Anno XI

mercoledì, 3 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

106 borse di studio in Toscana assegnate dalla mutua sanitaria Cesare Pozzo

lunedì, 22 febbraio 2021, 14:28

Si conferma l’attenzione della Mutua sanitaria Cesare Pozzo per l’istruzione, ancora più sentita in questi tempi di problematica riorganizzazione della scuola a causa della pandemia di Covid-19. Anche per il 2020, CesarePozzo ha premiato gli studenti più meritevoli che hanno terminato il ciclo di studi di scuole primarie, scuole secondarie di primo e secondo grado, università di primo livello e magistrale, università estere. Solo nella regione Toscana, ha erogato i sussidi a 106 studenti per complessivi € 13.305,00.

“Da sempre la nostra Mutua considera lo studio importante quanto la salute – afferma il presidente nazionale Andrea Giuseppe Tiberti – Soprattutto in questo anno così difficile anche per il mondo della scuola, abbiamo voluto mantenere fermo il nostro impegno nel sostenere i soci e i loro familiari in tutto il percorso di studi”.

Un aiuto economico concreto, quello della Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo: nel 2020 in tutta Italia sono stati erogati € 311.000,00 di sussidi allo studio a 2.357 studenti. 482 premiati hanno concluso la scuola primaria, 564 la scuola secondaria di primo grado, 540 la scuola secondaria di secondo grado, 264 l’università di primo livello, 482 l’università magistrale e 16 i premiati che hanno frequentato altri percorsi di studio.

“I giovani sono il futuro del nostro Paese – commenta invece Gianluca Santoni, presidente regionale CesarePozzo Toscana – Sostenerli nello studio è un dovere per una Società come la nostra che fonda il suo operato sull’aiuto reciproco, offrendo un sostegno soprattutto a chi è in difficoltà”.

Nell’impossibilità di organizzare le consuete cerimonie di premiazione in tutta Italia a causa della pandemia in corso, la Mutua sanitaria Cesare Pozzo vuole omaggiare nel giusto modo gli studenti meritevoli diffondendo sui canali social della Società una serie di video ai quali hanno partecipato anche i premiati, in una sorta di cerimonia virtuale. Gli studenti sono stati infatti coinvolti e hanno potuto inviare i loro contributi, spiegando cosa vorrebbero fare con il sussidio, cosa significa per loro la scuola o l’università, come immaginano il domani e cosa rappresenta per loro CesarePozzo.

Il primo video del progetto è disponibile sul canale YouTube di CesarePozzo Ufficio Comunicazione comunicazione@mutuacesarepozzo.it Con circa 130.000 Soci, per un totale di 350.000 assistiti, la Società nazionale di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo si impegna a garantire da oltre 140 anni il benessere di lavoratori, famiglie e imprese. Tutti i piani sanitari sono studiati per venire incontro alle diverse esigenze dettate dall’età, dal nucleo familiare e dalla professione. Soltanto nel 2020 ha erogato circa 17 milioni di euro per rimborsi di spese mediche e sussidi socio-assistenziali. CesarePozzo in Toscana: CesarePozzo è presente in Toscana con la sede regionale di Firenze e gli uffici di Arezzo, Cecina (MS), Chiusi (SI), Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia e Siena.

Una rete capillare che, potendo contare sulle convenzioni attive con le principali strutture sanitarie della Toscana, assiste oggi in questa regione ben 4.211 soci e le loro famiglie.

La sede regionale di Firenze si trova in via degli Orti Oricellari, 34 - tel. 055.211806 – fax 055.296981 – orari lunedì e mercoledì 9.00-12.45 e 14.00-17.45; martedì, giovedì e venerdì 9.00- 12.45 – e-mail: toscana@mutuacesarepozzo.it


pianadelcibo

ragghianti

panda 2017

tuscania

pinomac

fagnigroup

emporio

gianimisticafascista

Pausa caffe

ciprian

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altre notizie brevi


topop


martedì, 2 marzo 2021, 14:48

Coronavirus, solo 19 casi in lucchesia

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 2 marzo, sono 280. In lucchesia si registrano 19 nuovi casi di contagio da Coronavirus: Altopascio 6, Capannori 5, Lucca 6, Montecarlo 1, Porcari 1.


martedì, 2 marzo 2021, 14:04

Altopascio: ritardi nella consegna delle bollette Tari da parte della società che gestisce il servizio

