Anno 7°

lunedì, 22 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Riprendono i corsi Ditals ad Altopascio

venerdì, 12 gennaio 2018, 13:27

Dopo il successo della prima tranche, tornano ad Altopascio i corsi Ditals per insegnare italiano agli stranieri. Un percorso di studio che affronta i temi della didattica, della glottologia e della storia della lingua italiana per formare insegnanti di italiano, riconosciuti con la speciale certificazione rilasciata dall’Università per stranieri di Siena. I corsi Ditals sono propedeutici al superamento dell’esame, indispensabile per insegnare italiano come seconda lingua. L’apprendimento dell’italiano, infatti, è sempre più richiesto e, con i Ditals, sarà possibile acquisire le competenze necessarie per insegnare a immigrati, adulti, bambini, adolescenti e studenti universitari che non parlano italiano.

I corsi si svolgeranno ad Altopascio, alla scuola primaria in piazza Dante Alighieri: Altopascio, infatti, è una delle quattro sedi toscane riconosciute dall’ateneo senese per seguire il percorso formativo. Al termine delle lezioni sarà possibile accedere all’esame finale che certificherà le competenze acquisite dagli studenti. Le lezioni, che saranno condotte da Ivana Azzalini, docente del Centro di Cultura per Stranieri dell’Università degli Studi di Firenze, e Giuliana Magazzù, insegnante dell’Istituto Comprensivo di Altopascio, inizieranno mercoledì 17 gennaio e proseguiranno fino al 7 marzo con cadenza settimanale. Per iscriversi c’è tempo fino al 15 gennaio.

Per informazioni e iscrizioni: Devid Panattoni, referente Ditals IC Altopascio, devid.panattoni@gmail.com; Andrea Lastrucci, coordinatore Ditals IC Altopascio, cp.cilsditals@icaltopascio.gov.it; Scuola primaria di Altopascio, 0584/25268; Scuola secondaria di primo grado di Altopascio, 0583/25125.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


lunedì, 22 ottobre 2018, 09:15

Vegetazione a fuoco a Montecarlo: intervengono i vigili

I vigili del fuoco del comando di Pistoia e del distaccamento di Pescia, sono intervenuti ieri sera intorno alle 21, in località Luciani a Montecarlo, per un incendio di vegetazione che ha coinvolto una superficie di circa 1000 mq. Sul posto anche i volontari della Misericordia di Montecarlo


sabato, 20 ottobre 2018, 17:54

Porta dei Vettori riapre ai pedoni

Messa in sicurezza in tempi record: Porta dei Vettori, nel centro storico di Altopascio, è nuovamente accessibile ai pedoni. Le persone possono entrare o uscire da piazza Ricasoli in massima sicurezza


sabato, 20 ottobre 2018, 17:45

Inaugurato a S. Leonardo in Treponzio il campo sportivo di pallacanestro e pallavolo

L’impianto, all’aperto e ampio 375 metri quadrati, si trova accanto allo sportello al cittadino. Il sindaco Menesini: “Un’area che mette al centro lo sport inteso come elemento aggregativo e promotore di benessere”


sabato, 20 ottobre 2018, 14:27

Il circolo culturale e ricreativo di Vorno adotta il monumento ai caduti del paese

Sarà il Circolo culturale e ricreativo di Vorno a prendersi cura del monumento ai caduti di Vorno. L'associazione ha infatti sottoscritto con il Comune di Capannori un patto di collaborazione per la valorizzazione del bene collettivo


sabato, 20 ottobre 2018, 13:10

Inaugurata la seconda edizione della mostra della Camelia Sasanqua

Oggi (sabato) e domani (domenica) dalle 9 alle 18 al Camellietum Compitese, "Giardino d'eccellenza" che si trova alle pendici del Monte Serra a Sant'Andrea di Compito, sarà possibile visitare la seconda edizione della mostra, promossa dal Centro Culturale Compitese in collaborazione con il Comune, dedicata a questa camelia originaria delle...


sabato, 20 ottobre 2018, 00:14

Il Viola Club inaugura a Capannori e sostiene la Mirco Ungaretti Onlus

Fede calcistica e solidarietà. Questi gli ingredienti del primo Viola Club capannorese inaugurato al bar “Il Cantuccio”, con l’adesione di 250 iscritti che, versando il contributo di iscrizione, hanno partecipato ad una raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore destinato al territorio. Presidente l'avvocato Carlo Sbragia