Anno 7°

venerdì, 4 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Screening oncologici al tempo del Covid: si possono continuare a fare in tutta sicurezza

sabato, 21 novembre 2020, 13:17

Anche in tempo di Covid continua l'attività di screening oncologico negli ambulatori della Azienda USL Toscana nord ovest. La lotta al carcinoma mammario, al tumore del collo dell'utero e al tumore dell'intestino si fa, infatti, soprattutto grazie alla prevenzione e alla diagnosi precoce, per cui è fondamentale aderire alle campagne di screening che l'AUSL continua a condurre, in piena sicurezza, tra la popolazione che per età è più esposta a questo tipo di patologie.  

"Vogliamo evitare che le persone rinuncino alle visite di screening per timore di tornare negli ospedali e negli ambulatori - spiega Alessandro Cosimi, direttore facente funzioni dell’Unità operativa complessa Screening - perché ciò significherebbe avere meno diagnosi precoci e quindi meno possibilità di intervenire per tempo nelle cure. L’identificazione precoce delle lesioni pre-cancerose con gli screening è una delle armi più potenti che abbiamo per ridurre la mortalità dei tumori al seno, all'utero e all'intestino. Come AUSL inviamo alle persone da sottoporre a screening un invito con un appuntamento fissato presso le nostre strutture. Poiché in queste settimane gli ospedali sono impegnati contro il Covid, abbiamo dovuto rimodulare i tempi delle prestazioni, i tempi tra una visita e l'altra sono più lunghi e di conseguenza si allungano quelli della programmazione. Ma gli screening continuano e durante la prima ondata lo screening di secondo livello, cioè gli approfondimenti, non si sono mai fermati. Ad ogni paziente sono garantiti percorsi ‘puliti’ e visite di controllo in piena sicurezza". 

La AUSL ricorda poi che per quanto riguarda lo screening mammografico la Regione Toscana ha allargato la platea delle pazienti anche alle donne dai 70 ai 74 anni (che hanno risposto almeno una volta all'invito antecedente ai 70 anni) e a quelle dai 45 ai 49 anni (con mammografia annuale). Queste ultime possono essere inserite nello screening purché si presentino all'ufficio CUP con la richiesta del medico curante con il quesito "prevenzione". Gli operatori del CUP trasmetteranno all’epidemiologia l'impegnativa e la paziente sarà inserita nei programmi di screening. 

"I dati della nostra attività parlano chiaro - aggiunge Cosimi- nel 2019 abbiamo inviato 179.416 inviti per lo screening del colon rettale, 89.429 inviti per lo screening mammografico e 86.675 inviti screening per la cervice uterina. Nel totale degli utenti che hanno aderito agli esami di primo livello abbiamo potuto identificare per lo screening colonrettale 284 tumori, per lo screening mammografico 261 tumori, per lo screening della cervice 11 tumori. E' inoltre importante sottolineare che, prendendo ad esempio l’esperienza dello screening del colon, abbiamo identificato varie forme di adenomi che hanno consentito una prevenzione di patologie neoplastiche ben più serie”. 

"Se per un ingiustificato timore del Covid le persone non rispondono ai nostri inviti alle visite di controllo perderemmo la possibilità di intercettare per tempo queste malattie – conclude Cosimi- ecco perché tutti i nostri sforzi sono orientati a fronteggiare la pandemia mantenendo anche gli altri servizi sanitari. E' questa la sfida della seconda ondata e per la quale anche chi lavora nello screening oncologico si sta impegnando al massimo".


sistemambiente

tambellini

panda 2017

tuscania

pinomac

fagnigroup

emporio

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

Pausa caffe

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altre notizie brevi


topop


giovedì, 3 dicembre 2020, 17:35

Ricci (FI): "Sicurezza in centro storico, l'amministrazione comunale deve fare di più"

Giovanni Ricci, presidente provinciale Forza Italia Giovani Lucca, interviene sull'episodio di ieri pomeriggio in piazza San Francesco: "Nella giornata di ieri in centro storico, si è verificato un ennesimo episodio di violenza gratuita che stavolta ha toccato piazza San Francesco e il bar lo Stellario dove due uomini stranieri se...


