Anno 7°

martedì, 2 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Coronavirus, si conferma il trend in provincia: zero casi

giovedì, 21 maggio 2020, 16:34

Sono 10.000 i casi di positività al Coronavirus in Toscana, 18 in più rispetto a ieri. 3 di questi nuovi casi provengono dalla campagna di test sierologici avviata da Regione Toscana alla fine di aprile. I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 3,7% e raggiungono quota 7.119 (il 71,2% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota 218.615, 4.316 in più rispetto a ieri, quelli analizzati oggi sono 4.035. Gli attualmente positivi sono oggi 1.877, l'11,3% in meno di ieri. Si registrano 6 nuovi decessi: 5 uomini e 1 donna con un’età media di 82,8 anni.

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri; questi si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi. Sono 3.420 i casi complessivi ad oggi a Firenze (7 in più rispetto a ieri), 557 a Prato (2 in più), 666 a Pistoia (3 in più), 1.044 a Massa Carrara, 1.352 a Lucca, 885 a Pisa (2 in più), 546 a Livorno (3 in più), 675 ad Arezzo, 432 a Siena (1 in più), 423 a Grosseto. 12 in più quindi i casi riscontrati oggi nell’Asl centro, 5 nella nord ovest, 1 nella sud est.

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi, con circa 268 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 377 x 100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 536 casi x 100.000 abitanti, Lucca con 349, Firenze con 338; la più bassa Siena con 162.

Complessivamente, 1.667 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (meno 227 rispetto a ieri, meno 12,0%). Sono 8.370 (meno 195 rispetto a ieri, meno -2,3%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl centro 4.038, nord ovest 3.996, sud est 336).

Si riducono ancora le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid che oggi sono complessivamente 210, 13 in meno di ieri (meno 5,8%), di cui 41 in terapia intensiva (meno 4 rispetto a ieri, meno 8,9%). E’ il punto più basso raggiunto dal 12 di marzo 2020 per le terapie intensive. E il punto più basso raggiunto dal 12 di marzo 2020 per i ricoveri totali.

Le persone complessivamente guarite salgono a 7.119 (più 252 rispetto a ieri, il 3,7% in più): 1.664 persone “clinicamente guarite” (28 persone in più rispetto a ieri, più 1,7%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 5.455 (+224 persone, più 4,3%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Si registrano 6 nuovi decessi: 5 uomini e 1 donna con un’età media di 82,8 anni. Relativamente alla provincia di notifica del decesso, 2 le persone decedute nella provincia di Firenze, 1 a Pistoia,1 a Pisa, 1 a Siena, 1 a Grosseto. Sono 1.004 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 362 a Firenze 45 a Prato, 79 a Pistoia, 141 a Massa Carrara, 134 a Lucca, 84 a Pisa, 57 a Livorno, 45 ad Arezzo, 29 a Siena, 20 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 26,9 x 100.000 residenti contro il 53,6 x 100.000 della media italiana (11esima regione).
Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (72,4x 100.000), Firenze (35,8x 100.000) e Lucca (34,5 x 100.000), il più basso a Grosseto (9,0x 100.000).

I dati riportati in questo comunicato sono stati elaborati dall'Agenzia regionale di sanità e dall'Unità di crisi Coronavirus


toscano

tambellini

bionatura2

regionetoscana

luccaedil

fagnigroup

celsius

panda 2017

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


lunedì, 1 giugno 2020, 17:05

Comune Lucca, verso la riapertura al pubblico degli uffici

Il Comune di Lucca nelle scorse settimane si è attivato per elaborare un progetto di progressiva riapertura al pubblico degli uffici nel rispetto delle norme di sicurezza a garanzia della salute dei lavoratori e degli utenti.


lunedì, 1 giugno 2020, 14:13

Da oggi le utenze non domestiche con attività sospesa a causa dell'emergenza Covid-19 possono presentare domanda per ottenere agevolazioni sulla Tari

