Anno 7°

martedì, 2 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Agricoltura: i fondi a disposizione del comparto florovivaistico

mercoledì, 20 maggio 2020, 16:02

Tra i settori maggiormente colpiti dagli effetti economici della pandemia Covid-19 spicca il comparto florovivaistico italiano che sta vivendo una situazione di estrema difficoltà. Il periodo primaverile, infatti, è quello in cui si realizzano i maggiori introiti e se la filiera del vivaismo orticolo ha proseguito il lavoro a sostegno delle coltivazioni agricole, nonostante i tanti sforzi e le complicazioni, quello ornamentale ha dovuto fronteggiare una crisi senza precedenti. L’Italia, seconda solo all’Olanda in Europa, può contare su ben 24.000 aziende con circa 200mila addetti in grado di generare un volume d’affari di 3 miliardi di euro l’anno che rappresenta il 5% del PIL agricolo nazionale.

“Un comparto che, a causa del Covid-19, si è visto costretto a mandare al macero la gran parte della propria produzione, anche a fronte del crollo verticale di cerimonie e ricorrenze vietate dalle norme anti-assembramento – dichiara il Sottosegretario alle Politiche Agricole, Giuseppe L’Abbate che ha risposto ad una interrogazione parlamentare sull’argomento in Senato – Il florovivaismo è, pertanto, oggettivamente tra le filiere maggiormente colpite e a cui andranno conferiti i maggiori sostegni. Tenuto conto delle difficoltà di attivare finanziamenti specifici a livello europeo, al fine di contenere i danni subiti dalle imprese del settore florovivaistico, il Governo ha previsto nell’ambito delle misure contenute nel Decreto Rilancio un contributo a fondo perduto che copre chi ha avuto un calo degli introiti di almeno un terzo. La percentuale del ristoro prevede tre scaglioni: il 20% per chi aveva un fatturato sino a 400mila euro nel 2019; il 15% sino ad un milione di euro mentre sino a 5 milioni di euro la percentuale è del 10%. Inoltre – prosegue Giuseppe L’Abbate – abbiamo istituito un apposito Fondo per le filiere agricole in difficoltà con una dotazione di 500 milioni di euro per l’anno 2020 finalizzato ad ulteriori interventi di ristoro per l’emergenza Covid-19. Dal punto di vista del credito, poi – continua il Sottosegretario alle Politiche Agricole – Ismea ha messo in campo una serie di misure come la sospensione delle rate dei mutui, l'estensione dell'operatività delle garanzie e l’erogazione di mutui sia a tasso zero della durata di 5 anni con importo massimo di 30mila euro sia garantiti gratuitamente al 100% sino a 25.000 euro. Infine – conclude L’Abbate – Mediocredito Centrale è al lavoro per dare concretezza alla norma che prevede l’accesso diretto al Fondo Centrale di Garanzia che ho fortemente voluto per dare ulteriore iniezione di liquidità alle imprese agricole. Sosterremmo il comparto florovivaistico con tutti gli sforzi possibili e ci batteremo in Ue affinché si proceda con interventi più consistenti e con risorse finanziarie adeguate”.


toscano

tambellini

bionatura2

regionetoscana

luccaedil

fagnigroup

celsius

panda 2017

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


lunedì, 1 giugno 2020, 17:05

Comune Lucca, verso la riapertura al pubblico degli uffici

Il Comune di Lucca nelle scorse settimane si è attivato per elaborare un progetto di progressiva riapertura al pubblico degli uffici nel rispetto delle norme di sicurezza a garanzia della salute dei lavoratori e degli utenti.


lunedì, 1 giugno 2020, 14:13

Da oggi le utenze non domestiche con attività sospesa a causa dell'emergenza Covid-19 possono presentare domanda per ottenere agevolazioni sulla Tari

A partire da oggi (1 giugno) e fino al 25 giugno le piccole e medie imprese, i negozi e gli enti non commerciali, come le società sportive, che per effetto dei decreti governativi legati all'emergenza Covid hanno dovuto sospendere la loro attività, potranno fare domanda per ottenere agevolazioni sul pagamento...


