Anno XI

domenica, 19 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

La provincia di Lucca è sotto la media nel risparmio di acqua in Italia

martedì, 14 settembre 2021, 18:03

L'acqua è uno dei beni principali per una nazione e lo diventerà sempre più nei prossimi anni. I cambiamenti climatici degli ultimi decenni stanno infatti incrementando il problema della siccità e l'Italia ha già iniziato a fare i conti con la scarsità d'acqua.

In questo articolo andiamo ad analizzare l'utilizzo dell'acqua nelle diverse regioni e province italiane con una particolare attenzione per la provincia di Lucca.

 

Qual è la situazione dell'Acqua in Italia?

 

Nel 2020 il consumo di acqua in Italia è stato di 9.5 miliardi di metri cubi, un ammontare davvero elevato se si pensa che equivale a quasi 450 litri giornalieri pro capite. Siamo al primo posto nell'Unione Europea per prelievo di acqua e questo è dovuto principalmente alla ancora troppo alta dispersione delle reti idriche che sfiora il 50%. Questo significa che per ogni litro utilizzato c'è un ulteriore litro che viene sprecato a causa delle reti di distribuzione.

Molte regioni però stanno correndo ai ripari e il risparmio di acqua negli ultimi tre anni è stato il più alto di sempre. In Italia tra il 2017 e il 2020 è stato risparmiato circa il 2,3% di acqua potabile con la regione Liguria prima della classe con una riduzione nell'utilizzo della componente potabile di quasi il 9%. A seguire troviamo Calabria (-8,00%), Friuli Venezia Giulia (-6,86%), Veneto (-4,33%), Basilicata (-4,03%) e Puglia (-3,86%). In settima posizione troviamo invece il Lazio che, nonostante gli ingenti investimenti nelle reti idriche della regione ancora non riesce a diminuire la forte dispersione di acqua, che nelle province di Frosinone e Latina è rispettivamente del 77,8% e 70,3%, le due province peggiori per dispersione d'acqua.

Nelle ultime posizioni per risparmio invece troviamo Emilia Romagna (+1,59%), Trentino Alto Adige (+2,18%) e Umbria (+7,79%) che hanno incrementato notevolmente l'utilizzo di acqua potabile dal 2017.

 

Il risparmio di acqua nella regione Toscana

 

Andando a confrontare il consumo di acqua nella regione Toscana, questo è diminuito rispetto al 2014, ed è diminuito nuovamente tra il 2017 e il 2020. Se confrontassimo il consumo di acqua nel 2014 con quello nel 2017, notiamo che per la regione Toscana questo è diminuito, con una percentuale del -2,88%. È interessante osservare anche come la variazione del consumo di acqua tra il 2014 e il 2020 nella regione Toscana sia sopra la media nazionale di -5,71% mentre per quanto riguarda la variazione del consumo tra il 2017 e il 2020 la regione Toscana si trova ancora sopra la media nazionale di -2,32%. In particolare, se si volesse stilare una classifica delle regioni italiane più risparmiatrici di acqua nell'arco temporale 2017-2020, la regione Toscana ricoprirebbe la 10º posizione con una percentuale del risparmio di -3,46%.

 

Come sta andando il risparmio di acqua nella provincia di Lucca

 

Osserviamo più nello specifico la variazione del consumo di acqua per le singole province. Se si considerasse il periodo di tempo tra il 2014 e il 2017, per la provincia di Lucca il consumo di acqua è diminuito, con una percentuale di variazione del -2,38%. Tra il 2014 e il 2020, ultimo anno di rilevazione dell'Istat, il consumo di acqua potabile di Lucca è diminuito. Prendendo invece a riferimento l'arco temporale 2017-2020, il consumo di acqua per la provincia è aumentato. In particolare, la variazione di consumo tra il 2014 e il 2020 per la provincia di Lucca si trova sotto la media nazionale di -5,71% e per quanto riguarda la variazione tra il 2017 e il 2020, la provincia di Lucca è di nuovo sotto la media del paese che ha fatto registrare un decremento del -2,32% a livello nazionale. Inoltre, facendo una classifica delle province che hanno risparmiato più acqua tra il 2017 e il 2020, la provincia di Lucca occupa la 73º posizione con una percentuale del risparmio di 0,86%.

 

Le possibili soluzioni alla carenza d'acqua

 

L'acqua è un bene che troppo spesso diamo per scontato ma l'oro blu sta iniziando a diventare sempre più prezioso. È di pochi mesi fa la notizia che sulla borsa americana verranno lanciati degli strumenti finanziari proprio sull'andamento del prezzo dell'acqua.

Gli investimenti nella Penisola sono aumentati del 17% rispetto al 2017 e continueranno a crescere nei prossimi anni, cercando di arginare gli effetti del cambiamento climatico, così come si sta già facendo nel mercato dell'energia.

Un' ulteriore speranza viene dal Recovery Plan che contiene al suo interno tutta una serie di investimenti per riuscire a risolvere il problema delle reti idriche in Italia, specialmente al sud. La penisola sembra infatti essere divisa in due diverse realtà, con il mezzogiorno che soffre di una elevatissima dispersione. Proprio la perdita dell'acqua prima del suo effettivo utilizzo rischia, nei prossimi anni, di mettere in ginocchio tutto il settore primario del meridione con l'agricoltura e l'allevamento principali utilizzatori di acqua.

