Anno 5°

martedì, 16 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : lammari

Il parroco rifiuta il catechismo a una bimba di sette anni perché la mamma è divorziata

giovedì, 22 ottobre 2015, 12:40

Ha 32 anni, è divorziata, vive con il suo nuovo compagno e le tre figlie, due delle quali nate dal precedente matrimonio, di 10 e 12 anni, e la terza che ne ha sette e lavora come assistente agli anziani all'interno di una cooperativa Onlus. Cattolica praticante, a gennaio di quest'anno si è rivolta al parroco della chiesa di Lammari don Giovanni chiedendogli la possibilità di accogliere a catechismo la bimba più piccola ché le altre due già frequentano i corsi dei catechisti della parrocchia e hanno già sostenuto la comunione e la cresima. 

Ieri pomeriggio, ultima doccia gelata: il parroco ha rifiutato di accgliere la bambina perché, a suo avviso, non ci sono i presupposti ossia è figlia di mamma divorziata e nata fuori dal vincolo matrimoniale. 

Se non ci fosse da piangere, di fronte a simili boiate, ci verrebbe da ridere perché non è possibile che nell'anno di disgrazia 2015 accadano ancora simili episodi.

La donna ha deciso di denunciare l'accaduto ai mezzi di informazione: "Io mi sono divorziata, ma si tratta di una scelta personale di cui non devo rendere conto alla parrocchia. Le mie figlie più grandi frequentano regolarmente il catechismo e vivono sotto lo stesso tetto della più piccola. Possibile che ci sia questa disparità di trattamento? Non è giusto. Io credo che anche lei debba avere uguale possibilità di accedere alla parrocchia. E' da gennaio che la mandava per le lunghe con la scusa che doveva parlare con i catechisti, adesso abbiamo visto come è andata a finire".

A. G.


Questo articolo è stato letto volte.


carismi san miniato


guidi studio


Del Monte Pausa Caffè


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px



prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


caffe_monica


martedì, 16 gennaio 2018, 16:26

Operativa la commissione mensa di Altopascio

Formata da un rappresentante dei genitori per ogni plesso scolastico scelto proprio tra i genitori degli alunni, dai referenti comunali e della dirigenza scolastica, dai rappresentanti della ditta che fornisce il servizio, da un membro della ASL e da una nutrizionista, la commissione avrà il compito di portare all'attenzione dell'amministrazione...


martedì, 16 gennaio 2018, 13:54

Inaugurata in comune la mostra "Ri-tratti" di Matteo Fenili dedicata a "Daccapo"

È composta da 46 ritratti scattati nelle tre sedi di Daccapo, realizzati "improvvisando" set fotografici con materiali di recupero, con l'intento di raccontare l'attività dei centri del riuso attraverso le persone che ne fanno parte e che animano il progetto


martedì, 16 gennaio 2018, 12:50

'Cibo, gusto e convivialità': un progetto di educazione alimentare nelle scuole

Al via a febbraio in alcune scuole di Capannori un articolato percorso di educazione alimentare di durata biennale a sostegno del servizio di ristorazione per rafforzarne le insostituibili potenzialità formative, grazie al progetto 'Cibo, gusto e convivialità' promosso dall'associazione 'Scuola ti voglio bene comune' in collaborazione con Slow Food e...


martedì, 16 gennaio 2018, 09:44

Due giochi “vintage” al parco della Girandola di via Pacconi

Due nuovi giochi al parco della Girandola in via Pacconi. Dopo aver completato la manutenzione a tutti i giochi dei parchi pubblici e aver completato la staccionata al parco di piazza Orsi, l’amministrazione Fornaciari ha deciso di aggiungere altre due attrazioni dedicate ai bambini più piccoli al parco della Girandola,...


martedì, 16 gennaio 2018, 09:35

Atletica Virtus: 200 atleti alla corsa campestre “Comune di Capannori”

Sono circa duecento gli atleti, tra giovani e giovanissimi, che nella giornata di domenica hanno partecipato al trofeo invernale di corsa campestre “Comune di Capannori” organizzato dalla Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca in collaborazione con l’amministrazione comunale ai laghetti di Lammari in località Isola Bassa


lunedì, 15 gennaio 2018, 16:02

Rifiuti, nel 2018 tariffa invariata e semplificazioni nella bolletta

Nessun aumento della tariffa, una bolletta dei rifiuti più semplice da gestire per i cittadini, con due soli invii anziché quattro, e conguagli che saranno di importi molto più bassi, e in alcuni casi prossimi allo zero, rispetto al passato.