A causa di un ritardo dovuto alla società che gestisce il servizio di consegna e recapito delle bollette della Tari, a una parte di altopascesi è arrivata solo ieri (2 marzo) la bolletta, nonostante che ieri fosse il termine ultimo per effettuare il pagamento.


corsi


martedì, 2 marzo 2021, 13:44

Fagni e Marconi (Lega): "Un ringraziamento al governatore Salvatore Bono"

Francesco Fagni e Simone Marconi del Gruppo Lega Altopascio ringraziano Salvatore Bono dopo le dimissioni da governatore della misericordia: "Apprendiamo con dispiacere la notizia delle dimissioni anticipate del Governatore della Misericordia di Altopascio Salvatore Bono e della sua decisione di non ricandidarsi per il prossimo mandato.


martedì, 2 marzo 2021, 11:09

Selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 1 progettista impianti elettrici

Lucca Riscossioni e Servizi s.r.l. comunica l’avvio di una procedura di selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 1 Progettista impianti elettrici. Il Bando ufficiale sarà disponibile dal giorno 09/03/2021 sul sito www.lrservizisrl.it nella sezione Società trasparente – Selezioni del Personale – Selezioni aperte.


digitalizzazione


martedì, 2 marzo 2021, 09:50

“Quaderni della Fondazione Ragghianti”: mercoledì 3 marzo la presentazione online dei primi due volumi della collana

È in programma mercoledì 3 marzo alle ore 17 la presentazione online, sulla pagina Facebook della Fondazione Ragghianti di Lucca, dei primi due volumi della collana dei “Quaderni della Fondazione Ragghianti”, dedicata ai risultati delle migliori ricerche compiute dai vincitori delle borse di studio bandite ogni anno dal prestigioso ente...


martedì, 2 marzo 2021, 09:48

Incentivi per riscaldamento a biomasse: la Regione Toscana lancia un questionario web per capire dove focalizzare gli interventi

La Regione Toscana ha avviato un’indagine esplorativa sull'utilizzo di biomasse (legna, pellet e simili) come forma di riscaldamento o cottura di cibi in ambito domestico, al fine di ottimizzare gli interventi per il contenimento dei consumi energetici e di indirizzare gli utilizzi di sistemi di riscaldamento verso forme meno inquinanti.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 2 marzo 2021, 09:26

Eletti nuovi segretari dei Giovani Democratici a Lucca e a Capannori

Nei giorni scorsi si è tenuto in via telematica il congresso dei Giovani Democratici di Lucca, che ha visto il rinnovo degli organi dell’organizzazione giovanile del partito democratico. Sono stati eletti due nuovi segretari di circolo, oltre alla conferma di Alfredo de Servi come responsabile della Valle del Serchio.


lunedì, 1 marzo 2021, 19:36

L'orgoglio del Panathlon Club di Lucca per l'elezione del socio Paolo Azzi a presidente nazionale della Federazione Italiana Scherma

"Abbiamo appreso con orgoglio e soddisfazione che il nostro socio Paolo Azzi è il nuovo presidente nazionale di una Federazione sportiva che ha regalato all'Italia il maggior numero di medaglie in assoluto alle Olimpiadi".Sono le prime parole del presidente del Panathlon International Club di Lucca Guido Pasquini dopo la notizia...


Omnia-Sport


lunedì, 1 marzo 2021, 18:34

Panchieri (Pd) sullo 'sproloquio' di Colombini: "Negazionista è colui che nega gli effetti del virus"

Il segretario del circolo centro storico del Pd Roberto Panchieri interviene a seguito della pubblicazione del video di Andrea Colombini dopo le accuse ricevute da alcuni componenti della maggioranza in consiglio comunale: Ho avuto modo di ascoltare il video contenente la lunga dissertazione, meglio sarebbe definirla sproloquio, del Sig.


lunedì, 1 marzo 2021, 17:39

Il cordoglio del sindaco Tambellini per la scomparsa di Vincenzo Placido

Anche il primo cittadino di Lucca, Alessandro Tambellini, esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Vincenzo Placido: "Esprimo, anche a nome della Giunta comunale, il cordoglio per la morte improvvisa di Vincenzo Placido, da sempre attivo in politica e nel dibattito culturale della città, ma prima di tutto insegnante...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px