Anno 7°

giovedì, 16 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rilancio del progetto ‘Famiglie Rifiuti Zero” che si apre a nuove adesioni

sabato, 27 giugno 2020, 10:07

Si rilancia il progetto ‘Famiglie Rifiuti Zero’ nato nel 2017 su iniziativa di Comune di Capannori, Centro di Ricerca Rifiuti Zero ed Ascit che attualmente vede l’adesione di 65 famiglie per un totale di circa 250 persone. Il progetto che mira alla riduzione del rifiuto indifferenziato attraverso attente pratiche di acquisto dei prodotti, la pesatura degli scarti e l’utilizzo della compostiera domestica, proseguirà con le famiglie che già ne fanno parte, aprendosi però a nuove adesioni che dovranno pervenire entro il prossimo 31 luglio. Due le novità in programma per questi cittadini virtuosi.

La prima riguarda l’aumento dello sconto sulla parte variabile della tariffa rifiuti che passerà dal 20% al 30% e che va a sommarsi all’agevolazione già prevista per il compostaggio domestico che, anche in questo caso, sale dal 205 al 30% per un totale di sconto del 60% sulla parte variabile della bolletta dei rifiuti. Per le famiglie con bambini piccoli che utilizzano pannolini lavabili al posto di quelli ‘usa e getta’, pratica per la quale è prevista un’agevolazione del 10%, lo sconto totale in bolletta può addirittura salire al 70%. La seconda novità riguarda la possibilità di praticare il lombricompostaggio al posto del normale compostaggio domestico realizzato con la compostiera fornita da Ascit. La struttura per la lombricoltura può anche essere facilmente autoprodotta sovrapponendo uno sopra l’altro vari contenitori con fori centrali all’interno dei quali vengono inseriti i lombrichi che trasformano l’organico in compost. Anche per questo innovativo tipo di compostaggio lo sconto in bolletta è del 30%.

“Questo progetto in 3 anni ha dato risultati importanti, perché ha dimostrato che seguendo precise regole, tra cui l’acquisto di prodotti con imballaggi minimi, la pesatura dello scarto indifferenziato prima di conferirlo ad Ascit e la pratica del compostaggio domestico, si può davvero spingere la raccolta differenziata fino quasi al cento per cento, a fronte comunque di una già ottima percentuale raggiunta dalla cittadinanza capannorese – spiega l’assessore all’ambiente, Giordano Del Chiaro-. Per questo motivo abbiamo deciso di potenziarlo aprendolo all’adesione di nuove famiglie e prevedendo, quale incentivo, un aumento degli sconti sulla parte variabile della tariffa rifiuti che complessivamente può raggiungere il 70% . Diamo inoltre la possibilità di sperimentare un nuovo sistema di compostaggio domestico, basato sulla lombricoltura, che necessita di meno spazio e dà ottimi risultati. Invito quindi i cittadini a prendere parte a questa bella e positiva esperienza che punta diritto all’obbiettivo Rifiuti Zero”.

“Questo progetto aggiuntivo a rafforzamento del servizio fornito a tutte le utenze ha lo scopo di apportare ulteriori risultati alla strategia Rifiuti Zero che nel nostro comune, in pieno confinamento Covid ha portato la percentuale di raccolta differenziata al massimo storico- spiega il responsabile del Centro di Ricerca rifiuti Zero del Comune, Rossano Ercolini-. Dai dati elaborati dal nostro centro risulta che le famiglie che aderiscono al progetto hanno fatto registrare nel 2018 (sono in corso le elaborazioni dei dati 2019) una produzione media di RUR (Rifiuto Urbano residuo) di 3,9 kg a testa in un anno. Ciò significa che i componenti dei nuclei familiari aderenti hanno fatto registrare un risultato pro-capite medio circa 20 volte inferiore di produzione di RUR rispetto alla media comunale riferita a questo parametro. Da notare che a livello nazionale si ritiene virtuoso una produzione di RUR inferiore a 100 kg/anno. I cittadini delle famiglie Rifiuti zero sono quindi non virtuosi, ma campioni nella gestione dei propri scarti. Per questo vogliamo potenziare il progetto prevedendo importanti incentivi sulla bolletta dei rifiuti”.

