Anno 7°

martedì, 31 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

In esercizio la dematerializzazione della prescrizione dei medici di medicina generale, utilizzatori di Millewin

martedì, 24 marzo 2020, 13:39

In Toscana da oggi oltre 2200 medici generano un SMS evitando, in particolare per pazienti a rischio, l’accesso all’ambulatorio per ritirare il promemoria cartaceo necessario, fino ad oggi, per il ritiro dei farmaci. 

Dedalus, gruppo industriale europeo specializzato nel software clinico sanitario, ha messo in esercizio, in collaborazione con il Settore Sanità digitale e innovazione di Regione Toscana, il sistema di invio tramite SMS del Numero di Ricetta Elettronica. Tale sistema, ospitato sul Sistema Cloud Toscana (SCT), il data-center della Regione candidato a Polo Strategico Nazionale secondo il censimento della Agenzia per l’Italia Digitale, è progettato per essere esteso ad oltre 18.000 Medici di famiglia, ossia ad oltre 22 milioni di cittadini in tutta Italia. Tale estensione a tutto il paese è possibile in brevissimo tempo grazie alla disponibilità della Regione Toscana a rendere utilizzabile, in questo momento di emergenza, la propria infrastruttura a tutte le Regioni che ne facciano richiesta.

Un sistema basato su tecnologia Dedalus ed attivato sulla infrastruttura tecnologica di Regione Toscana, consente, già dal 16 marzo, per i circa 3 milioni e 600 mila toscani e fino ad un terzo della popolazione italiana, di non doversi più recare presso lo studio del medico di medicina generale per ritirare i documenti necessari per il ritiro dei farmaci presso qualunque farmacia del paese.

 

Si tratta di una grande opportunità per ridurre il rischio di diffusione del virus in particolare, nei confronti di pazienti cronici e fragili che necessitano di proseguire la terapia e che fino ad oggi dovevano recarsi allo studio medico per il ritiro del promemoria, documento indispensabile per il ritiro dei farmaci. Una soluzione rivolta prevalentemente ai soggetti che sono a maggior rischio, nel caso si ammalino di Coronavirus, ma anche a tutti gli altri pazienti che debbono limitare gli spostamenti in seguito al Decreto #ioRestoaCasa.

 

Considerando l’importanza nella riduzione dei contagi, il sistema è stato realizzato “open”, ossia attivabile da tutti i medici di famiglia utilizzatori del software Millewin, il prodotto del gruppo Dedalus, che è il più diffuso in Italia. L’infrastruttura Dedalus è già in esercizio nella Regione Toscana, con oltre 30.000 SMS al giorno, che ha dato la disponibilità a fornire da subito il servizio anche ad altre Regioni che ne facessero richiesta.

 


toscano

tambellini

bionatura2

mac

gesamgaseluce

fagnigroup

celsius

panda 2017

biscotteria santa zita

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


lunedì, 30 marzo 2020, 22:50

Numero telefonico del Pd di Capannori per aiutare famiglie, lavoratori e imprese

Per informazioni e chiarimenti da mercoledì 1 aprile chiamare il Pd di Capannori al n. 3495167347: Sono tante in questo momento le misure economiche e sociali adottate sia dal governo centrale che da parte dei comuni.


lunedì, 30 marzo 2020, 18:37

Coronavirus. Unità di crisi regionale, Ausl e Aou diffidano Nursind

Il segretario del Nursind Toscana Giampaolo Giannoni verra formalmente diffidato dalla diffusione di notizie false che generano panico nella popolazione e altresì diffidato alla rettifica di quanto dichiarato per mezzo stampa. Così si legge nella nota diffusa dall’Unità di crisi regionale per il Coronavirus, dalle Ausl e dalle Aou della...


monica


lunedì, 30 marzo 2020, 17:16

Lucca, lotta al Coronavirus: numero telefonico dedicato ai familiari dei pazienti ricoverati

All'ospedale San Luca di Lucca è attivo il servizio telefonico rivolto ai familiari dei pazienti ricoverati per Covid-19, utile a fornire loro informazioni sulle condizioni di salute della persona ospedalizzata e come supporto psicologico. Il servizio è svolto dalle psicologhe dell’ospedale e vi si accede chiamando il numero 0583 449687,...


lunedì, 30 marzo 2020, 15:27

Coronavirus, aumentano i tamponi, emergono nuovi casi, ma il sistema di cure in Toscana regge

Alcune considerazioni sull’ultima settimana di epidemia Covid-1919 in Toscana, sulla base di elaborazioni dell'Ars, l'Agenzia regionale di sanità.


digitalizzazione


lunedì, 30 marzo 2020, 15:11

Emergenza Covid, accordo tra Consorzio e sindacati, in cassa integrazione gli operai

Un accordo tra l’Amministrazione consortile e i rappresentanti dei sindacati, per garantire la cassa integrazione degli operai del Consorzio 1 Toscana Nord fino al prossimo 4 aprile: con la possibilità del direttore di prorogare tali termini, dopo un’apposita informativa alle RSU aziendali.


lunedì, 30 marzo 2020, 14:26

Ferrara, senatore M5s: "Le misure di sostegno per i cittadini della provincia di Lucca"

Ferrara, senatore M5s e le misure di sostegno per cittadini della provincia di Lucca: Il Governo Conte, attraverso la protezione civile, ha assegnato ai comuni 400 milioni di euro per far fronte alle esigenze alimentari delle famiglie più bisognose.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 30 marzo 2020, 14:25

Domani 31 marzo bandiere a mezz'asta a palazzo Ducale per le vittime del Coronavirus

Domani, 31 marzo, bandiere a mezz'asta a Palazzo Ducale per le vittime causate dal Coronavirus. Anche la Provincia di Lucca, infatti, aderisce all'iniziativa promossa dall'UPI (Unione delle Province italiane) e dall'Anci (Associazione nazionale comuni italiani) che, a loro volta, hanno raccolto l'invito di alcuni sindaci del bergamasco e del presidente...


lunedì, 30 marzo 2020, 13:50

Fabrizio Barsotti compie gli anni, gli auguri della Gazzetta

Lunedi 30 marzo è il compleanno del l'artista lucchese Fabrizio Barsotti, pittore autodidatta vive da sempre nella città di Lucca. Ha il suo studio in via del Fosso 153, è promotore e organizzatore dei Fossi dell'arte. Oggi compie 52 anni, a lui gli auguri della Gazzetta di Lucca.


Omnia-Sport


lunedì, 30 marzo 2020, 11:27

Covid-19: Essity dona oltre 51.000 dispositivi di protezione individuale alle strutture sanitarie in Toscana

In risposta all’urgente bisogno di presidi di sicurezza adeguati agli operatori sanitari impegnati in prima linea a fronteggiare l’emergenza Covid19, Essity – azienda leader nei settori dell’igiene e della salute nota per i suoi brand TENA, Nuvenia, Tempo, Tork, Demak’Up, Libero, Leukoplast, Jobst e Actimove – annuncia la donazione di...


lunedì, 30 marzo 2020, 10:19

Zappia (Lega Salvini premier): "Aprire da subito il centro cottura"

Il consigliere comunale di Lega Salvini premier Bruno Zappia interviene sull'attuale emergenza Coronavirus a Capannori: Gran parte dei cittadini si trova senza una fonte di reddito e senza una prospettiva di lavoro. I provvedimenti adottati dal governo e da questa amministrazione tardano a venire e non portano alcuna soluzione fino...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px