monica


lunedì, 1 giugno 2020, 14:00

Lucca Comics, cordoglio per Claudio Guerrieri

"Lucca Crea si unisce al cordoglio di tutta la città per la scomparsa di Claudio Guerrieri. Nella sua qualità di presidente della Camera di Commercio - ricordano il presidente di Lucca Crea Mario Pardini ed il direttore Emanuele Vietina, Guerrieri sostenne sempre Lucca Comics & Games, contribuendo in modo tangibile...


lunedì, 1 giugno 2020, 13:37

Alessio Lucarotti (Confesercenti): “Con Claudio Guerrieri se ne va un pezzo importante del mondo dell’imprenditoria e della società civile lucchese"

“Con Claudio Guerrieri se ne va un pezzo importante del mondo dell’imprenditoria e della società civile lucchese, ma prima di tutto una persona di grande spessore umano e civile.” Così il presidente Confesercenti Toscana Nord Alessio Lucarotti commenta la notizia della scomparsa del Presidente Onorario di Confcommercio Lucca.


digitalizzazione


lunedì, 1 giugno 2020, 12:55

Cordoglio Cna per la scomparsa di Guerrieri

La Cna di Lucca si unisce al cordoglio per la scomparsa di Claudio Guerrieri, esprimendo, da parte di tutta la direzione, le proprie condoglianze alla famiglia ed alla Confcommercio.


lunedì, 1 giugno 2020, 12:06

Lunedì 8 giugno ad Artemisia riprendono 'I laboratori al parco' per i bambini dai 3 ai 5 anni

A partire da lunedì 8 giugno riprenderanno gli appuntamenti dedicati ai più piccoli con i 'Laboratori al parco' condotti da Artebambini, nell'ambito del progetto 'Lucca In'.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 1 giugno 2020, 12:01

Il Baluardo, gruppo vocale lucchese, ha pubblicato su Youtube la sua versione molto particolare di Bella Ciao

Il Baluardo, gruppo vocale lucchese ha pubblicato su youtube la sua versione molto particolare di Bella Ciao. Il brano doveva essere pubblicato per il 25 aprile festa della liberazione ma i problemi legati al coronavirus e al relativo obbligo di distanziamento ce l'ha impedito.


sabato, 30 maggio 2020, 16:57

Sistema Ambiente: uffici amministrativi chiusi lunedì 1. Servizio garantito regolarmente il 2 giugno

Sistema Ambiente informa che lunedì 1° giugno gli uffici amministrativi resteranno chiusi. Nella giornata di martedì 2 giugno, invece, saranno garantiti i servizi di spazzamento meccanizzato programmato e la raccolta porta a porta. La raccolta sarà prevista anche per le utenze non domestiche, limitatamente a bar, ristoranti, esercizi commerciali.


Omnia-Sport


sabato, 30 maggio 2020, 16:23

Benedusi (FdI): "Appello ai comuni della provincia di Lucca per la distribuzione gratuita di mascherine trasparenti per i non udenti"

Ad intervenire è Chiara Benedusi, responsabile Dipartimento Equità Sociale e Disabilità FDI Provincia di Lucca: "Per i non udenti la lettura delle labbra è spesso fondamentale per poter comunicare. Penso che i Comuni della provincia di Lucca debbano prendere esempio da quello di Pietrasanta, che insieme alle associazioni che si...


sabato, 30 maggio 2020, 16:14

FDI, Lega e FI Capannori: "La maggioranza ha bocciato ogni proposta presentata dall'opposizione"

"Non servono molte parole per riassumere il consiglio straordinario sul rilancio delle attività capannoresi che, come opposizione, abbiamo chiesto e ottenuto con forza. Bastano i fatti. E i fatti dicono che la maggioranza ha bocciato sistematicamente ogni proposta presentata dall'opposizione, che fosse economica o prettamente socio - culturale.Abbiamo accolto con...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px