Anno XI

sabato, 18 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Francesco Zavattari firma la nuova locandina del 'Lucca Underground Festival'

martedì, 3 ottobre 2017, 11:48

La nuova edizione 2017 del Lucca Underground Festival che si svolgerà nel mese di ottobre al polo culturale  Artèmisia di Tassignano organizzato da V.A.G.A. (Visioni Atipiche Giovani Artisti) con il patrocinio e il contributo del Comune di Capannori, porta la firma di Francesco Zavattari nella propria locandina. La collaborazione dell’artista con il LUF aveva visto i suoi albori già lo scorso anno, quando Gianmarco Caselli, ideatore e direttore artistico della kermesse, aveva invitato Zavattari a raccontare la propria attività in uno degli eventi in programma e a creare tavole inchiostrate ispirate ai tre racconti vincitori del Contest letterario collegato al Festival.

“Siamo felici - afferma Caselli - di avere commissionato la realizzazione della locandina di LUF 2017 a un artista giovane e ma già affermato come Zavattari. Il Lucca Underground Festival ha ormai messo in atto un’azione di coinvolgimento fra vari artisti che collaborano attivamente con noi e che si sentono parte di una un progetto volto alla valorizzazione della cultura Underground.”

Per la locandina, Zavattari ha scelto uno dei suoi tipici "universi grafici", realizzati con un singolo tratto rosso, caotico, privo di campiture, per esprimere la complessità e la vastità del panorama Underground e del festival stesso che lo celebra. Un richiamo, in alto a destra, a William S. Burroughs attraverso la frase "Life is a Killer", adatta la composizione alla Beat Generation, movimento cui il LUF dallo scorso anno dedica la rassegna apposita Re-Beat Generation e che ha visto coinvolte varie compagnie teatrali e laboratori di scrittura creativa.

Zavattari sarà nuovamente protagonista al Lucca Underground Festival sabato 14 ottobre,  con la presentazione in Prima Nazionale della sua nuova opera di videoarte "Clone": prodotta da Sadas Srl, soggetto e musica originale di Gianmarco Caselli,  coreografia e  direzione artistica di Annalisa Ciuti alla guida dei ballerini di Studio Danza Pisa e fotografia di Aurora Giampaoli.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


sabato, 18 settembre 2021, 19:45

FdI Altopascio: "Sicurezza, identità e futuro elementi chiave per governare la città"

Presentati i 16 candidati di Fratelli d'Italia in vista delle prossime elezioni amministrative che si svolgeranno nel comune di Altopascio rispettivamente il 3 e il 4 ottobre per rinnovare il governo cittadino


sabato, 18 settembre 2021, 14:34

Già pronto il progetto di fattibilità per il nuovo asilo nido di Altopascio

Dotare Altopascio di un nuovo asilo nido. È questa la volontà del sindaco Sara D'Ambrosio, che si ricandida per guidare Altopascio per i prossimi cinque anni


venerdì, 17 settembre 2021, 16:35

Individuati i primi progetti per valorizzare la civiltà contadina

Digitalizzazione e acquisizione digitale della documentazione esistente sulla civiltà contadina; realizzazione di un progetto di un 'Museo virtuale' del territorio che renda disponibile il ricco patrimonio documentale attraverso l'utilizzo della multimedialità e le nuove tecnologie digitali


venerdì, 17 settembre 2021, 16:29

Giornata di raccolta 'plastic free' ad Altopascio

Dopo il successo delle volte scorse torna la giornata di pulizia Plastic Free. L'appuntamento è per domenica 19 settembre, alle 9, di fronte al Bar La Gioconda, ad Altopascio. A supportare l'iniziativa, come sempre, c'è l'amministrazione comunale di Altopascio


venerdì, 17 settembre 2021, 13:32

Lavori in corso sulla frana a Gragnano

Sono iniziati i lavori dell'amministrazione comunale per la messa in sicurezza di un tratto di Via della Chiesa a Gragnano interessato da un movimento franoso attualmente transennato con un conseguente restringimento della carreggiata


venerdì, 17 settembre 2021, 13:24

Vertenza Essity, Fornaciari: “Faremo la nostra parte per difendere l'occupazione"

Le istituzioni del territorio ci sono e faranno la loro parte al fianco dei 700 lavoratori degli stabilimenti Essity di Porcari, Altopascio e Collodi. È quanto è stato ribadito ieri (16 settembre) nel corso della commissione intecomunale per il lavoro che si tenuta nella sala consiliare di piazza Felice Orsi