Anno 7°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Piana

Arriva l'irriverenza di “Lercio” a Lucca

venerdì, 23 febbraio 2018, 09:04

Inizia ufficialmente la marcia di avvicinamento al Lucca Net Festival 2018, che si svolgerà il prossimo 27 ottobre nelle eleganti sale del Grand Hotel Guinigi.

La prima di una serie di eventi che si susseguiranno mese dopo mese sul territorio lucchese e non solo, fa tappa a Porcari (LU), all'Auditorium “Vincenzo Da Massa Carrara”, al 121 di Via Roma.

Per l'occasione, andrà in scena il “Lercio Live Show”, uno spettacolo dal vivo ideato e scritto dalla redazione del sito satirico più amato d'Italia.

Lanci di news, annunci e sondaggi. Una costante permanenza sul confine fra notizie vere e false, leit motive del “Vero o Lercio”, un gioco ideato con la partecipazione del pubblico in sala.

Due ore di spettacolo all'insegna della satira e della sana ironia, nessuno sembra salvarsi da Lercio e il pubblico ride di gusto.

Nell'epoca  delle bufale che spesso leggiamo sui social ed erroneamente prendiamo per vere, i ragazzi di Lercio guideranno questo irriverente spettacolo per una vera e propria immersione all'insegna dell'informazione più sporca e cinica, sempre in bilico tra realtà e finzione.

Per informazioni e Biglietteria:

http://www.netfestival.it/prodotto/lercio-live-show-lucca/

Info-line: 347.4480000 - 340.2715079

Per il programma completo del Lucca Net Festival è possibile consultare il sito ufficiale dell'evento www.netfestival.it. Per gli aggiornamenti e per vivere il festival come community sono attive le pagine Facebook, Twitter, Instagram e LinkedIn di “NetFestival Italia”.

Il festival è organizzato dall'Associazione Culturale “EcoEventi” con la collaborazione del network “Omada”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Piana


domenica, 24 marzo 2019, 19:04

Angelini: "Ad Artè bella serata di partecipazione. Il sindaco Menesini concreto, autonomo e portatore di una linea che fa gli interessi di Capannori e della Piana tutta"

Il capogruppo Pd Guido Angelini interviene su assi viari. Angelini dà una stoccata al candidato del centrodestra che all'assemblea pubblica è stato zitto


domenica, 24 marzo 2019, 10:57

Tullio Solenghi con il "Decameron" chiude la stagione di prosa del Rassicurati

E’ Tullio Solenghi l’attore chiamato a chiudere il cartellone della prosa del Teatro dei Rassicurati di Montecarlo. Lunedì 25 marzo, alle 21,15. Il mattatore di teatro e tv, che con la Marchesini e Lopez costituiva l’indimenticato “Trio”, porta in scena il “Decameron.


sabato, 23 marzo 2019, 23:35

Assi Viari, Picchi: "Perché il silenzio assordante del candidato di centrodestra?"

Liano Picchi: "Dai tempi in cui la Piana era minacciata dagli inceneritori non si vedeva un'assemblea pubblica così partecipata e piena di voglia di 'combattere"


sabato, 23 marzo 2019, 23:32

Assi Viari, Bartolomei: "Basta con le pantomime e i monologhi di Menesini. Capannori ha perso credibilità e potere"

Assi viari, l'intervento di Bartolomei: "Basta con le pantomime, Menesini usa i problemi di Capannori per i suoi assolo senza contraddittorio. Per colpa sua Capannori non conta più nulla e lo stesso Menesini non è più credibile: critica il progetto scritto dal suo partito, ma ne cerca l'appoggio per tenersi...


sabato, 23 marzo 2019, 17:39

Al Rassicurati in scena “Processo a Susanna Strip” commedia di Mariaraffaella Lanzara

Domenica 24 marzo, alle 16.30, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà il nono appuntamento della ventiseiesima edizione della rassegna teatrale “Chi è di scena! Montecarlo 2019”


sabato, 23 marzo 2019, 17:33

Appello del comitato della lista “Civica per Montecarlo”

La lista “Civica per Montecarlo” nelle persone di Bassetti Thomas, Bernardi Alessandro, Tiberio Luigi e Tori Giovanni Matteo, rivolgono un appello alle componenti politiche in campo per le prossime elezioni per un dialogo aperto sul futuro del paese