Anno XI

venerdì, 30 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Rossi visita la Pieretti e la Gambini: "Eccezionali i risultati del Polo cartario lucchese"

martedì, 21 gennaio 2014, 12:59

 "Sono molto ammirato da ciò che il capitalismo familiare toscano è riuscito a fare negli ultimi venti anni, con discrezione, senza clamore, ma con risultati eccezionali che pongono il polo cartario lucchese ai vertici mondiali".

Il presidente della Regione, Enrico Rossi, elogia l'imprenditorialità lucchese al termine delle due visite che ha effettuato questa mattina alla Industria cartaria Pieretti di Capannori e alla Costruzioni meccaniche Gambini spa di Altopascio.

La prima è un'azienda che, nata da una fabbrica di biciclette, ha appena compiuto 90 anni di attività, lavora 150.000 tonnellate l'anno di carta, che ricicla per produrre bobine di cartone, ondulati, tubi industriali e cartoni alveolari. Esporta il 60% della sua produzione in 80 Paesi del mondo. Accompagnato dall'amministratore delegato Tiziano Pieretti e dai proprietari Graziano e Luisiano, Rossi ha visitato lo stabilimento (che vanta un magazzino di 4 ettari e altri 6 che ospitano gli impianti produttivi) e le sue attrezzature, compresa la turbine da 7,5 megawatt, inaugurata nel 2010 grazie ad un investimento da 10 milioni di euro e che fornisce il vapore all'azienda. Tra i problemi segnati al presidente c'è quello degli alti costi, economici (150.000 euro al mese) ed energetici (per il trasporto a Brescia e a Terni) per lo smaltimento del pulper, il residuo della lavorazione.

Il presidente Rossi ha promesso il suo interessamento per cercare di accorciare la filiera.

A fare gli onori di casa alla Gambini è stato il proprietario, Giovanni, in sella dal 1990 e che ha portato la sua azienda al secondo posto al mondo nel settore della produzione di macchinari capaci di lavorare carta e tissue in rotoli. "Se qualcuno vuol produrre carta in rotoli – ha efficacemente sintetizzato Gambini – deve venire a Lucca, oppure rassegnarsi ad arrotolare a mano".

Si tratta di un settore in espansione tanto che l'azienda prevede una crescita del 10-12% nel 2014, non ha fatto un'ora di cassa integrazione e dà lavoro a 120 dipendenti che con l'indotto diventano circa 700. Si tratta di una delle prime 50 aziende italiane per brevetti depositati (con una media di 7-8 l'anno) che investe in ricerca il 3,5% del proprio fatturato che si aggira sui 30-40 milioni di euro l'anno.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


giovedì, 29 luglio 2021, 18:19

Scontro auto-moto sulla Pesciatina: grave centauro

Grosso incidente oggi pomeriggio, intorno alle 17.20, sulla via Pesciatina, poco prima di Lunata, nel comune di Capannori. Un tremendo scontro tra una moto, diretta in direzione Pescia, e un'auto, proveniente dal senso opposto


giovedì, 29 luglio 2021, 16:43

Capannori, approvato il rendiconto della gestione 2020

Via libera anche alla seconda variazione del bilancio di previsione 2021 che applica circa 6 milioni di euro dell'avanzo di amministrazione


giovedì, 29 luglio 2021, 15:29

Amiamo Montecarlo: "Distanziamento sociale, non una buona soluzione per il nuovo anno scolastico"

Il gruppo consiliare Amiamo Montecarlo commenta i lavori di adeguamento sismico della scuola dell'infanzia di Montecarlo, non ancora conclusi e che non si concluderanno entro l'inizio del prossimo anno scolastico


giovedì, 29 luglio 2021, 12:42

Caruso (Lega): “Biasimo per il presidente Biagini infastidita dall’omaggio al dottor De Donno”

Iil consigliere comunale della Lega di Capannori, Domenico Caruso, attacca il presidente dell'assise dopo la sua volontà di ricordare in consiglio il dott. Giuseppe De Donno, padre della terapia del plasma iperimmune


mercoledì, 28 luglio 2021, 19:53

Io sto con Massimo Della Nina

Era prevedibile che si scatenasse l'inferno e anche qualcosa di più contro il consigliere comunale di Porcari che non ha esitato a criticare l'immigrato marocchino ucciso a Voghera da un assessore leghista


mercoledì, 28 luglio 2021, 19:22

Asd L'Acquario brilla al trofeo nazionale 'Bruno Tiezzi'

Secondo posto italiano per la squadra dell'Asd L'Acquario Altopascio, impegnato ad Acireale per il Trofeo nazionale Bruno Tiezzi. Una delle competizioni più importanti nel mondo del pattinaggio, al quale la società altopascese, realtà fertile di talenti, ha partecipato con sei atleti