Anno 7°

mercoledì, 28 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Regionali 2020, in Toscana poco meno di 3 milioni di cittadini chiamati al voto

sabato, 19 settembre 2020, 15:43

Seggi costituiti e domani e domani l’altro si vota. Sono poco meno di 3 milioni, per l’esattezza 2.985.115, i toscani che il 20 e 21 settembre saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo presidente della Toscana e i 40 nuovi consiglieri della Regione.

I numeri in infografica: JPG | PDF

Sono gli elettori all’ultima revisione delle liste che c’è stata il 5 settembre, più numerose le donne come sempre (1 milione e 547.077) rispetto agli uomini (1 milione e 438.038). Il numero comprende anche i toscani che vivono all’estero e che sono iscritti all’Aire,  i quali, se vorranno votare, dovranno tornare in Toscana. Sono circa 140 mila sparsi nei cinque continenti, cresciuti negli ultimi otto anni come tutti gli italiani all’estero. Per agevolare il loro voto sono previsti rimborsi per il viaggio: fino a 103 euro per chi arriva da un Paese europeo, 206 per chi si muove da un altro continente. Da alcune nazioni, per la pandemia in corso, spostarsi sarà comunque complicato. 

Cinque anni fa, alle consultazioni regionali toscane del 2015, furono 626 in più gli elettori chiamati alle urne, ma ci andarono effettivamente solo 1.441.504: poco più del 48 per cento, l’affluenza più bassa nei cinquant’anni di storia delle Regione. In 9 comuni, su 160 chiamati alle urne in tutta Italia, si voterà anche per il rinnovo di sindaci e consigli comunali: ad Arezzo, a Viareggio, Coreglia Alteminelli e Sillano Giuncugnano in provincia di Lucca, a Villafranca Lunigiana (Massa Carrara), a Cascina e Orciano Pisano (Pisa),  a Follonica (Grosseto) e ad Uzzano (Pistoia).

Si voterà la domenica dalle 7 alle 23  e il lunedì dalle 7 alle 15.  Lo scrutinio si svolgerà immediatamente dopo, nel corso del pomeriggio. Nelle sezioni elettorali – 3.936  in tutta la Toscana, tra cui diciassette ospedaliere – presidenti, segretari e scrutatori, che sono oltre 23.600, saranno comunque al lavoro fin da sabato, per autenticare le schede e attrezzare i seggi.

Ai seggi occorre presentarsi con un documento di identità e la tessera elettorale. Se smarrita, un duplicato può essere richiesto in Comune. Gli uffici elettorali saranno per questo aperti anche domenica. E’ obbligatorio indossare la mascherina e igienizzarsi le mani prima del voto. Chi è in isolamento a casa per via del Covid-19 ed ha fatto richiesta, sia che si trovi in quarantena sia che si tratti di isolamento fiduciario, potrà votare da casa. Fino a giovedì in 330, su una platea potenziale di circa quattromila elettori, si erano rivolti alle Asl per richiedere il certifico medico.   
Alle Regionali 2020 corrono in Toscana sette i candidati alla carica di governatore, sostenuti da quindici liste: due non si presentano però in tutte e tredici le circoscrizioni in cui è suddivisa la Toscana. Se nessuno raggiungerà almeno il 40 per cento dei voti si andrà tra due settimane al ballottaggio: un’eventualità che nessuna delle legge elettorali delle altre regioni contempla. Dal 1970 ad oggi è l’undicesima volta che i toscani sono chiamati ad eleggere i loro rappresentanti in Consiglio regionale. Dal 2005 eleggono direttamente anche il presidente della giunta.  Di presidenti ce ne sono stati finora sette. Riguardo alle province con più votanti, in testa quella fiorentina (775.840 cittadini a quindici giorni dal voto), con Firenze è anche il Comune con il maggior numero di iscritti nelle liste elettorali (286.633).

Sul podio, uniche altre città con più di centomila elettori, ci sono anche Livorno (136.899) e Prato (133.899). Tra le province invece, dopo la città metropolitana fiorentina, il primato per numero di elettori va a Lucca (344.537), seguita da Pisa (335.637), Livorno (280.479), Arezzo (270.581) e Pistoia (237.945). Le province con meno elettori sono Siena (208.547), Prato (182.755), Grosseto (177.332) e Massa-Carrara (171.462). Tra i 273 comuni toscani – sei in meno rispetto a cinque anni fa, per le fusioni che ci sono state – il primato dei meno popolati e con meno elettori va a Sasseta in provincia di Livorno (370 elettori), che scavalca rispetto a cinque anni fa Capraia Isola (388 iscritti), sempre nel livornese. Terzultimo è Montemignaio (489) in provincia di Arezzo. Tutti comuni con una sola sezione elettorale, come Orciano Pisano, Fosciandora, Ortigiano Raggiolo, Chitignano, Careggine, Guardastallo e Casale Marittimo. 


