Anno 7°

lunedì, 26 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Al via le riprese di 'The Last Fighter' il nuovo film di Alessandro Baccini

giovedì, 14 settembre 2017, 17:25

Dopo Una Ragione per Combattere, film attualmente in distribuzione in 6 paesi: Germania, Usa, Inghilterra, Austria, Giappone e Italia, il 18 settembre inizieranno le riprese del secondo Fight Movie, "The Last Fighter", del giovane attore e regista Lucchese, Alessandro Baccini, prodotto da Ermelinda Maturo con la sua casa di produzione cinematografica “Maturo Produzioni”.

Il film ha ottenuto anche un finanziamento da parte di Regione Campania e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e una partecipazione da parte di Lorobea Film srl. Il film sarà girato in lingua inglese, come richiesto dalla casa di produzione e dalle case distribuzione.

La pellicola, che uscirà in tutto il mondo, è stata presentata all'European Film Marketin occasione del Festival di Berlino 2017 ricevendo immediatamente contratti di distribuzione. Questo sarà il secondo film come regista ed attore principale di Alessandro Baccini. La troupe girerà nelle location di Telese Terme, Cusano Mutri e Solopaca in provincia di Benevento. Sono previste anche alcune scene nella nostra Lucca. 

La storia parla di Mark, giovane e brillante avvocato in carriera e campione di arti marziali. Le sue conoscenze lo portano ad entrare in contatto con una potente organizzazione criminale dove gli viene proposto di combattere segretamente in incontri clandestini in cambio di cifre astronomiche. Mark accetta e usa i soldi delle sue vittorie per aiutare le associazioni che si occupano dei bambini poveri nel mondo e di cui fa parte anche la fidanzata, Aurora. In un susseguirsi di emozioni e sfide all’ultimo sangue, Mark rischierà la vita affinché le sue gesta diventino simbolo d’amore e di speranza per tutti quei piccoli angeli che rischiano di morire ogni giorno.

“Ho scritto la sceneggiatura – dichiara Alessandro Baccini - con Domenico Costanzo che è autore della sceneggiatura dell’ultimo film di Pieraccioni, "Il Professor Cenerentolo", campione di incassi a Natale 2015. Io sarò Mark, il giovane avvocato e campione di combattimenti, mentre la protagonista femminile, Aurora, sarà interpreta dalla bravissima e bellissima attrice campana Rita Rusciano protagonista di diverse fiction rai e mediaset, mentre gli altri attori principali, tutti inglesi, saranno David White attore con decine di film distribuiti in tutto il mondo, Diane Patierno e Michael Segal. Esordirà sulla scena anche Luna Francavilla, una bambina inglese bravissima, di cui sentiremo molto parlare in futuro.”

“Con ‘Una Ragione per Combattere’ – prosegue l’attore e regista lucchese - ho alle spalle un film sul tema dei combattimenti clandestine. Infatti, al momento, questo è il genere di storie che voglio girare. ‘The Last Fighter”’ è un film a cui tengo molto. Contiene un messaggio forte legato ad una realtà inaccettabile che farà molto riflettere lo spettatore. Nel mio primo lavoro parlavo di una persona dal passato difficile che si sacrifica per la donna più importante della sua vita: la fidanzata. In questo film parlerò di persone che lottano ogni giorno per un ideale d’amore ancora più grande: I bambini ovvero le persone più deboli ed indifese del mondo. Ci saranno naturalmente molte spettacolari scene di combattimento. Per preparare al meglio il personaggio mi sono allenato 10 volte a settimana per un anno. La pellicola verrà interamente girata in lingua inglese e avrà una distribuzione internazionale.”

“Dedico questa pellicola – conclude Alessandro Baccini - a mia figlia Aurora. È stata lei la fonte ispiratrice di questa nuova coinvolgente ed appassionante storia.“

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


sabato, 24 ottobre 2020, 12:12

Inaugurata la nuova area didattica del Camellietum

Questa mattina a Sant'Andrea di Compito è stata inaugurata la nuova area didattica del Camelieto in occasione della "Mostra della Camelia autunnale e profumata Sasanqua"


sabato, 24 ottobre 2020, 11:57

Positiva risposta al bando sui contributi per lo smaltimento dell'amianto

Buona la risposta dei cittadini capannoresi al bando pubblicato dall'amministrazione comunale per l'assegnazione di contributi da utilizzare per lo smaltimento dell'amianto dalle abitazioni. Le domande pervenute sono infatti in totale 35, di cui 30 idonee e accolte per il finanziamento


sabato, 24 ottobre 2020, 10:11

Apre uno sportello informativo online sui lavori alle fognature e all'acquedotto in viale Europa

A partire da mercoledì prossimo 28 ottobre nella sede comunale sarà attivo uno Sportello on line che fornirà informazioni ai cittadini sui lavori alle fognature e all'acquedotto in programma sul viale Europa. A rilasciare informazioni e far visionare il progetto dell'opera saranno i tecnici del Comune e di Acque Spa


venerdì, 23 ottobre 2020, 16:08

Carta igienica per luoghi pubblici e famiglie in difficoltà, importante donazione al Comune di Porcari

L’azienda multinazionale Gambini Spa ha consegnato al Comune di Porcari una ingente quantità di carta igienica, alla presenza dell’assessore alle politiche sociali Lisa Baiocchi, del responsabile marketing Nicola Romagnani e del responsabile dello stabilimento Tissue Hub dell’azienda, Daniele Ghiloni


venerdì, 23 ottobre 2020, 12:25

'Capannori ti prende per mano': contributi per famiglie in difficoltà

Sono 21 le famiglie del territorio che si trovano in una situazione di vulnerabilità economica a causa dell'emergenza sanitaria che riceveranno un contributo del Comune per pagare affitto, bollette o servizi essenziali grazie al progetto 'Capannori ti prende per mano'


giovedì, 22 ottobre 2020, 19:10

Lega: "D'Ambrosio lancia appelli, ma si dimentica dei presìdi santirari esistenti"

Così i due consiglieri della Lega di Altopascio, Simone Marconi e Francesco Fagni, si rivolgono al primo cittadino Sara D'Ambrosio