giovedì, 3 dicembre 2020, 17:29

Codice giallo in tutta la Toscana per pioggia, vento e mareggiate

Nuovo peggioramento delle condizioni meteo per tutta la giornata di domani venerdì 4 dicembre, quando una intensa perturbazione interesserà la regione, portando piogge abbondanti e a tratti persistenti. Previsti anche vento e mareggiate lungo la costa. Precipitazioni intense sono previste anche per la giornata di sabato.


ammodo


giovedì, 3 dicembre 2020, 17:24

Il Consorzio conferma il suo primato sull’ambiente

Lo sviluppo e la produzione di energia da fonti rinnovabili, il risparmio ed efficientemento energetico, l’acquisto di beni e servizi a minore impatto ambientale, la lotta ai rifiuti nei corsi d’acqua anche in collaborazione con le associazioni, la piantumazione di alberi, le carte di identità di fiumi per la manutenzione...


giovedì, 3 dicembre 2020, 15:09

Angelini: "Fatti i lavori di manutenzione straordinaria al parco della scuola materna di Lammari e ripristinata con ghiaia e nuova sagomatura la strada della mensa scolastica"

Guido Angelini consigliere comunale a Capannori: "Fatti i lavori di manutenzione straordinaria al parco della scuola materna di Lammari e ripristinata con ghiaia e nuova sagomatura la strada della mensa scolastica. Un ottimo lavoro eseguito e terminato in questi giorni, nei tempi stabiliti, dall'ufficio lavori pubblici del comune di Capannori.


digitalizzazione


giovedì, 3 dicembre 2020, 15:05

USL Toscana nord ovest, chiusi gli uffici dei centri direzionali per il “ponte” dell’8 dicembre

In occasione del “ponte” per la festività dell’8 dicembre alcuni servizi dell’Azienda USL Toscana nord ovest modificheranno i loro orari al pubblico. In particolare lunedì 7 dicembre rimarranno chiusi gli uffici dei centri direzionali di Massa Carrara, Viareggio, Lucca, Pisa e Livorno e gli altri servizi che abitualmente osservano il...


mercoledì, 2 dicembre 2020, 18:24

“Giro, giro tondo gioca il mondo”: un libro per le festività natalizie

Pietro Luigi Biagioni ha dedicato un volume di prossime uscita ad una raccolta di Paolo Cresci, inedita e sconosciuta: le foto originali che ritraggono i bambini del secolo scorso con i loro giocattoli.“Giro, giro tondo gioca il mondo”, questo il titolo, è ricco dei temi gioiosi delle festività natalizie.Il volume...


salabar


mercoledì, 2 dicembre 2020, 18:21

Michela Fucile eletta vice-presidente di Confartigianato Toscana

Il 2 dicembre scorso si è svolta l'assemblea di Confartigianato Toscana che aveva come principale ordine del giorno l'elezione del Presidente regionale e dei 3 vice presidenti. Alla carica di vice presidente è stata eletta anche la dott.ssa Michela Fucile, Presidente di Confartigianato Imprese Lucca, a cui sono state affidate...


mercoledì, 2 dicembre 2020, 15:39

Capannori: antenne 5G lontano dai punti di aggregazione, interrogazione di Fratelli d'Italia

"Siamo venuti a conoscenza che sul territorio di Capannori verranno installate diverse antenne per la tecnologia 5g ed in particolare una di queste verrà installata nei pressi del campo sportivo di Segromigno Monte, proprio a ridosso della scuola elementare di Piaggiori".


Omnia-Sport


mercoledì, 2 dicembre 2020, 13:07

Natale, la proposta di Forza Italia: "Istituire le “stanze degli abbracci” nelle RSA"

Chiara Tenerini, Responsabile Dipartimenti Toscana, insieme a Tullio Rizzini, Responsabile Dipartimento Sanità – Forza Italia Toscana, hanno richiesto in tutta la Toscana l’intervento urgente di USL e Comuni“Ormai da mesi, causa avvicendarsi lockdown e DPCM, i degenti nelle residenze sanitarie non hanno più nessun contatto con i parenti.


mercoledì, 2 dicembre 2020, 12:45

Saranno abbattuti cinque alberi a San Concordio

È stata firmata questa mattina l'ordinanza che prevede l'abbattimento urgente di 5 alberi malati che si trovano a San Concordio nelle zone sottoposte ai lavori di riqualificazione Erp. Si tratta di un frassino e due arceri in via Orlandi e piazza Campriani, un acero nel parco di via Passamonti e...


acconciatori