A partire da oggi (1 giugno) e fino al 25 giugno le piccole e medie imprese, i negozi e gli enti non commerciali, come le società sportive, che per effetto dei decreti governativi legati all'emergenza Covid hanno dovuto sospendere la loro attività, potranno fare domanda per ottenere agevolazioni sul pagamento...


monica


lunedì, 1 giugno 2020, 14:00

Lucca Comics, cordoglio per Claudio Guerrieri

"Lucca Crea si unisce al cordoglio di tutta la città per la scomparsa di Claudio Guerrieri. Nella sua qualità di presidente della Camera di Commercio - ricordano il presidente di Lucca Crea Mario Pardini ed il direttore Emanuele Vietina, Guerrieri sostenne sempre Lucca Comics & Games, contribuendo in modo tangibile...


lunedì, 1 giugno 2020, 13:37

Alessio Lucarotti (Confesercenti): “Con Claudio Guerrieri se ne va un pezzo importante del mondo dell’imprenditoria e della società civile lucchese"

“Con Claudio Guerrieri se ne va un pezzo importante del mondo dell’imprenditoria e della società civile lucchese, ma prima di tutto una persona di grande spessore umano e civile.” Così il presidente Confesercenti Toscana Nord Alessio Lucarotti commenta la notizia della scomparsa del Presidente Onorario di Confcommercio Lucca.


digitalizzazione


lunedì, 1 giugno 2020, 12:55

Cordoglio Cna per la scomparsa di Guerrieri

La Cna di Lucca si unisce al cordoglio per la scomparsa di Claudio Guerrieri, esprimendo, da parte di tutta la direzione, le proprie condoglianze alla famiglia ed alla Confcommercio.


lunedì, 1 giugno 2020, 12:06

Lunedì 8 giugno ad Artemisia riprendono 'I laboratori al parco' per i bambini dai 3 ai 5 anni

A partire da lunedì 8 giugno riprenderanno gli appuntamenti dedicati ai più piccoli con i 'Laboratori al parco' condotti da Artebambini, nell'ambito del progetto 'Lucca In'.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 1 giugno 2020, 12:01

Il Baluardo, gruppo vocale lucchese, ha pubblicato su Youtube la sua versione molto particolare di Bella Ciao

Il Baluardo, gruppo vocale lucchese ha pubblicato su youtube la sua versione molto particolare di Bella Ciao. Il brano doveva essere pubblicato per il 25 aprile festa della liberazione ma i problemi legati al coronavirus e al relativo obbligo di distanziamento ce l'ha impedito.


sabato, 30 maggio 2020, 16:57

Sistema Ambiente: uffici amministrativi chiusi lunedì 1. Servizio garantito regolarmente il 2 giugno

Sistema Ambiente informa che lunedì 1° giugno gli uffici amministrativi resteranno chiusi. Nella giornata di martedì 2 giugno, invece, saranno garantiti i servizi di spazzamento meccanizzato programmato e la raccolta porta a porta. La raccolta sarà prevista anche per le utenze non domestiche, limitatamente a bar, ristoranti, esercizi commerciali.


Omnia-Sport


sabato, 30 maggio 2020, 16:23

Benedusi (FdI): "Appello ai comuni della provincia di Lucca per la distribuzione gratuita di mascherine trasparenti per i non udenti"

Ad intervenire è Chiara Benedusi, responsabile Dipartimento Equità Sociale e Disabilità FDI Provincia di Lucca: "Per i non udenti la lettura delle labbra è spesso fondamentale per poter comunicare. Penso che i Comuni della provincia di Lucca debbano prendere esempio da quello di Pietrasanta, che insieme alle associazioni che si...


sabato, 30 maggio 2020, 16:14

FDI, Lega e FI Capannori: "La maggioranza ha bocciato ogni proposta presentata dall'opposizione"

"Non servono molte parole per riassumere il consiglio straordinario sul rilancio delle attività capannoresi che, come opposizione, abbiamo chiesto e ottenuto con forza. Bastano i fatti. E i fatti dicono che la maggioranza ha bocciato sistematicamente ogni proposta presentata dall'opposizione, che fosse economica o prettamente socio - culturale.Abbiamo accolto con...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px