Anno XI

lunedì, 20 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana : capannori

Il comune cede alla Sigma Ingegneria srl il 51 per cento delle quote della società Aeroporto

sabato, 29 luglio 2017, 11:27

Il comune di Capannori cede alla Sigma Ingegneria Srl il 51 per cento delle quote della società Aeroporto Spa e accantona in bilancio una somma (circa 290.000 euro) per partecipare alla procedura di concordato e risolvere definitivamente la questione del debito storico della società, qualora venga concessa l’omologa. Allo stesso tempo, il Comune di Capannori e la Sigma Ingegneria Srl hanno prodotto, nell’ottica di valorizzare il proprio patrimonio, la concessione ventennale ottenuta da Enac e per rilanciare un’attività che può avere importanti ricadute sul territorio, un piano di rilancio dell’infrastruttura su nuove basi e con nuove prospettive.

La Sigma Ingegneria Srl quindi si farà carico di liquidare i creditori della Società Aeroporto per un importo stimato di circa 310.000 euro, pari al 51 per cento del fabbisogno concordatario.

L’operazione di cessione delle quote della società Aeroporto a privati fortemente voluta dal sindaco Luca Menesini compie – con i voti favorevoli delle forze di maggioranza Pd, Capannori2020, Scelta Popolare e I Moderati, mentre le forze di minoranza M5S, Forza Italia, Udc, Alternativa civica di Centrodestra hanno votato contrario – il primo concreto passo in avanti. L’Ente di piazza Aldo Moro, a questo punto, ha fatto tutto ciò che era in suo potere e invierà al Tribunale gli atti in modo che le autorità competenti possano fare le proprie valutazioni.

“Ringrazio i consiglieri comunali di maggioranza – dice l’assessore alle partecipate Ilaria Carmassi – per aver scelto di cedere la maggioranza delle quote societaria a un privato, che lavorerà per costruire a Tassignano il polo dell’innovazione, puntando sulla ricerca nel campo dei droni e dell’ingegneria aerospaziale. Una decisione che guarda al futuro, che segna fortemente quanto la nostra amministrazione voglia realizzare opportunità nuove in ambito occupazionale, tecnologico e di rafforzamento del territorio nel panorama regionale e nazionale. Noi abbiamo fatto la nostra parte, e siamo pronti a fare tutto quello che servirà, se otteniamo l’omologa. Una volta azzerato il debito storico della società Aeroporto, la stessa avrà un nuovo valore patrimoniale, trasformando così i rapporti di forza oggi in gioco. Sarà nostro obiettivo, infatti, cedere alla Sigma o ad altri privati anche altre quote della società, in modo che dopo la fase iniziale il Comune resti come soggetto controllore e supporto per le attività di ricerca che coinvolgeranno altri Enti pubblici come la Regione Toscana. Se otteniamo l’omologa si aprirà finalmente quel nuovo panorama a cui stiamo lavorando da tempo. Per questo ringrazio in modo sentito il sindaco Luca Menesini che con la sua azione politica e amministrativa ha davvero creato le condizioni per rendere la società Aeroporto appetibile per i privati e darci oggi la possibilità di concretizzarne il rilancio. Infine, un grazie ai professionisti esterni, ai dirigenti e dipendenti dell’Ente che hanno lavorato sodo e tanto per raggiungere questo obiettivo”.     

Realizzata questa operazione, la società Aeroporto vedrà cambiare profondamente la sua situazione, divenendo una società sana. Infatti, nel dettaglio, questa operazione comporterà: l’azzeramento del debito storico della società, il mantenimento della concessione ventennale Enac, la valorizzazione economica del patrimonio aeroportuale che diventerà di valore immobiliare alto, lo sviluppo del progetto del Polo Aerospaziale della Toscana, oltre alle attività legate all’aviazione generale e alla protezione civile.

I proprietari di quanto elencato sopra saranno la Sigma Ingegneria Srl al 51 per cento e il Comune di Capannori al 49 per cento.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


domenica, 19 settembre 2021, 13:18

"Serve rialzare l'isola di traffico all'incrocio fra via dei Ramacciotti e via Lombarda a Lammari

"Serve rialzare l'isola di traffico all'incrocio fra via dei Ramacciotti e via Lombarda a Lammari". Così Anthony Masini, coordinatore comunale di Forza Italia a Capannori e Matteo Scannerini, capogruppo in consiglio comunale


sabato, 18 settembre 2021, 19:45

FdI Altopascio: "Sicurezza, identità e futuro elementi chiave per governare la città"

Presentati i 16 candidati di Fratelli d'Italia in vista delle prossime elezioni amministrative che si svolgeranno nel comune di Altopascio rispettivamente il 3 e il 4 ottobre per rinnovare il governo cittadino


sabato, 18 settembre 2021, 14:34

Già pronto il progetto di fattibilità per il nuovo asilo nido di Altopascio

Dotare Altopascio di un nuovo asilo nido. È questa la volontà del sindaco Sara D'Ambrosio, che si ricandida per guidare Altopascio per i prossimi cinque anni


venerdì, 17 settembre 2021, 16:35

Individuati i primi progetti per valorizzare la civiltà contadina

Digitalizzazione e acquisizione digitale della documentazione esistente sulla civiltà contadina; realizzazione di un progetto di un 'Museo virtuale' del territorio che renda disponibile il ricco patrimonio documentale attraverso l'utilizzo della multimedialità e le nuove tecnologie digitali


venerdì, 17 settembre 2021, 16:29

Giornata di raccolta 'plastic free' ad Altopascio

Dopo il successo delle volte scorse torna la giornata di pulizia Plastic Free. L'appuntamento è per domenica 19 settembre, alle 9, di fronte al Bar La Gioconda, ad Altopascio. A supportare l'iniziativa, come sempre, c'è l'amministrazione comunale di Altopascio


venerdì, 17 settembre 2021, 13:32

Lavori in corso sulla frana a Gragnano

Sono iniziati i lavori dell'amministrazione comunale per la messa in sicurezza di un tratto di Via della Chiesa a Gragnano interessato da un movimento franoso attualmente transennato con un conseguente restringimento della carreggiata