Alle famiglie rifiuti zero viene richiesto l’utilizzo della compostiera domestica, l’autopesatura prima dell'esposizione fuori casa delle frazioni multimateriale leggero, vetro, organico, carta, pannolini, pannoloni; la pesatura all’ isola ecologica degli ingombranti e Raee smaltiti; la pesatura certificata del sacco indifferenziato da parte di un membro del Centro di Ricerca Rifiuti Zero.Per aderire al progetto inviare una mail all’indirizzo centrorifiutizero@gmail.com.


panda 2017

tambellini

bionatura2

Suncar

pinomac

fagnigroup

celsius

pitagora

luccaedil

tuscania

Pausa caffe

free spin


Altre notizie brevi


topop


giovedì, 16 luglio 2020, 14:16

Orentano: scavo eccezionale per i fossi di bonifica

Il Consorzio 1 Toscana Nord punta sulla sicurezza idraulica del territorio e nell’ottica di prevenzione dal rischio idraulico, reinveste gli avanzi del piano di manutenzione per interventi puntuali che migliorano da subito il funzionamento della rete dei canali.


giovedì, 16 luglio 2020, 13:57

La Fondazione Ragghianti c’è: a disposizione per il download gratuito un articolo dedicato al pittore lucchese Pietro Nerici

È a disposizione, sul sito internet della Fondazione Ragghianti www.fondazioneragghianti.it, un nuovo articolo selezionato da «Luk», la rivista annuale pubblicata dalla Fondazione.


ammodo


giovedì, 16 luglio 2020, 13:56

Ringraziamento donazione Villaggio del Fanciullo

Un pensiero a un ex collega, simbolo dell'ammirazione, stima e affetto, fatto dai colleghi e dal personale ATA dell'istituto Giorgi di Lucca. L'occasione è stata il pensionamento del prof. Paolo Sgamma che ha chiesto di devolvere alla comunità educativa del Villaggio del Fanciullo, la somma raccolta.


giovedì, 16 luglio 2020, 13:51

Codice giallo per pioggia e temporali dalle 11 alle 20 di domani venerdì 17 luglio

Tempo sempre più instabile nella giornata di oggi che porterà, già dal pomeriggio e in particolare sulle zone interne e l'Appennino, piogge e temporali anche forti.


digitalizzazione


mercoledì, 15 luglio 2020, 14:38

Montemagni (Lega): "L'allarme di Confcommercio non deve essere sottovalutato"

"Dati allarmanti quelli che vengono da Confommercio Lucca - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega - ed oltretutto si riferiscono solo al primo trimestre dell'anno; non oso pensare, dunque, che numeri usciranno dal periodo aprile-giugno, ovvero in piena pandemia." "Se, infatti-prosegue il Consigliere-circa settanta aziende hanno chiuso...


mercoledì, 15 luglio 2020, 13:00

San Davino Armeno da vedere!

Mercoledì 15 luglio, dalle ore 18:00 alle ore 19:00, si teràr il seminario "San Davino Armeno: archeologia e paleopatologia di un santo pellegrino medievale. Lo studio paleopatologico della mummia di San Davino Armeno (XI secolo), effettuato dalla Divisione di Paleopatologia dell'Università di Pisa".


salabar


mercoledì, 15 luglio 2020, 12:55

"Serate in... chiostro 2020" a Montecarlo

Debutta il 19 luglio presso il Cortile dell’Istituto Pellegrini Carmignani di Montecarlo (LU), la 5° edizione della rassegna “SERATE IN…CHIOSTRO 2020”, realizzata con il sostegno del Comune di Montecarlo in collaborazione con l’Associazione Il Palcoscenico di Roma, la Filarmonica G.


mercoledì, 15 luglio 2020, 12:54

Terminal bus all’ex scalo merci, grandi eventi a Pulia: ecco alcune proposte dei cittadini

Partecipazione al piano operativo, fine prima parte. Con il laboratorio di sabato (11 luglio) è terminata la fase di coinvolgimento diretto della cittadinanza per la redazione del nuovo strumento urbanistico. L’incontro di restituzione sarà organizzato entro l’anno.Un percorso che si è svolto sul territorio, con punti di ascolto itineranti che...


Omnia-Sport


mercoledì, 15 luglio 2020, 12:44

Scuola, Marchetti (FI): "Lucca punta di nuovo sui container, così non va"

«I container per la scuola no, non sono nemmeno da considerarsi una soluzione ma solo una dichiarazione di incapacità a individuare spazi per la didattica idonei da parte di un Pd che tratta la scuola da campeggio.


mercoledì, 15 luglio 2020, 09:51

Ogni venerdì sera del mese di agosto al Circolo Ctg di Balbano (Lucca) alle ore 21 arrivano i “Comici in Circolo”

Ogni venerdì sera del mese di agosto al Circolo Ctg di Balbano (Lucca) alle ore 21 arrivano i “Comici in Circolo”. Una rassegna di spettacolo che vedrà la partecipazione di svariati comici del calibro di Matteo Cesca, Samuele Rossi, alcuni dei migliori barzellettieri di “Mi Fai Sganascià”, il noto concorso...


acconciatori