 

La risoluzione del problema non è semplice da trovare poiché gli effetti del cambiamento climatico, che influiscono sulla siccità e sugli incendi, sono ancora incerti. Bisognerà mettere in campo nuove politiche per scongiurare lo spreco di acqua sia a livello nazionale sia nella quotidianità di ognuno di noi.

 

 

Fonte: https://www.prontobolletta.it/news/risparmio-acqua-italia/

 

 

RegioneRiduzione utilizzo acqua 2017/2020
Liguria -8,91%
Calabria -8,00%
Friuli Venezia Giulia -6,86%
Veneto -4,33%
Basilicata -4,03%
Puglia -3,86%
Lazio -3,74%
Sardegna -3,66%
Marche -3,55%
Toscana -3,46%
Lombardia -1,82%
Sicilia -1,81%
Piemonte -1,43%
Valle d'Aosta 0,08%
Abruzzo 0,22%
Campania 0,30%
Molise 0,76%
Emilia Romagna 1,59%
Trentino Alto Adige 2,18%
Umbria 7,79%

 

Fonte: https://www.prontobolletta.it/news/risparmio-acqua-italia/

 


pinomac

imt

panda 2017

tuscania

i gelati di piero

pox

ragghianti

photolux

francigena

St-Bartholomeo

fagnigroup

ennebi


Altre notizie brevi


aics


sabato, 18 settembre 2021, 11:46

Fidapa Lucca: raccolta fondi per emergenza Afghanistan

La Sezione di Lucca della Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari, FIDAPA BPW ITALY, movimento di opinione per la tutela e valorizzazione per i diritti delle donne, esprime tutta la sua preoccupazione e anche un profondo dolore nell’assistere al dramma che sta attraversando il popolo afghano a cui il...


sabato, 18 settembre 2021, 11:34

Premio “Città di Capannori", quest'anno un'edizione... speciale

Si terrà giovedì 23 settembre, alle ore 18:00, in piazza Aldo Moro (di fronte al municipio) a Capannori, il premio “Città di Capannori”, in un’edizione speciale dedicata a “La comunità durante il Covid” al quale parteciperà anche il Prefetto di Lucca, Francesco Esposito.


CNA


venerdì, 17 settembre 2021, 16:27

Pubblicato il quarto numero della nuova serie della rivista "Critica d'Arte"

Il nuovo numero di «Critica d’Arte», pubblicato nelle settimane scorse dalle Edizioni Fondazione Ragghianti insieme con l’Editoriale Le Lettere, sarà l’ultimo sotto la direzione di Francesco Gurrieri, che per molti anni ha retto sapientemente le sorti della rivista ed è stato uno dei fautori, nel 2018, dell’acquisizione della storica testata...


venerdì, 17 settembre 2021, 16:25

Progetto Lucca presenta un'ipotesi di rigenerazione urbana a Palazzo Pfanner

Una nuova visione della tutela e dello sviluppo dei beni comuni verrà proposta il 24 settembre a Palazzo Pfanner a Lucca. L’associazione Progetto Lucca, che ne è promotrice, si propone di costituire lo strumento tramite il quale elaborare, mediante il contributo ed il confronto fra i cittadini, percorsi di progettazione...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 17 settembre 2021, 16:23

Centrodestra di Altopascio:" Amministrazione comunale ferma e incapace"

Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia di Altopascio criticano fortemente il mandato della giunta D'Ambrosio:" E' un'amministrazione comunale ferma, e incapace di gestire le problematiche di ogni giorno"."Non ha aiutato lo smantellamento degli uffici, per l'urbanistica non si è fatto nulla e i professionisti sono disperati e i cittadini registrano...


venerdì, 17 settembre 2021, 16:11

Occasione di formazione e crescita al Consorzio

Un’occasione di formazione e crescita, aperta a tutti i giovani del territorio.


venerdì, 17 settembre 2021, 14:58

Ad Athena si inaugura la mostradi pittura di Mara Torre

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, alle ore 16.30, al museo Athena di via Carlo Piaggia, la mostra di pittura 'Schegge di Natura' di Mara Torre. Originaria di Barga, Mara Torre realizza opere che vanno dalla classica pittura ad olio su tela alla pittura ad olio su corteccia o su...


venerdì, 17 settembre 2021, 14:50

Alessandro Zan a Lucca per presentare il suo libro

A Lucca arriva l'onorevole Alessandro Zan, protagonista del disegno di legge che mira ad introdurre misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull'orientamento sessuale, sull'identità di genere e sulla disabilità.


Omnia-Sport


venerdì, 17 settembre 2021, 14:34

Non si fermano gli incontri casa per casa del sindaco Sara D'Ambrosio

Continuano incessanti gli incontri porta a porta del sindaco di Altopascio, Sara D'Ambrosio. Domani, sabato 18, il giro sul territorio riguarda Altopascio e Spianate. La mattina, dalle 9 alle 13, il tour casa per casa riguarderà località Rifoglieto, via dei Vincenti, località Ferranti e via dei Sandroni.


venerdì, 17 settembre 2021, 14:30

Giornata della disabilità al luna park di Lucca

Mercoledì 22 settembre al Luna Park di via delle Tagliate si terrà la giornata dedicata alla disabilità. Da alcuni anni infatti i gestori delle attrazioni presenti offrono questa opportunità ai bambini e alle bambine con disabilità, nel contesto della settimana dedicata agli studenti.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px