, nel caso si ammalino di Coronavirus, ma anche a tutti gli altri pazienti che debbono limitare gli spostamenti in seguito al Decreto #ioRestoaCasa.

 

Considerando l’importanza nella riduzione dei contagi, il sistema è stato realizzato “open”, ossia attivabile da tutti i medici di famiglia utilizzatori del software Millewin, il prodotto del gruppo Dedalus, che è il più diffuso in Italia. L’infrastruttura Dedalus è già in esercizio nella Regione Toscana, con oltre 30.000 SMS al giorno, che ha dato la disponibilità a fornire da subito il servizio anche ad altre Regioni che ne facessero richiesta.

 


pinomac

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

panda 2017

tuscania

pianadelcibo

fagnigroup

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

Pausa caffe

ciprian

gianimisticafascista

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altre notizie brevi


topop


martedì, 20 aprile 2021, 22:15

Bama Altopascio sfida la giovane Cestistica Audace Pescia

Archiviata la netta vittoria interna nel derby con la Libertas Lucca il Bama è di nuovo sulle tavole del Vetusto Palabox mercoledì 21 aprile alle 21,00.


martedì, 20 aprile 2021, 18:03

Bicentenario dell'arrivo di Maria Luisa di Borbone a Lucca: ultimi giorni per inviare i lavori al concorso per le scuole organizzato da Fondazione Banca del Monte di Lucca e UST

Ultimi giorni per inviare i materiali per il concorso per le scuole "I tempi, i luoghi, l'operato di Maria Luisa di Borbone, Infanta di Spagna, Regina d'Etruria e Duchessa di Lucca" organizzato da Fondazione Banca del Monte di Lucca e Ufficio Scolastico Territoriale di Lucca e Massa Carrara in occasione...


CNA


martedì, 20 aprile 2021, 17:59

Al via appuntamenti per bambini e famiglie, per riprendere il percorso assieme

“Sperimentiamo insieme” è l’iniziativa che prende il via in questi giorni per offrire la possibilità di riprendere attività ludico ricreative per bambini da 0 a 6 anni (in presenza) e anche alcune proposte formative per genitori e figli (online).


martedì, 20 aprile 2021, 17:57

Giovani e competenze: l'obiettivo è avviare una riflessione sul nuovo modello economico basato sul lavoro a chiamata o occasionale che riguarda soprattutto i giovani

E' in programma giovedì 22 aprile alle ore 18 il primo incontro dell'iniziativa 'La chiamavano Gig Economy' promossa dal Comune di Capannori, nell'ambito del progetto Erasmus + 'Entering the Gig Economy' di cui è partner insieme ad altre realtà europee in collaborazione con Formetica e Progetto Policoro Lucca per per...


digitalizzazione


martedì, 20 aprile 2021, 17:40

Arriva il professor Walter Ricciardi invitato dalla società medico chirurgica lucchese

Come possono influire le diverse varianti del Covid-19 sull'evoluzione della pandemia? Potrebbero mettere a rischio i risultati raggiunti e sperati con le campagne vaccinali in atto? Queste e altre domande che ciascuno di noi si pone, troveranno risposta durante l'incontro on line, con il professor Walter Ricciardi, consigliere scientifico del...


martedì, 20 aprile 2021, 14:27

Coronavirus, 31 nuovi contagi e il decesso di un uomo di 80 anni

Nell’azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 20 aprile, sono 175. Sono state intanto superate le 300 mila vaccinazioni sul territorio aziendale.


lunedì, 19 aprile 2021, 19:59

Lucca Civica: "Bene l'apertura sui tavoli all'aperto, ora servono gli incentivi per gli spettacoli"

D'accordo con l'amministrazione, Lucca Civica, si pone a favore della decisione di aumentare il suolo pubblico ai commercianti che si stanno organizzando per l'imminente apertura. "Avremmo voluto le decide di milioni di dosi promesse da AstraZeneca, ma così non è stato, quindi non possiamo stare con le mani in mano...


lunedì, 19 aprile 2021, 19:56

Una bandiera arcobaleno in tutte le sedi dei partiti Dem

Una bandiera arcobaleno in tutte le sedi dei partiti Dem. Questa la proposta di sensibilizzazione dei Giovani Democratici di Lucca, Capannori e della Valle del Serchio per sottolineare il loro pensiero sul Ddl Zan: "Rappresenterebbe un passo in avanti nel campo dei diritti civili, ma anche nella lotta alle discriminazioni...


Omnia-Sport


lunedì, 19 aprile 2021, 19:52

Italia Nostra di Lucca si oppone con forza alla passerella di collegamento tra le mura e la zona commerciale

Italia Nostra di Lucca si oppone con forza alla passerella di collegamento tra le mura e la zona commerciale e lo definisce "Uno sfregio che mette in pericolo l'identità dei luoghi da cui nasce la ricchezza della città e, una volta realizzato, lascerà la sua cicatrice per sempre".


lunedì, 19 aprile 2021, 15:41

Potere al Popolo Lucca: assemblea aperta in vista delle amministrative 2022

Sabato 8 maggio 2021 all'assemblea aperta (e all'aperto) alla Casa del Popolo di Lucca, in Via dei Paoli 22 a Verciano, alle 17:30, con Potere al Popolo Lucca:


digitalizzazione