tambellini

panda 2017

ragghianti

Pausa caffe

pinomac

fagnigroup

celsius

luccaedil

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

tuscania

soffass

free spin


Altre notizie brevi


topop


martedì, 27 ottobre 2020, 16:15

A Marginone si asfalta via Generale La Marmora: divieto di sosta e senso unico fino al 31 ottobre

Proseguono gli interventi di asfaltatura nel territorio del comune di Altopascio. Lavori mirati e necessari, inseriti in un progetto più ampio, che servono a restituire alla cittadinanza strade belle e sicure. Negli ultimi mesi, infatti, è già stata rivestita con un nuovo manto stradale anche Via Firenze.


martedì, 27 ottobre 2020, 14:52

Medici a scuola: in 71 entreranno in servizio entro il 2 novembre

Sono 71 i medici che hanno già firmato il contratto di lavoro autonomo con l’Azienda USL Toscana nord ovest e che entro il 2 novembre saranno assegnati al Dipartimento della prevenzione per essere destinati alle attività sanitarie previste per le attività scolastiche.


ammodo


martedì, 27 ottobre 2020, 14:25

Medicina dello Sport: sospesa l'attività ordinaria

Come già comunicato nei giorni scorsi, visto l’alto numero di nuovi positivi al Covid e per potenziare il servizio di Igiene Pubblica, in questi giorni anche il personale della medicina dello sport sta operando per le attività correlate alla prevenzione.


martedì, 27 ottobre 2020, 14:12

Adoc: "Mini lockdown, servono misure correttive"

"Lo stop imposto ad alcune attività commerciali e produttive dall'ultimo Decreto del Presidente del consiglio dei ministri ha di fatto generato un semi lockdown che creerà problemi anche ai consumatori perché mancano gli strumenti adeguati per contenere gli effetti negativi di queste misure".


digitalizzazione


martedì, 27 ottobre 2020, 14:01

Zappia (Lega) richiede segnali di limitatori di velocità a 30 kmh

Così il consigliere comunale Lega Salvini premier, Bruno Zappia, in una nota stampa: "I residenti del comune di Capannori di via Martiri Lunatesi, traversa Vlll, segnalano che la strada in oggetto è particolarmente transitata a forte velocità da auto e autoambulanze che si recano nella struttura dove è sito il...


martedì, 27 ottobre 2020, 13:57

All'assessore Stefano Baccelli le congratulazioni di Nicola Da San Martino, segretario provinciale Fit Cisl

"Vorrei fare le mie congratulazioni e i miei auguri al dottor Stefano Baccelli per la nomina ad Assessore ai Trasporti della Regione Toscana, certo che saprà mettere a frutto l'esperienza maturata come Presidente della Commissione Trasporti della passata legislatura.


salabar


martedì, 27 ottobre 2020, 13:19

Incontro fra le organizzazioni sindacali e gli assessori Giglioli e Lemucchi: giudizio positivo dai sindacati sul lavoro del settore Sociale

Un incontro per condividere e discutere sul lavoro fatto dal settore Sociale in questi ultimi mesi si è svolto venerdì 23 ottobre scorso fra l’assessora al sociale Valeria Giglioli, l’assessore al bilancio e vice sindaco Giovanni Lemucchi e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali: Rossano Rossi, Francesco Fontana ed Emanuela Bianchi...


martedì, 27 ottobre 2020, 13:17

"Tamponi: ritardi e norme non chiare rendono difficile la vita delle aziende"

Intervento di Confindustria Toscana Nord sulla problematica del tampone per verificare la positività al Covid-19: Le aziende stanno risentendo in maniera significativa del forte affanno in cui si trovano le Asl nella gestione dei tamponi per l'individuazione delle persone contagiate dal covid.


Omnia-Sport


martedì, 27 ottobre 2020, 13:15

Convegno "Nichilismo e malattia mentale: prospettive a confronto"

Venerdì 30 ottobrealle 10, si terrà in modalità telematica (per video conferenza) con DIRETTA STREAMING sulla pagina facebook della Fondazione Mario Tobino, il convegno "Nichilismo e malattia mentale: prospettive a confronto", organizzato dalla Fondazione Mario Tobino con il coordinamento scientifico e la moderazione di Riccardo Roni, docente universitario e presidente...


martedì, 27 ottobre 2020, 13:13

Sospese le letture del Canzoniere di Francesco Petrarca

A seguito dell’ultimo DPCM sospeso "RERUM VULGARIUM FRAGMENTA", le letture del Canzoniere di Francesco Petrarca, organizzata dall’Associazione culturale Amici del Machiavelli, dalla Biblioteca Statale di Lucca, dal Centro di Cultura di Lucca dell’Università Cattolica e dal Comitato di Lucca della Societa’ Dante Alighieri, grazie al concreto sostegno del Comune di...


acconciatori